UNA NOTTE AL MUSEO 2 – LA FUGA/ Su Rai Movie il film di Shawn Levy: info streaming (oggi, 2 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

Una notte al museo 2 – La fuga, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 2 febbraio 2018. Nel cast: Ben Stiller, Amy Adams, Owen Wilson, alla regia Shawn Levy. Il dettaglio.

una_notte_al_museo_2_film
Il film in prima serata su Rai Movie

Il titolo originale del film “Una notte al museo 2 – La fuga” è “Night At The Museum: Battle of the Smithsonian”. Il Washington Post ha rivelato che per utilizzare il nome dello Smithsonian Institution, dove sono state girate la maggior parte delle scene, la produzione avrebbe sborsato all’Istituto ben 550.000 dollari. L’attrice Amy Adams, che interpreta l’esploratrice Amelia Earhart, ha dichiarato in varie interviste di aver odiato indossare i pantaloni di pelle attillatissimi del suo personaggio perché mettevano troppo in risalto il suo “lato B”. L’attore Jonah Hill appare, in un cameo non accreditato, nei panni di Brandon, una guardia dello Smithsonian Museum. Nel film compare Clint Howard, fratello del regista premio Oscar Ron Howard, nei panni di un comandante di volo del Centro Aeronautico, ruolo che ha interpretato anche in “Apollo 13”(1995), diretto da suo fratello. Il film “Una notte al museo 2 – La fuga”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DEL FILM E IL CAST

Rai Movie, per la sua prima serata di oggi, venerdì 2 febbraio 2018, per intrattenere il suo pubblico, ha scelto di mandare in onda Una notte al museo 2 – La fuga, interpretato sempre da Ben Stiller, e diretto da Shawn Levy nel 2009. Il soggetto e la sceneggiatura sono stati curati da Robert Ben Garant e Thomas Lennon mentre la produzione è stata firmata da dallo stesso regista Shawn Levy e Chris Columbus, le case di produzione invece che hanno finanziato il progetto sono state 1492 Pictures, 20th Century Fox e Museum Canada Productions e la distribuzione nei cinema italiani è stata eseguita dall’azienda 20th Century Fox. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America e in Canada con la durata di 109 minuti. Anche questo secondo capitolo della saga di Notte al Museo ha ottenuto un ottimo riscontro ai botteghini riuscendo ad incassare ai botteghini di tutto il mondo circa 413 milioni di dollari. Nella pellicola è presente l’attore Hank Azaria che interpreta i personaggi di Abraham Lincoln e di Kahmunrah. Hak Azaria è un comico ed attore americano nato a New York nel 1964 che tra l’altro spesso e volentieri ha curato il doppiaggio dello storico cartone animato I Simpson. Il suo primo film è arrivato nell’anno 1990 ed ossia Cool Blue per la regia di Richard Shepperd e nello stesso anno gli viene assegnata una piccola parte nella pellicola cult campione d’incassi Pretty Woman per la regia di Garry Marshall. Nel 1994 ha il piacere di collaborare con Robert Redford nell’ambito del film Quiz Show mentre tra le altre pellicole di successo in cui ha lavorato in carriera ricordiamo Heat – La sfida, Godzilla, Paradiso perduto, Celebrity, Il prezzo della libertà, I perfetti innamorati, Palle al balzo – Dodgeball e L’incredibile vita di Normann.

NEL CAST BEN STILLER

Il film Una notte al museo 2 – La fuga va in onda su Rai Movie oggi, venerdì 2 febbraio 2018, alle ore 21.10. La pellicola dal titolo originale Night at Museum: Battle of the Smithsonian è stata prodotta nel 2009 dalla 20th Century Fox in collaborazione con la Museum Canada Productions per la regia di Shawn Levy mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati ideati da Robert Ben Garant e Thomas Lennon. Questo secondo capitolo dell’omonima saga cinematografica ha visto il montaggio di Dean Zimmerman e Don Zimmerman, le musiche scritte da Alan Silvestri, la fotografia curata da John Schwartzman e nel cast spiccano Ben Stiller, Amy Adams, Owen Wilson, Hank Azaria, Bill Hader, Robin Williams e Christopher Guest. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

UNA NOTTE AL MUSEO 2 – LA FUGA, LA TRAMA DEL FILM

Sono passati due anni dall’esperienza traumatica che Larry ha avuto come custode notturno del celebre museo di Storia Naturale a New York. Larry ha abbandonato questo lavoro diventando un imprenditore di successo pronto a costruirsi una vita di grande felicità con la propria amata fidanzata. Tuttavia, Larry non ha per nulla dimenticato la propria esperienza nel museo ed i tanti amici che vi ha lasciato. Dunque, preso dalla nostalgia, decide un giorno di fare un salto nel Museo per scoprire come vanno le cose. Le novità sono decisamente tante e soprattutto per nulla positive. Infatti, Larry viene a sapere che saranno effettuati tantissimi cambiamenti nel Museo con particolare riferimento ad un vero e proprio spostamento di massa di tutte le statue che verranno posizionate nel magazzino archivio federale dello Smithsonian Museum con la sola eccezione della statua di Teddy Roosevelt, del gigantesco scheletro del T-Rex, della tavola d’oro del faraone Ahkmenrah e di altri personaggi meno conosciuti. A malincuore Larry sapendo di non poter far nulla, deve ritornare a casa sperando che per i propri vecchi amici per lo meno non ci siano dei maltrattamenti. La notte successiva viene svegliato da una telefonata fatta dal Jedediah, il piccolo cowboy che assieme a Gaio Ottavio hanno voluto avvisare Larry di quello che sta avvenendo ed ossia che la solita scimmia cappuccina ha rubato la tavola d’oro del faraone per cui tutto il gigantesco museo si è animato. Come se non bastasse, Larry viene messo a conoscenza della presenza di un cugino cattivo del faraone che ha intenzione di entrare in possesso di un magico oggetto per mettere in atto il suo piano di conquistare il mondo con forze demoniache. A questo punto Larry si precipita presso il Museo per cercare di trovare una soluzione non semplice visto che tutti gli oggetti animati sono usciti per strada praticamente popolando New York.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori