INSIDE MAN/ Su Rete 4 il film diretto da Spike Lee: info streaming (oggi, 21 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

Inside man, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 21 febbraio 2018. Nel cast: Denzel Washington, Clive Owen e Jodie Foster, alla regia Spike Lee. La trama del film nel dettaglio.

inside_man_film
Il film in prima serata su Rete 4

Il film “Inside man” di Spike Lee ha conquistato la critica: “Una delle migliori rapine in banca del decennio: Spike Lee fa centro, la sua cinepresa nervosissima fa miracoli. (…) Una gara di cinismo in un film originale, dal ritmo a vortice in cui l’ autore angelo-diavolo custode, mescola le carte del Bene e del Male in una sghemba struttura di racconto-quiz, saldando vecchie multe e rancor”, ha scritto Maurizio Porro sul Corriere della Sera. E ancora: “Qui l’unico istinto straripante è quello di Spike Lee, che si conferma uno dei registi più carismatici attualmente attivi (non solo) a Hollywood e dintorni. Di rapine clamorose la storia del cinema ne ha allestite infatti a bizzeffe, ma ‘Inside Man’ riesce a diventare memorabile senza ricorrere a vezzi d’autore e, anzi, restando fedele ai canoni classici: segno inequivocabile, se ce ne fosse ancora bisogno, che non esistono gerarchie d’argomento o diktat di messaggio, ma solo imprese di talento oppure operazioni di marketing”, ha commentato Valerio Caprara sul Mattino. Il film “Inside Man”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rete 4 partire dalle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DEL FILM E IL CAST

La pellicola Inside man è stata affidata alla regia di Spike Lee che si basa sul soggetto e la sceneggiatura di Russell Gewirtz. La produzione del film è stata firmata da Brian Grazer con le case di produzione Universal, Imagine Entertainment, 40 Acres & Mule Filmworks. Il montaggio è stato realizzato da Barry Alexander Brown con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Terence Blanchard. La pellicola è stata podotta negli Stati Uniti nel 2006 e la sua durata è pari a 129 minuti. Questa pellicola è stata quella di maggior successo in quanto a pubblico per il regista Spike Lee avendo incassato soltanto negli Stati Uniti la cifra di 88 milioni di dollari. Da sottolineare inoltre come questo film sia stato girato in soli 43 giorni. Nel cast del film è presente anche l’attore britannico Chiwetel Ejiofor nato a Londra il 10 luglio del 1977. L’attore ha esordito sul grande schermo nel 1997 al fianco di un grandissimo artista come Steven Spielberg nel film Amistad. Un paio di anni più tardi ha collaborato con John Strickland nel film G. M. T. – Giovani musicisti di talento, mentre nel 2002, ha recitato in Piccoli Affari Sporchi. Tra i principali film che hanno caratterizzato fino ad oggi la sua carriera ricordiamo Love Actually – L’amore davvero, Lei mi odia, I figli degli uomini, Parla con me, American Gangster, Sopravvissuto – The Martian, Il segreto dei suoi occhi, 12 anni schiavo, Doctor Strange e Codice 999. Nel 2014 ha ottenuto la Nomination ai Premi Oscar per l’interpretazione resa nel film 12 anni schiavo. 

NEL CAST DENZEL WASHINGTON

Il film Inside man va in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 21 febbraio 2018, alle ore 21,10. Una pellicola di genere thriller che è stata realizzata nel 2006 negli Stati Uniti per la regia di Spike Lee con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati scritti da Russell Gewirtz. Il film è stato prodotto dalla casa cinematografica Univeral in collaborazione con la Imagine Entertainment e la 40 Acres & A Mule Filmworks, le musiche sono state composte da Terence Blanchard e nel cast figurano interpreti piuttosto conosciuti come Denzel Washington, Clive Owen, Jodie Foster, Christoper Plummer, Willem Dafoe e Kim Director. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

INSIDE MAN, LA TRAMA DEL FILM

Nel pieno centro di New York nei pressi di una importante filiale della banca Manhattan Trust, fanno irruzione cinque rapinatori capeggiati da un abile ladro di nome Dalton. I malviventi si sono vestiti con delle tute bianche e dopo aver ottenuto il controllo della filiale iniziano a dar vita al loro piano ed ossia impongono che tutti gli ostaggi presenti nella struttura indossino le loro stesse tute in maniera tale da confondersi con loro. Non appena è scattato l’allarme all’intermo della filiale nei pressi arrivano le forze di polizia guidate dal detective Keith Frazer. Per Frazer questo è un periodo molto particolare della propria esistenza e della propria carriera in quanto si trova, suo malgrado, alle prese con una inchiesta interna scattata dopo alcune infamanti accuse di corruzione. Un’inchiesta che per il momento non gli ha permesso di accedere alla tanto sospirata promozione nonostante sia innocente. Intanto la notizia dell’assalto alla banca arriva all’orecchio del proprietario, Arthur Case, il quale entra in completo panico. Infatti, all’interno del caveau della banca sono presenti degli importanti documenti e gioielli che di fatto testimoniano di come lui abbia fatto fortuna durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale. Nello specifico, Case, grazie ad un accordo internazionale è entrato in possesso di tutti gli averi dei poveri ebrei deportati nei campi di concentramento nazisti. Per evitare uno scandalo di portata inimmaginabile, il potente banchiere decide di ingaggiare Madeline White, ed ossia la più apprezzata esperta di mediazione in questo genere di situazioni. Facendo leva sulle proprie conoscenze politiche e soprattutto promettendo a Frasier di poter accedere alla tanto sospirata promozione, viene permesso alla White di entrare nella banca e trattare con i malviventi. La trattativa si dimostrerà immediatamente molto complessa in quanto verrà fuori che il vero obiettivo dei ladri è proprio quello di entrare in possesso dei documenti di Case.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori