Maria Teresa Ruta / Guenda Goria: “È una mamma competitiva e ci ha inculcato la competitività” (Domenica In)

- Morgan K. Barraco

Maria Teresa Ruta, dal rapporto con la figlia Guenda Goria al matrimonio fallito con l’ex marito Amedeo: il suo racconto a Domenica In (25 febbraio 2018). 

mariateresa_ruta_facebook_2017
Maria Teresa Ruta (Facebook)

Maria Teresa Ruta, ospite di Domenica In, ha ammesso di aver dato ai suoi figli moltissime regole da seguire, spingendoli sempre a fare il loro massimo anche nelle cose più semplici. A confermare questo aspetto anche sua figlia Guenda Goria, che ha ricordato le tante competizioni alle quali era invitata a partecipare da bambina: “È una mamma competitiva e ci ha inculcato la competitività in maniera veramente profonda, pensa che noi dovevamo competere anche per il presepe più bello della Lombardia! (…) Abbiamo vinto il primo premio! Avevamo questa commissione che veniva tutti i mesi fino ad aprile!”. E su quelle lunghe assenze per lavoro che oggi pesano come macigni è stata Fariba Teherani a spezzare una lancia a favore della showgirl: “Io volevo dire che sono a suo favore, perché secondo me (Guenda, ndr) è cresciuta così grazie a lei, perché se tu da i principi giusti della vita e li fai crescere con le loro gambe, diventano più forti!”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“HO CERCATO DI ESSERE MAMMA E BASTA”

A Domenica In si parla del rapporto fra madre e figlia con Maria Teresa Riuta, che nello studio di Cristina Parodi insieme a sua figlia Guenda Gloria prova a tracciare un ritratto del suo ruolo di madre: “Io ho provato a essere mamma e basta, non mi sono fatta tanti pensieri, ho cercato di trasmettere loto tanto amore cucinando quando c’ero, abbracciandoli quando c’ero”. Sulle regole imposte ai figli non ha dubbi: “Io non c’ero mai e allora c’erano le regole, regole tipo studiare sempre, musica, pianoforte, chitarra per il fratello li ho torturati, portato un tutti i musei in Italia, gli ho fatto vedere tutte le bellezze del nostro paese”, ma senza mai pretendere che fossero i più bravi in assoluto: “A me bastava anche il 5, l’importante era che avessero fatto il loro massimo”. Un atteggiamento vincente secondo per Simona Izzo, che vede nel carattere effervescente di Maria Teresa Ruta la chiave del successo dei suoi figli: “È una donna che ti spinge a fare delle cose, non a caso Guenda è una regista di teatro, a 29 anni ha debuttato come regista!”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

“IL FORNO È SCOPPIATO E HO VISTO IL FANTASMA DI MIO PADRE”

Fra le più amate conduttrici italiane degli anni ’80 e ’90, Maria Teresa Ruta, ospite a Domenica In, ha raccontato di recente un piccolo aneddoto paranormale riguardo al padre. Tempo fa, sarebbe stata infatti protagonista di un incontro ravvicinato con il fantasma del genitore, preceduto dall’esplosione del forno di casa. In quel momento si trovava al fianco del nuovo compagno, Roberto Zappulla, con cui avrebbe assistito in precedenza ad un altro episodio analogo, questa volta riferito all’apparizione del fantasma della madre di lui. Durante la puntata di Domenica Live, la Ruta ha sottolineato inoltre che nella prima esperienza avrebbe parlato improvvisamente della madre di Zappulla, senza alcun apparente motivo e che subito dopo si sarebbero accese tutte le luci della camera d’albergo in cui si trovavano in quel momento.

Questo pomeriggio, 25 febbraio 2018, Maria Teresa Ruta sarà invece ospite di Domenica In per la rubrica curata da Benedetta Parodi ed al fianco della figlia Guenda Goria. Nelle prime settimane di febbraio, Maria Teresa Ruta è stata inoltre alla guida del Sanremo New Talent, la kermesse dedicata ai giovani talenti che ha impegnato la città dei fiori durante gli stessi giorni del Festival. Un’occasione che ha visto la madrina dello show ballare sulle note di Lorenzo Piccinini, sottolinea La Gazzetta di Modena, il vincitore di quest’edizione del talent.

Sembra proprio che la conduttrice abbia apprezzato molto il brano Rapanoi del giovane cantautore, tanto da lanciarsi nella danza personale fin dal suo secondo ascolto. Una forte emozione a detta di Lorenzo, un 32enne che punta già a realizzare qualcosa per quest’estate che gli permetta di arrivare al grande pubblico italiano. 

TERESA RUTA, LA DELUSIONE PER L’EX MARITO AMEDEO GORIA BRUCIA ANCORA

Il matrimonio fallito con Amedeo Goria ha di certo lasciato una ferita profonda in Maria Teresa Ruta, una delusione che la accompagna ancora oggi. Ed anche se ora la conduttrice ha trovato in Roberto Zappulla un nuovo amore, non riesce a dimenticare come sia finito il suo primo matrimonio. L’imprenditore musicale sta infatti al suo fianco da 11 anni, ma Goria è stato il suo primo amore e l’uomo con cui ha avuto i due figli Guenda e Gianamadeo. Ed è stato proprio quanto vissuto con l’ex marito a farle chiudere inizialmente le porte verso un nuovo amore, sicura che la delusione non le avrebbe permesso di ritornare a sperare in un nuovo rapporto. E’ stato Zappulla a superare gli ostacoli imposti dalla Ruta, che in quel periodo aveva intenzione di dedicarsi solo ai figli ed al proprio lavoro. Durante un’intervista su Rai 1, la conduttrice ha avuto anche un piccolo confronto con Goria, che ha manifestato una certa invidia nei confronti della rinascita dell’ex moglie. Dopo tutto lui è l’unico fra i due a non aver trovato una nuova compagna: “E sono geloso perché ho visto le immagini del loro felice amore e ovviamente lo assecondo”. Anche se l’intervento dell’ex marito è stato sereno, la Ruta non si è frenata dal manifestare il proprio pensiero. Dal suo punto di vista infatti l’errore di Goria è duplice: da un lato non cercherebbe realmente l’amore, dall’altro guarderebbe troppo le ragazze più giovani. “Le guarda tutte. Dopo un attimo evaporano queste ragazze”, ha ribadito, svelando anche che la figlia Guenda la contatta ogni volta che il padre sembra sul punto di avere una svolta sentimentale, che puntualmente finisce con un grande buco nell’acqua. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori