Le verità nascoste/ Info streaming del film su Tv8 con H.Ford e M.Pfeiffer (oggi, 26 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

Le verita’ nascoste, il film in onda su TV8 oggi, lunedì 26 febbraio 2018. Nel cast: Michelle Pfeiffer e Harrison Ford, alla regia Robert Zemeckis. La trama del film nel dettaglio.

le_verita_nascoste_film
il film thriller in prima serata su Tv8

La critica ha apprezzato, non senza qualche remora, “Le verità nascoste” di Robert Zemeckis: “I fantasmi di Alfred Hitchcock e di Bernard Herrmann fanno capolino dovunque, durante i 130 minuti di “Wath Lies Beneath”: Zemeckis cita a man bassa, partendo da “La finestra sul cortile” e arrivando a “Rebecca”; Alan Silvestri dissemina stacchi orchestrali che colpiscono sotto la cintura. Tutto già visto, ma il film funziona magnificamente: fa una paura maledetta, e ti costringe a sobbalzare lungo tutti i perigliosi tornanti della sceneggiatura”, ha scritto Alberto Crespi su Film Tv. Natalia Aspesi ha brutto su Repubblica: “Robert Zemeckis è l’abile autore di film come ‘Forrest Gump’ e la serie ‘Ritorno al futuro’; anche questo suo filmone è ben fatto, anche se eccessivamente zeppo di colpi di scena privi assolutamente di sorprese”. Invece Lietta Tornabuoni, su La Stampa, ha stroncato il film: “Un incidente per un regista bravo come Robert Zemeckis. Harrison Ford e Michelle Pfeiffer non arrivano a rendere neppure un poco credibile, neppure un poco appassionante, la storia dell’adulterio di lui, delle apparizioni terrorizzanti in casa, degli spaventi di lei inconsapevole. Il film non riesce a far accettare l’idea che il desiderio di celare una colpa non così grave, di non vedersi scoperti infedeli o la volontà di non venire abbandonata possano portare all’assassinio”. Il film, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda dalle 21.30 su Tv8 e lo potremo seguire anche in diretta streaming, grazie al portale della rete televisiva, cliccando qui.

NEL CAST HARRISON FORD

Le verita’ nascoste, il film in onda su TV8 oggi, lunedì 26 febbraio 2018 alle ore 21.30. Una pellicola di genere thriller con il titolo originale What Lies Beneath ed è stata realizzata nel 2000 negli Stati Uniti per la regia di Robert Zemeckis mentre i protagonisti sono due attori molto famosi come la bellissima Michelle Pfeiffer e l’irresistibile Harrison Ford. Tra gli altri interpreti ci sono Diana Scarwid, William James Remar e Miranda Otto. Per la realizzazione del film sono stati spesi più di 90 milioni di dollari mentre gli incassi in totale hanno sfiorato i 290 milioni. L’attrice Michelle Pfeiffer ha ricevuto una nomination come “miglior attrice protagonista” al premio Saturn Award edizione 2001. Stesso riconoscimento è andato Robert Zemeckis per la “migliore regia”. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

LE VERITA’ NASCOSTE, LA TRAMA DEL FILM THRILLER

Norman Spencer (Harrison Ford) è felicemente sposato con Claire (Michelle Pfeiffer), tra loro c’è una grande complicità e un’intesa perfetta. Quando la loro unica figlia Caitlin parte, i due coniugi si ritrovano a vivere da soli nella loro splendida villetta sul lago, nel Vermont. Norman si interessa della ricerca scientifica, nel suo lavoro è bravo ed è molto stimato dai colleghi; l’uomo però non ha mai accettato il fatto che suo padre era diventato un uomo famoso, molto più di lui. Per stare accanto al marito, Claire ha abbandonato la sua carriera di musicista ma spesso vive periodi di grande solitudine. Quasi per gioco, la donna osserva i comportamenti dei suoi vicini, dalla cui abitazione spesso si odono urla e lamenti. Claire comincia a pensare che il suo vicino di casa sia un pericoloso assassino e che stia pensando di ammazzare sua moglie. Ogni volta che Claire si imbatte nel suo vicino, non perde occasione per lanciargli le accuse più infamanti. Norman è preoccupato dello strano comportamento della moglie e quindi convince Claire ad andare da un medico psichiatra. In più programma regolarmente lunghe sedute spiritiche, con l’aiuto di una sua amica, Jodie (Diana Scarwid). Claire continua a vivere situazioni strane, fenomeni inspiegabili che la turbano sempre di più. Un giorno la donna trova la fotografia di una ragazza scomparsa, dalla foto si vede chiaramente che la ragazza indossa una catenina, la stessa che Claire aveva trovato in un piccolo scrigno abbandonato nelle acque del lago. Mettendo insieme gli indizi in suo possesso, Claire giunge ad una sola possibile conclusione, suo marito Norman ha avuto una relazione con la ragazza della foto. Decisa a sapere tutta la verità, Claire costringere il marito a confessare, l’uomo ammette di aver avuto una relazione con la giovane scomparsa ma nega nella maniera più assoluta di averla uccisa. La donna non crede alle parole del marito e continua ad avere tremendi sospetti sulla sua colpevolezza. Un giorno, mentre Claire sta facendo il bagno nella vasca, Norman l’aggredisce con l’intenzione di ucciderla ma sarà lui ad avere la peggio, rimanendo fulminato dalle scariche elettriche di un asciugacapelli. Terrorizzata, Claire si allontana dalla villa, nel frattempo Norman rinviene, prende la macchina e si lancia all’inseguimento della moglie. I due coniugi cadono entrambi nelle acque del lago, Norman cerca di afferrare la moglie ma qualcosa lo colpisce e lo trascina nelle profondità del lago. Pochi istanti dopo la donna riemerge dalle acque e finalmente Claire è salva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori