I soliti sospetti/ Info streaming sul film su Iris con K.Spacey e Benicio del Toro (oggi, 28 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

I soliti sospetti, il film in onda su Iris oggi, mercoledì 28 febbraio 2018. Nel cast: Kevin Spacey, Benicio Del Toro e Gabriel Byrne, alla regia Bryan Singer. Il dettaglio della trama.

Soliti_sospetti_web
Il film in prima serata su Iris

In un sondaggio pubblicato su IMDb, “I Soliti Sospetti” è stato votato come il film con il miglior colpo di scena in assoluto, battendo anche “Il sesto senso” e “Testimone d’accusa”. Durante la famosa scena dell’interrogatorio i cinque protagonisti scoppiano a ridere quando tocca a Fenster (Benicio del Toro), come mai? Kevin Pollak, che interpreta Todd Hockney. ha dichiarato che “tutto è nato dalle 12 scoregge in fila di Benicio del Toro”. Il ruolo di Roger “Verbal” Kint è stato scritto appositamente per Kevin Spacey, ruolo per cui ha vinto il suo primo Oscar. Durante le riprese l’attore si è incollato insieme le dita della mano per rendere più credibile la disabilità di Verbal. Per tutta la durate delle riprese, il cast è stato tenuto all’oscuro sulla vera identità di Keyser Soze e ognuno dei protagonisti è stato detto che era lui il misterioso personaggio: “Mi ricordo che Gabriel Byrne e Bryan Singer ebbero una feroce discussione nel parcheggio poco dopo la prima proiezione del film, perché Byrne era assolutamente convinto di essere lui Keyser Söze”, ha rivelato Kevin Spacey. Ricordiamo che “I soliti sospetti”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

NEL CAST KEVIN SPACEY

Il film I soliti sospetti va in onda su Iris oggi, mercoledì 28 febbraio 2018, alle ore 21.00. Una pellicola che è stata prodotta nel 1995 e affidata alla regia di Bryan Singer (la saga degli X-Men, Il cacciatore di giganti, Superman returns) e interpretata da Kevin Spacey (American beauty, Seven, la serie tv House of cards – Gli intrighi del potere), Benicio del Toro (Star wars – Gli ultimi jedi, Guardiani della galassia, Paura e delirio a Las Vegas) e Gabriel Byrne (Crocevia della morte, Giorni contati – End of days, la serie tv Vikings). Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes del 1995, per poi essere distribuito in tutto il mondo. Ma scopriamo la trama del film nel dettaglio.

I SOLITI SOSPETTI, LA TRAMA DEL FILM

Roger “Verbal” Kint (Kevin Spacey) è un piccolo truffatore che opera nel porto di Los Angeles. L’uomo viene arrestato in seguito all’esplosione di una nave sospettata di trasportare droga. Durante il suo interrogatorio, Roger racconta di essere stato arrestato per il furto di un camion di fucili. Insieme a lui vengono fermati anche altri pregiudicati, che hanno così occasione, proprio grazie all’arresto, di conoscersi meglio e progettare un colpo insieme. I 5 pregiudicati, rapinano dei poliziotti corrotti che stavano trasportando dei diamanti rubati. Il loro ricettatore propone al gruppo un nuovo colpo, che si conclude ancora con successo. Il ricettatore mette quindi il gruppo in contatto con l’avvocato Kobayashi (Pete Postlethwaite), che dice di lavorare per il misterioso Keyser Soze. Quest’ultimo è un misteriosissimo boss della malavita, potente e spietato. L’uomo è riuscito a proteggere così bene la sua identità che molti credano sia solo una leggenda e non una persona reale. Kobayashi, spiega ai 5 membri della banda che tutti loro hanno involontariamente interferito negli affari si Soze. Il boss è disposto a lasciarli in vita, purchè facciano un colpo per lui, come risarcimento. La banda decide di rifiutare, ma quando uno di loro viene ucciso dagli uomini si Soze i sopravvissuti acconsentono a compiere il colpo. I quattro rimasti dovranno quindi assaltare e distruggere una nave in arrivo nel porto di Los Angeles, carica della droga appartenente ad una banda rivale a quella di Soze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori