L’UOMO CHE VOLLE FARSI RE/ Info streaming e trama del film su Rai Movie con S.Connery (oggi, 3 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

L’uomo che volle farsi re, il film in onda su Rai Movie oggi, sabato 3 febbraio 2018. Nel cast: Sean Connery, Michael Caine e Christopher Plummer, alla regia John Huston. Il dettaglio.

luomo_che_volle_farsi_re_film
il film d'avventura in seconda serata su Rai Movie

Il film “L’uomo che volle farsi re” di John Huston ha diviso la critica. Sulla rivista Segnalazioni Cinematografiche del 1976 si legge: “È un avvincente film d’avventure, che Huston ha ricavato da un romanzo giovanile di Rudyard Kipling e nel quale si ritrovano molti dei temi cari al regista.. La storia si dipana, senza incertezze, in una alternanza impeccabile di umorismo e dramma, di satira e azione, senza che venga mai turbata l’atmosfera fiabesca in cui l’intera vicenda è gradevolmente immersa”. Mentre Massimo Bertuelli sul Giornale ha scritto: “Monumentale favola del vecchio John Huston, tratta con ampie libertà da un racconto giovanile di Kipling. Sospesa tra storia e avventura, girata in Marocco e sulle Alpi francesi abilmente contrabbandate per il magico oriente, è prolissa e raramente riesce ad accende i cuori, nonostante la splendida fotografia. Perfino Sean Connery e Michael Caine annaspano ed è tutto dire”. Il film “L’uomo che volle farsi re”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola d’avventura e drammatica che è stata realizzata nel lontano 1975 e viene trasmessa nella prima serata su Rai Movie oggi, sabato 3 febbraio 2018. La regia del film, è stata curata da John Huston mentre il soggetto è stato scritto da Rudyard Kipling e la fotografia sviluppata da Oswald Morris. Il montaggio della pellicola è stato eseguito da Russell Lloyd con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Maurice Jarre. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti con la durata di 129 minuti. L’idea di realizzazione una trasposizione cinematografica del romanzo ideato da Kipling affascinava il regista John Huston da circa vent’anni. Già negli anni 50, infatti, il regista statunitense cercò di dar vita ad un progetto che potesse prendere vita ed entusiasmare il pubblico di tutto il mondo, così come riuscì a fare il relativo romanzo. Prima di riuscire a costruire il cast che poi effettivamente interpretò la pellicola, la produzione passò al vaglio una serie di possibilità. Prese infatti in considerazione anche altri attori molto famosi come Paul Newman e Clarke Gable. Alla fine Sean Connery e Michael Caine ebbero la meglio, interpretando rispettivamente i personaggi di Daniel Trevot e Peachy Carnehan. Il film si aggiudicò diverse nomination (quattro ai Premi Oscar e due ai Premi BAFTA) ma non riuscì ad aggiudicarsi nessun premio cinematografico.

NEL CAST SEAN CONNERY

Il film L’uomo che volle farsi re va in onda su Rai Movie oggi, sabato 3 febbraio 2018, alle ore 21.10. Una pellicola d’avventura e drammatica che è stata affidata alla regia di John Huston. Il film è stato distribuito nei cinema statunitensi nel 1975 e l’intera trama ha tratto ispirazione dall’omonima opera romanzata da Rudyard Kipling, noto scrittore inglese. Il cast de L’uomo che volle farsi re si compone di attori di un certo spessore come Sean Connery, Michael Caine, Christopher Plummer, Saeed Jaffrey e Shakira Caine. Le musiche e la fotografia del film hanno potuto contare sulla professionalità di due grandi personalità dei rispettivi settori artistici del calibro di Maurice Jarre e Oswald Morris. Il primo è un musicista francese che ha composto le musiche di Ghost – Fantasma, Lawrence of Arabia, Il dottor Zivago e Witness – Il testimone. Oswald Morris ha invece collaborato con grandi registi come Ronald Neame, Franco Zeffirelli e Carol Reed. Aveva già lavorato in diverse occasione con John Huston.

L’UOMO CHE VOLLE FARSI RE, LA TRAMA DEL FILM

Il film esordisce con l’incontro tra Rudyard Kipling ed una sua vecchia conoscenza di diversi anni prima, un certo Peachy Carnehan. Il volto di quest’ultimo presenta profondi ferite e per conoscere la sua storia, Kipling lo esorta a narrare quanto accaduto negli ultimi anni. Il primo incontro tra i due risale a circa tre anni prima, quando Peachy tentò di rubare un orologio allo scrittore. Resosi conto che anche quest’ultimo è un membro attivo della massoneria come lui, lo rintraccia per restituirgli la refurtiva. Poco tempo dopo Peachy contatta nuovamente lo scrittore per renderlo partecipe della missione che in gran segreto si accinge a portare a termine. Assieme al suo amico Daniel è intenzionato a conquistare i territorio Nurestan, lembo di terra situato nei pressi del Pakistan. Il loro scopo è piegare le popolazioni locali al loro volere, così da prenderne il controllo ed autoproclamarsi sovrani locali. In un primo momento la fortuna sembra sorridere ai due massoni ma nel finale qualcosa rovinerà drasticamente i loro piani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori