Amici 17/ Com’è finita la sfida? Video, incontro speciale oggi per i ragazzi della scuola

- Hedda Hopper

Amici 17 riapre la settimana con l’esito della sfida a squadre e un incontro speciale con la squadra nazionale di ginnastica ritmica campione del mondo.

amici_17_classe_dplay
Amici 17

Amici 17 riparte da qui, dall’esito della sfida a squadre, la seconda, iniziata in diretta sabato scorso e registrata alla presenza del pubblico. Dopo la prima sconfitta e la sfida immediata per Einar con tanto di lacrime e voglia di rivalsa, com’è andata a finire nella seconda sfida? Sabato in diretta la De Filippi è riuscita a far esibire solo Carmen ed Emma nella prima battaglia della seconda sfida e proprio sull’esito di questo primo scontro ha dovuto cedere la linea a Verissimo. I rumors come sempre sono tanti su quanto accaduto lontano dalla diretta ma sicuramente oggi i fan del programma avranno le riposte che cercano non solo nella consueta fascia quotiiana su Real Time ma anche su Canale 5 dove la corsa al serale continua. In attesa dell’appuntamento delle 16.00 su Canale 5, il pubblico avrà modo di rivedere i ragazzi alle prese con la loro vita nella scuola e con degli ospiti speciali, quali? La squadra nazionale di ginnastica ritmica campione del mondo. Clicca qui per vedere il video del momento.

DALL’INCONTRO SPECIALE ALL’ESAME DELLA DIRETTA DI SABATO

I ragazzi di Amici 17 tornano nella scuola e in sala per affrontare i consigli e l’incontro con i professori dopo la diretta di sabato scorso. Einar è finito nel mirino per via della sua timidezza, uno scoglio difficile da superare ma che lo ha messo al centro di una difficile sfida che ha portato a casa tra mille polemiche. Emma si è lasciata andare ballando sul palco e questo ha fatto sorridere anche Zerbi, cosa ne pensa della sua esibizione? Stessa cosa per Carmen ancora nel mirino di Paola Turci e per i The Jab ancora al centro di mille polemiche. Per le band è arrivato il momento di tirare le somme e guardare al serale, tutte e due arriveranno al fatidico momento oppure no?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori