THE MASK – DA ZERO A MITO / Su Italia 1 il film con Jim Carrey: info streaming e trama (oggi, 9 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

The Mask – Da zero a mito, il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 9 febbraio 2018. Nel cast: Jim Carrey e Cameron Diaz, alla regia Chuck Russell. La trama del film nel dettaglio.

the_mask_da_zero_a_mito
il film comico in prima serata su Italia 1

Nella versione italiana del film “The Mask”, il protagonista pronuncia la parola “Sfumeggiante!” (un adattamento dell’originale “Smokin’!”) e non “Spumeggiante!” come molti credono. Ciò è stato confermato dal doppiatore Pino Quartullo durante un’intervista col giornalista Marco Bonardelli per la rubrica web Luci della ribalta. Il nightclub che frequenta Stanley Ipkiss (Jim Carrey) con la speranza di attrarre Tina (Cameron Diaz) si chiama “Coco Bongo”. Coco Bongo è anche il nome del bar in cui Peter Appleton (Jim Carrey) nel film “The Majestic” del 2001 va dopo aver perso il lavoro. Coco Bongo è anche il nome del nightclub di Jim Carrey a Cancun, Messico. Nei titoli di testa, il regista Chuck Russell è accreditato con il suo vero nome, Charles. Il film “The mask”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Italia 1 a partire dalle 21.20, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DELLA PELLICOLA E IL SUCCESSO 

La regia di The Mask – Da zero a mito è stata curata da Charles Russell e si basa su un soggetto tratto dai fumetti di John Arcudi e Doug Mahnke mentre la casa di produzione che ha finanziato il progetto è la Dark Horse Entertainmet. Il montaggio è stato realizzato da Arthur Coburn con gli effetti speciali di George Zamora e con la scenografia di Craig Stearns. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 1994 e la sua durata è di circa 97 minuti. Film che è stato un vero e proprio successo non solo tra gli addetti ai lavori ma anche al box office. In tale contesto da evidenziare che il film incassò quasi quattrocento milioni di dollari americani a fronte di una spesa di appena diciotto milioni di dollari. Ottimo il riscontro nei vari premi cinematografici, con il film che ha finanche ottenuto l’Oscar nella categoria Migliori effetti speciali. Location interamente americane con buona parte delle scene girate a Los Angeles, città che riconosceva degli sgravi fiscali alla produzione.

NEL CAST ANCHE CAMERON DIAZ

The Mask – Da zero a mito, il film in onda su Italia 1 oggi, venerdì 9 febbraio 2018 alle ore 21,25. Una pellicola ascrivibile genere comico che è stata prodotta nel lontano 1994 negli Stati Uniti d’America ed è stata diretta da Chuck Russell, si basa sull’omonimo personaggio dei fumetti che ha visto la luce nel 1989. La pellicola che si rifà sulla sceneggiatura di Mike Werb è stata prodotta dalla Dark Horse Entertainment e gode delle belle musiche composte da Randy Edelman. Il film vede inoltre un cast di attori di alto livello tra di essi si evidenziano Jim Carrey e Cameron Diaz entrambi professionisti che grazie alla loro esperienza riescono ad interpretare alla perfezione i ruoli che il regista ha demandato loro. La pellicola è stata già visionata altre volte all’interno dei palinsesti televisivi italiani e, viene nuovamente mandata in onda questa sera per accontentare un ampio pubblico tra grandi e piccini. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

THE MASK – DA ZERO A MITO, LA TRAMA DEL FILM COMICO

La pellicola si basa sulla vita di Stanley Ipkiss un bancario molto timido che vive la sua vita tra l’arcigna padrona di casa e il proprio capoufficio. Stanley non riesce a capire come l’avvenente Tina Carlyle voglia parlare con lui invece che con un collega Charlie Schumaker. Di fatto la donna non è interessata all’uomo ma solamente alla banca dove lavora Stanley, un edificio che ha intenzione di rapinare. La donna di fatto è la fidanzata del meschino Dorian Tyrell e cerca di aiutarlo in maniera che con i soldi che recupererebbe dal colpo in banca potrebbe spodestare il suo boss. Stanley trova però per sbaglio in un fiume una maschera, grazie a quest’ultima diventa di fatto invincibile, stante che la copertura gli fornisce dei poteri incredibili. Grazie alla copertura verde Stanley riesce ad avere la meglio della padrona di casa e combatte una banda di teppisti da strada, non contento riesce ad andare in un club e ridicolizza gli scagnozzi del boss locale. La pellicola porta lo spettatore all’interno delle avventure che Ipkiss deve affrontare, avventure che alla fine lo fanno conoscere in tutta la cittadina per il suo eroismo, un eroismo che viene premiato finanche dal sindaco che ordina alla polizia di rilasciarlo e di dedicargli tutti gli onori che merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori