Classifica Sanremo 2018, Pronostici Vincitore/ Finale: testa a testa tra Meta e Moro e Lo Stato Sociale?

Classifica Sanremo 2018, pronostici vincitore finale: Meta Moro, vittoria in tasca? La “lezione” Mannoia invita alla prudenza. Ron e Lo Stato Sociale comunque li incalzano.

09.02.2018 - Stella Dibenedetto
Sanremo2018_moro_meta_lapresse
Sanremo 2018 - Ermal Meta e Fabrizio Moro (Foto: LaPresse)

Chi vincerà questa 68esima edizione del Festival di Sanremo? Il pubblico ha iniziato a stilare la propria classifica personale e sono molti i nomi in comune. I nomi più amati di questo festival sono senza ombra di dubbio Fabrizio Moro ed Ermal Meta, seguiti dai The Kolors, Annalisa e la vera rivelazione di questa edizione, Lo Stato Sociale. Tantissima è l’attesa per la nuova esibizione, l’ultima a questo festival, della band che ieri non ha portato sul palcoscenico dell’Ariston Paddy Jones, “la vecchia che balla”, come cita la canzone presentata alla Kermesse. Potrebbe essere proprio un testa a testa tra Lo Stato Social ed Ermal Meta con Fabrizio Moro il podio di questa edizione del Festival di Sanremo 2018; ma se così fosse chi la spunterà delle due fazioni? (Aggiornamento di Anna Montesano) CLICCA QUI PER VEDERE LE ULTIME INFORMAZIONI SULLA CLASSIFICA DI SANREMO 2018

VITTORIA IN TASCA PER META E MORO?

Ultimo giorno per il Festival di Sanremo 2018, quindi tra qualche ore verrà annunciato il nome del vincitore della 68esima edizione. Anche per gli esperti dell’agenzia di scommesse Eurobet a trionfare saranno Ermal Meta a Fabrizio Moro, la cui canzone “Non mi avete fatto niente” è quotata 1,65. Un crollo sensibile rispetto alle precedenti serate che testimonia quanto il duo sia considerato in pole per la vittoria finale. Attenzione però alle sorprese, del resto l’anno scorso era Fiorella Mannoia la favorita, ma poi sappiamo tutti come è andata a finire… Per questo non bisogna sottovalutare Ron, che con il brano “Almeno pensami” è quotato a 4. Più indietro, al terzo gradino del podio, si piazza Lo Stato Sociale, che con “Una vita in vacanza” è quotato a 5. Per Eurobet non hanno speranze Red Canzian, Renzo Rubino e Roby Facchinetti in coppia con Riccardo Fogli. Anche i pronostici dei bookmaker sono contrastanti: per l’agenzia Snai ad esempio Lo Stato Sociale si posiziona alle spalle del duo Moro-Meta. (agg. di Silvana Palazzo)

CROLLANO QUOTE DI META E MORO

Crollano le quote del duo Ermal Meta – Fabrizio Moro dopo la quarta serata del Festival di Sanremo 2018. Dopo la riammissione in gara sono nuovamente favoriti per la vittoria finale. Secondo i pronostici saranno loro a svettare nella classifica sanremese: l’agenzia di scommesse Snai propone la quota 1,60. Dopo aver visto trionfare Ultimo nella categoria Giovani, potrebbe toccare stasera a Ermal Meta e Fabrizio Moro per i Big. Più staccati i ragazzi de Lo Stato Sociale, a 4,00, ma comunque in lizza per i bookmakers per la vittoria. Sembra aver meno possibilità Ron, che nei giorni scorsi era in pole: ora è a 6,00. Il doppio della quota invece per Annalisa e Max Gazzè, entrambi appunto a 12,00. Hanno recuperato terreno invece i The Kolors (15,00), mentre Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico è a 18,00. Le donne non sono in pole per la vittoria: la quota di Noemi è 25,00, quella di Nina Zilli addirittura 30,00 come Diodato e Roy Paci. Staccatissimi Avitabile e Servillo, Biondi, Elio e le Storie Tese, Barbarossa, Le Vibrazioni e Caccamo (50,00), le quote più alte sono di Facchinetti e Fogli, Decibile, Rubino e Canzian (75,00). (agg. di Silvana Palazzo)

META-MORO, MAX GAZZÈ E RON CONVINCONO TUTTI

Dopo la quarta serata, le uniche canzoni che sono state apprezzate dalle giurie le cui votazioni sono state rese palesi sono “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro, “Almeno pensami” di Ron e “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno” di Max Gazzè. La coppia di cantautori e i due cantanti sono stati premiati sia dalla sala stampa che dalla giuria degli esperti che, ieri sera, ha sostituito la giuria demoscopica. I tre, dunque, si confermano i favoriti anche nei pronostici. Perde qualche posizione, invece, Lo stato Sociale che, ieri, ha abbandonato la zona blu per piazzarsi nella zona intermedia ovvero quella gialla. Una classifica che, tuttavia, potrebbe cambiare con il televoto. Questa sera, infatti, per eleggere la canzone vincitrice verrà fatta una media di tutti i voti ricevuti nelle precedenti serate. Chi la spunterà? Verranno confermate le scelte delle prime quattro serate? Sul podio saliranno tre tra Ermal Meta e Fabrizio Moro, Lo Stato Social, Max Gazzè e Ron? Non è da escludere una sorpresa dalle quote rosa, in primis da Annalisa che, tuttavia, ieri in duetto con Michele Bravi, non ha convinto totalmente la giuria degli esperti (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LA CLASSIFICA DELLA QUARTA SERATA

Arriva il fatidico momento della classifica della quarta serata. Dopo i duetti di questa sera, ecco quali sono le posizioni conquistate dai 20 artisti in gara dopo le votazioni della Giuria di qualità: Le Vibrazioni con Skin fascia gialla, quindi intermedia; Max Gazzè finisce invece ai primissimi posti, quindi fascia blu; Decibel fascia rossa, ultimi posti; Roby Facchinetti e Riccardo Fogli ancora tra gli ultimi posti; Annalisa che ha duettato con Michele Bravi fascia gialla, intermedia; per Luca Barbarossa fascia blu, primi posti; Giovanni Caccamo ancora blu, primi posti; The Kolors fascia gialla, intermedia; Enzo Avitabile con Peppe Servillo fascia gialla; Ermal Meta e Fabrizio Moro ancora primi nella fascia blu; Red Canzian conquista la fascia gialla, quindi sale; Noemi conquista invece la fascia rossa dopo essere stata tra i primissimi; Renzo Rubino rosso, quindi tra gli ultimi; Lo Stato Sociale fascia gialla; Ron tra i primissimi nella fascia blu; Mario Biondi tra gli ultimi, fascia rossa; Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico tra i primi, fascia blu; Diodato e Roy Paci tra i primi; Elio e le storie tese rosso, tra gli ultimi e si conclude con Nina Zilli che conquista la fascia rossa, risultando tra i peggiori. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL POSSIBILE PODIO FINALE

Continuano i pronostici su chi vincerà questa 68esima edizione del Festival di Sanremo, anche se ormai iniziano a delinearsi attraverso le classifiche di queste prime tre serate chi è gradito di più e chi di meno. Anche i bookmaker si esprimono e con loro il pubblico a casa. Attraverso questo mix è possibile stilare una prima e parziale classifica che vede al momento: Lo Stato Sociale al primo posto, Annalisa al secondo posto, Noemi e Ron se la battono al terzo posto, così come Nina Zilli si batte per il quinto posto al momento con i The Kolors. Gli unici che sembrano mettere tutti in accordo continuano ad essere Lo Stato Sociale che sembrano essere sempre più vicini alla conquista di questo Festival di Sanremo. Non ci resta che attendere di scoprire quale sarà la votazione della Giuria di qualità. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ATTENZIONE ALLA QUOTA ROSA

Si è parlato di un Sanremo 2018 con poche “quote rosa” e solo quattro partecipanti femminili su un numero di 20 “big” complessivi. Ma va sottolineato come tutte le partecipanti sembran potenzialmente in grado di insidiare i favoriti per il podio. Lo sono sicuramente Annalisa e Nina Zilli, che con le loro canzoni hanno raccolto il consenso di pubblico e critica. Nonostante qualche polemica, anche Noemi sembra in grado di proporsi per le primissime posizioni della classifica, nonostante il poco successo ottenuto con la seconda esibizione. Il giudizio del pubblico potrebbe riproiettare in alto la cantante romana, mentre Ornella Vanoni, accompagnata da Bungaro e da Pacifico, sembra avere dal giudizio della critica la spinta maggiore: una presenza rosa sul podio sembra davvero probabile, in una lotta per la vittoria in questo Festival di Sanremo che sembra particolarmente serrata. (agg. di Fabio Belli)

LO STATO SOCIALE INSIDIA I METAMORO

Le prime tre serate hanno prodotto una classifica parziale, che ha diviso gli artisti in gara nelle varie fasce della graduatoria. In questa quarta puntata del Festival, saliranno sul palco tutti e venti i cantanti, che si esibiranno in una versione modificata dei propri brani, assieme ad altri ospiti di prestigio. Una serata molto importante in vista della gran finale. Va ricordato che in questa edizione non ci saranno eliminati nelle puntate classiche, tutto verrà svelato domani, quando apparirà una nuova classifica che aprirà le porte del paradiso ai primi tre artisti. Chi si aggiudicherà lo spareggio finale tra i primi tre artisti in graduatoria, conquisterà il Festival di Sanremo 2018. Tanta attesa da parte dei fan e del pubblico di scoprire i primi tre cantanti big della classifica. Al momento, Ermal Meta e Moro, Stato Sociale e Max Gazzè sono tra i favoriti per la finale. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LA CLASSIFICA PROVVISORIA

La classifica provvisoria stilata nelle prime tre serate del Festival di Sanremo 2010 è destinata a subire numerosi cambiamenti, dal momento che questa sera, nella prestigiosa kermesse, cambieranno le modalità previste per il voto. A influire sul verdetto di questa puntata, infatti, non ci sarà più il contributo della giuria Demoscopica, che sarà quindi sostituita dal parere della giuria formata dagli Esperti, che influirà al 20%, assieme al Televoto al 50% e alla Sala stampa per il 30%. Nella classifica finale stilata ieri non sono mancate le polemiche, scatenate soprattutto dal posizionamento del brano di Noemi che ha raggiunto soltanto la fascia più bassa. Sui social, infatti, il pubblico si è schierato nettamente a favore della cantante, rivendicando per lei una posizione più favorevole. Il voto di questa sera potrebbe quindi premiare Noemi, che già nel corso della prima serata era riuscita a ottenere un posto in vetta alla classifica. (Agg. di Fabiola Iuliano)

THE KOLORS FLOP, META-MORO AL TOP

Quarta e penultima serata del Festival di Sanremo 2018. Sul palco del Teatro Ariston, si esibiranno tutti e 20 i big insieme ai propri ospiti con cui proporranno una nuova versione del brano in gara. Dopo le prime tre serate, la classifica provvisoria ha premiato la coppia formata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, Lo Stato Sociale, Max Gazzè e Ron che si sono sempre piazzati nella zona blu ovvero nella parte più alta della classifica. Chi, invece, non è riuscito a conquistare il pubblico, la giuria demoscopica e la sala stampa sono gli ex Pooh ovvero Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Red Canzian, ma anche Mario Biondi e Renzo Rubino. Tra la zona blu e quella rossa, poi, c’è la zona arancione che appare parecchio affollata. Tuttavia, i duetti di questa sera potrebbero riservare alcune sorprese. Noemi, ad esempio, passata dalla zona blu a quella rossa, con la collaborazione di Paola Turci potrebbe riconquistare la parte più alta della classifica così come Le Vibrazioni, con l’internazionalità di Skin, potrebbero far ricredere molti addetti ai lavori.

ERMAL META E FABRIZIO MORO E LO STATO SOCIAL PIACCIONO A TUTTI

Il Festival di Sanremo 2018 ha già emesso i primi verdetti. La coppia formata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, tornata in gara dopo la sospensione temporanea, hanno riconquistato non solo il pubblico che li ha sostenuti anche durante le ore travagliate in cui la canzone “Non mi avete fatto niente” era stata sospesa che durante l’esibizione. Accolti dal boato del pubblico dell’Ariston, Meta-Moro hanno anche fatto impazzire i social con la loro esibizione ricca di grinta ed energia. Questa sera si esibiranno con Simone Cristicchi e sono considerati i favoriti per conquistare le prime posizioni della classifica. Al momento, la loro vittoria è nuovamente quotata a 2,5. La sorpresa che, serata dopo serata, sta diventando una certezza è Lo Stato Sociale che hanno portato sul palco dell’Ariston quell’allegria che altre canzoni non hanno. Con loro, stasera, ci saranno Paolo Rossi e il Coro dell’Antoniano. Anche Lo Stato Social è tra i favoriti per la vittoria quotata a 3,00 e la parte alta della classifica dovrebbe accoglierli nuovamente.

CLASSIFICA SANREMO 2018: RON E MAX GAZZE’ SUL PODIO?

Tra i favoriti della 68esima edizione del Festival di Sanremo ci sono anche Ron e Max Gazzè. Il primo ha riportato all’Ariston la magia di Lucio Dallà. Con un brano intenso ha convinto pubblico e stampa. Stasera duetterà con Alice. Secondo i bookmaker, Ron potrebbe piazzarsi sul podio con la sua vittoria quotata a 5. Buone possibilità di conquistare uno dei primi tre posti anche per Max Gazzè la cui vittoria è quotata a 9, alle spalle della coppia Meta-Moro, Lo Stato Social e Ron. Sarebbero questi i quattro nomi favoriti per la vittoria e che, al termine della quarta serata dedicata ai duetti dovrebbero occupare nuovamente la parte più alta della classifica. Non sono, comunque, escluse sorprese, in primis Annalisa la cui vittoria è quotata a 12, ma che può contare su un grande seguito sui social.

I commenti dei lettori