IL RITORNO DEL MONNEZZA / Su Canale Nove il film con Claudio Amendola: info streaming (oggi, 9 febbraio 2018)

- Cinzia Costa

Il ritorno del Monnezza, il film in onda su Canale Nove oggi, venerdì 9 febbraio 2018. Nel cast: Claudio Amendola, Gabriella Labbate ed Enzo Salvi. Il dettaglio della trama.

il_ritorno_del_monnezza_film
il film comico in prima serata su Canale 9

Nel film “Il ritorno del Monnezza” Claudio Amendola omaggia Tomas Milian interpretando il ruolo del poliziotto Rocky Giraldi, soprannominato “Er Monnezza”, figlio di Nico Giraldi. All’annuncio della realizzazione del sequel di Vanzina, Tomas Milian (scomparso nel 2017) aveva detto: “Sarebbe un’idea mica male se ci fossi anch’io, nella parte del padre del Monnezza che ritorna da viaggi lontani”. Ma nel film Milian non compare: “Non mi hanno contattato e direi una bugia se negassi di essere dispiaciuto. Non è nel mio stile ingannare la gente. Dunque sì, lo ammetto: è stato un colpo al cuore. Come se avessero rapito mio figlio. Insomma, se io fossi morto, d’accordo. Ma sono vivo e continuo a lavorare! Almeno un cameo ci stava, o no?”, aveva poi detto a Vanity Fair. Ricordiamo che “Il ritorno del Monnezza” andrà in onda sul Nove a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a dPlay, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DEL FILM

La commedia Il ritorno del Monnezza è stata affidata alla regia di Carlo Vanzina il quale assieme a suo fratello Enrico  e Pietro de Bernardi hanno anche esteso il soggetto e la sceneggiatura. La produzione è stata firmata da Vittorio Cecchi Gori mentre il montaggio è stato realizzato da Walter Fasano con le musiche di Andrea Guerra e la scenografia di Virginia Vianello mentre i costumi di scena portano la firma di Nicoletta Ercole. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 2005 con la durata di 93 minuti circa. Ne Il ritorno del Monnezza il personaggio principale interpretato da Claudio Amendola incorpora le caratteristiche di Er Monnezza e Nico Gilardi, i due personaggi che permisero a Tomas Milian di riscuotere un successo strepitoso nel nostro Paese dagli ani 70 in poi. Attorno al film diretto da Carlo Vanzina vennero a crearsi una serie di polemiche sollevate proprio da Milian che, in diverse interviste rilasciate poco dopo l’uscita del film al cinema, dichiarò di essere rimasto turbato dall’indifferenza della produzione della pellicola nei suoi confronti. L’attore cubano, infatti, non venne minimamente preso in considerazione per nessuna forma di collaborazione. Nel cast de Il ritorno del Monnezza troviamo anche Kaspar Capparoni, famoso attore italiano comparso in diversi film di successo come Encantado e Sole nero. Nel 2017 è stato tra i protagonisti della serie tv Solo per amore – Destini incrociati.

NEL CAST CLAUDIO AMENDOLA

Il ritorno del Monnezza, il film in onda su Canale Nove oggi, venerdì 9 febbraio 2018 alle ore 21.25. Una pellicola di genere commedia, reboot di una serie di pellicole cinematografiche che vedono protagonista l’indimenticabile personaggio di Er Monnezza, ladruncolo romano dai modi esilaranti e poco convenzionali. A vestire i panni del personaggio protagonista della storia, che storicamente è appartenuto all’attore Tomas Milian, è stato Claudio Amendola, che per giunta è anche il figlio dello storico doppiatore di Milina, ovvero Ferruccio Amendola. Il resto del cast de Il ritorno del Monnezza è poi composto da Gabriella Labbate, Enzo Salvi e Alessandro Di Carlo. La pellicola ha potuto contare sulla professionalità di Carlo Vanzina che ne ha curato la regia e la sceneggiatura, in collaborazione con Amendola ed il fratello Enrico Vanzina. Le musiche sono state affidate ad Andrea Guerra, musicista italiano che ha composto le colonne sonore di film come La ricerca della felicità, Tu la conosci Claudia?, Il vestito da sposa e Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

IL RITORNO DEL MONNEZZA, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

Protagonista della storia è Rocky Giraldi. Suo padre Nico Giraldi è stato uno degli agenti di polizia più noti della capitale, famoso per aver assicurato alla giustizia centinaia di malviventi nel corso della sua carriera. Suo figlio Rocky ha deciso con gran fierezza di seguire le orme del padre diventando un poliziotto, appassionato del suo lavoro ma che si contraddistingue per i suoi modi rozzi e poco convenzionali. Dopo aver iniziato a seguire un caso di omicidio, Rocky scopre che in realtà dietro alla sparatoria si cela un gigantesco giro d’affari criminale legato al traffico di stupefacenti internazionale. Ad aiutarlo nel complesso caso saranno l’agente Betta ed il suo amico Tramezzino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori