Paolo Sopranzetti / Chi è il marito di Anna Foglietta? Tre figli in tre anni dopo l’incontro su Facebook

- Fabiola Iuliano

Paolo Sopranzetti e Anna Foglietta sono sposati già da molti anni e dal loro amore sono nati tre figli: Lorenzo, Nora e Giulio. Il loro primo incontro è avvenuto su Facebook, ma…

anna_foglietta_conferenza_stampa_rbcasting_2014
Anna Foglietta, conferenza stampa "Tutta colpa di Freud" (RB Casting)

Questa sera, sul paco del Festival di Sanremo 2018, vedremo Anna Foglietta in un ruolo del tutto insolito, dal momento che l’attrice sui prepara a duettare sul palco della kermesse per sostenere il percorso di Luca Barbarossa. Interprete, cantante e showgirl, sembrerebbero essere molteplici i lati di quest’artista, ma quello che molto però ancora non sanno è che da molto tempo è legata sentimentalmente a Paolo Sopranzetti, l’uomo che ha sposato nel 2010. L’incontro fra i due, secondo quanto rivela Vanity Fair, sarebbe avvenuto qualche anno fa su Facebook, quando Sopranzetti, riconoscendo nell’attrice romana la sua ex compagna di scuola, le avrebbe chiesto l’amicizia. Da quel momento la loro storia non ha conosciuto crisi e i due, del tutto inseparabili, hanno realizzato il sogno di avere una famiglia.  Dal loro legame, infatti, sono nati tre figli in tre anni, l’ultimo dei quali, Giulio, è nato il 29 settembre del 2014.

TRE FIGLI IN TRE ANNI

Paolo Sopranzetti e Anna Foglietta, insieme dal 2010, hanno tre figli, Lorenzo di 6 anni, Nora di 5 e il piccolo Giulio, nato nel 2014. L’attrice, raggiunta da Vanity Fair all’indomani della gravidanza, ha ammesso di aver avuto qualche piccola difficoltà a gestire tre bambini nati a distanza di pochi anni l’uno dall’altra, soprattutto a causa della necessità di dover gestire al meglio anche l’emotività dei più grandi: “Non sono molte le mie colleghe con tre figli piccoli e cosi` vicini – ha ammesso infatti Anna Foglietta – Prima del parto avevo incontrato Michela Cescon al mercato con un arancino in mano e mi aveva avvertito: ‘Preparati, il terzo complica parecchio’. Aveva ragione. Infatti dopo la nascita dei primi due ho ripreso subito il lavoro, adesso invece no: devo sistemare l’equilibrio emotivo dei piu` grandi”. A restarle accanto in maniera silenziosa e costante il marito Paolo Speranzetti, al quale l’attrice è legata da un sentimento molto profondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori