ALBERTO CASTAGNA & STRANAMORE/ Video, la figlia Carolina: “Se fosse vivo, sarebbe fiero di me”

- Matteo Fantozzi

Alberto Castagna & Stranamore, video: Al Bano e Loredana Lecciso, la gelosia in diretta tv. Le ultime notizie sul conduttore morto 13 anni fa: la carriera e la sua storia

castagna_alberto
Alberto Castagna

Durante la puntata di giovedì 1° marzo 2018 di Pomeriggio Cinque, si è parlato di Alberto Castagna, il conduttore scomparso 13 anni fa. Durante il blocco della trasmissione dedicato al ricordo del conduttore di Stranamore, è stato mandato in onda un servizio con alcune dichiarazioni recenti della figlia Carolina, nata dal matrimonio tra Castagna e Pucci Romano. Queste sono state le dichiarazioni di Carolina Castagna che, oggi, ha 26 anni ed è diventata medico come sua madre: “Se papà fosse vivo, sarebbe stato fiero di me. Francesca Rettondini fa parte della nostra famiglia, siamo rimaste molto unite. A volte, papà viene a trovarmi in sogno, nei momenti in cui sono in difficoltà. Io sento sempre la sua presenza”. Carolina Castagna ha perso suo padre all’età di appena 13 anni. La figlia del conduttore romano è fidanzata. Con la seguente dichiarazione, Carolina ha parlato anche della gelosia del padre: “Oggi sono fidanzata e anche se papà era molto geloso, sono sicura che il mio fidanzato gli sarebbe piaciuto”. CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA DI POMERIGGIO 5. (Aggiornamento di Fabio Morasca)

IL RICORDO DI MARCO BALESTRI

“Aveva un cuore davvero grande Alberto, un cuore che purtroppo lo ha tradito” dichiara Marco Balestri nello studio di Pomeriggio 5, ricordando in grande Alberto Castagna, morto nel 2005. Sono passati 13 anni dalla morte del noto conduttore di Stranamore e Marco Balestri ha avuto il piacere di lavorare con lui nel 2002 e proprio nello show più noto di Castagna. A Pomeriggio 5 si parla di Castagna e di coloro che hanno avuto l’occasione di collaborare col noto conduttore. In studio, Barbara D’Urso fa vedere al pubblico alcuni video riguardanti il conduttore, uno molto commovente che lo vede di ritorno nello studio di Stranamore dopo il primo malore e tra gli applausi di tanti illustri colleghi, come Sandra Mondaini e Raimondo Vianello oltre che Maurizio Costanzo e Maria De Filippi. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Al Bano e Loredana Lecciso: la gelosia in diretta tv

Sono passati 13 anni dal terribile giorno in cui Alberto Castagna è morto. Ideatore di “Stranamore”, programma che ha guidato fino al giorno del suo decesso, 1 marzo 2005, è stato un conduttore televisivo amatissimo. Fu Paolo Bonolis, in occasione del Festival di Sanremo di quell’anno, ad annunciare in tv la scomparsa improvvisa di Alberto Castagna, morto a causa di un’emorragia interna. Prima del suo decesso, aveva già avuto problemi di salute: nel 1998 ebbe un doppio aneurisma all’aorta dopo un intervento. Rimase in ospedale per otto mesi, poi fece causa ai medici che l’avevano in cura, ma dopo le dimissioni i problemi rimasero, infatti fu costretto a sottoporsi a dialisi in attesa di un trapianto di reni. Dopo la morte di Alberto Castagna la figlia Carolina, nata dal matrimonio con la dottoressa Maria Concetta Romano, ha mantenuto buoni rapporti con Francesca Rettondini, l’ultima compagna del padre. (agg. di Silvana Palazzo)

STRANAMORE: IL “CASO” AL BANO – LOREDANA LECCISO

Alberto Castagna debuttò in tv come giornalista del Tg2, poi passò alla conduzione di molti programmi Rai prima del passaggio in Mediaset, dove ha condotto la sua trasmissione più famosa, “Stranamore”. Il programma, lanciato nel 1994 su Canale 5, ottenne subito un ottimo successo di pubblico. Le prime edizioni fecero registrare ascolti record. La struttura era molto semplice: la trasmissione si basava su storie di coppie in crisi che tentavano la riconciliazione attraverso accorati appelli videoregistrati. Caratteristico fu l’suo del camper che girava l’Italia per raggiungere i vari personaggi. Era il 2003 quando “Stranamore” ospitò Al Bano e Loredana Lecciso, coppia ora al centro del gossip per le voci di una presunta crisi. All’epoca i due furono intervistati da Alberto Castagna sul loro rapporto sentimentale e mostrarono una grande intesa quando si sottoposero a domande incrociate su di loro. Clicca qui per il video della loro partecipazione a Stranamore. (agg. di Silvana Palazzo)

ALBERTO CASTAGNA, LA CARRIERA DA PRESENTATORE

Nato a Castiglion Fiorentino il 23 dicembre del 194 Alberto Castagna è stato giornalista e conduttore. La sua carriera era partita al Tg2 per poi andare a condurre programmi come Mattina 2 e I Fatti Vostri. Nel 1993 prima ottiene il Telegatto come ”Personaggio maschile dell’anno” e nello stesso passa all’allora Fininvest poi Mediaset. E’ qui che ottiene un grandissimo successo grazie alla trasmissione Stranamore he iniziata nel 1994 vive tre fasi arrivando fino all’ultima edizione del 2004/05 prima della sua morte. Nel 1996 finì nel vortice delle polemiche, con l’Ordine dei Giornalisti che lo sospese per due mesi per aver violato delle norme sui minori a Stranamore per poi radiarlo nel 1997. Successivamente nel 1999 venne accolto il ricorso di Alberto Castagna proprio contro questa radiazione dall’Ordine dei giornalisti stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori