ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD/ Brad Pitt e Leonardo DiCaprio per Quentin Tarantino: i precedenti dei due

- Matteo Fantozzi

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio per Quentin Tarantino: Once Upon a Time in Hollywood fa debuttare sul grande schermo insieme questi due splendidi attori, in passato protagonisti di un corto.

Angelina_Jolie_Brad_Pitt_Cannes_wikimedia
Brad Pitt e Angelina Jolie

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio saranno i due protagonisti del nuovo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood, ma quali sono i precedenti col regista di questi? Brad Pitt ha lavorato con Quentin Tarantino nel 2009 quando ha interpretato il ruolo del tenente Aldo Raine in Bastardi senza Gloria – Inglorius Basterds. Anche Leonardo DiCaprio ha lavorato già col genio di Knoxville, recitando per lui nel più recente Django – Unchained nel 2012 dove interpretava il ruolo dello spietato Calvin J.Candie. Sicuramente per i due sono state esperienze talmente importanti che sarà davvero stato entusiasmante ricevere la sua proposta. Come già detto poi Brad Pitt e Leonardo DiCaprio in carriera si sono incrociati solo una volta nel cortometraggio promozionale di Martin Scorsese, The Audition. (agg. di Matteo Fantozzi)

CI SARÀ ANCHE MARGOT ROBBIE

Confermata ufficialmente la presenza di Brad Pitt e Leonardo Di Caprio nel nuovo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood. La pellicola riguarderà la vita di Sharon Tate, attrice morta nel 1969, assassinata dalla setta di Charles Manson. Non vi è ancora certezza su chi interpreterà il ruolo della protagonista del film, l’ex moglie di Roman Polanski, fatto sta che tutto fa pensare che la prescelta sia la splendida Margot Robbie. La 27enne attrice australiana ha già recitato con il premio oscar Leonardo Di Caprio, nella nota pellicola The Wolf of Wall Street, in cui interpretava la compagna del noto Jordan Belfort, spregiudicato broker di New York, che si è reso protagonista di una vita di eccessi. Proprio grazie a quel film, la carriera della biondissima Robbie è svoltata, visto che in seguito è stata chiamata a recitare in svariate pellicole, fra cui alcuni blockbuster come Suicide Squad, noto film dei supereroi DC, in cui Margot interpretava il ruolo di Harley Quinn, la fidanzata di Joker. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

IL FILM SU SHARON TATE

Uscirà l’anno prossimo l’attesa nuova pellicola dell’amato regista Quentin Tarantino. Si tratta precisamente di “Once Upon a Time in Hollywood”, film ambientato a fine anni ’60 negli Stati Uniti, e che riguarda il caso di omicidio di Sharon Tate, evento che all’epoca sconvolse l’America. Avvenne precisamente il 9 agosto del 1969 e di fatto la pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche di tutto il mondo a 50 anni esatti da quel terribile episodio. Non tutti conoscono la storia di Sharon Tate, attrice che stava per spiccare il volo, dopo essere stata scoperta dal grande Roman Polanski, tra l’altro, suo marito ai tempi dei tragici eventi. Sharon, all’epoca appena 26enne, venne uccisa da Charles Manson, psicopatico con una svastica nazista tatuata in fronte, che morì l’anno scorso in carcere. La Tate venne assassinata insieme a quattro amici da Manson e dai suoi seguaci, visto che il killer di cui sopra aveva creato una sorta di setta. A rendere ancora più efferato il delitto, il fatto che la stessa Sharon fosse incinta di Polanski, all’ottavo mese. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PITT E DICAPRIO NEL NUOVO FILM DI QUARANTINO

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio reciteranno insieme nel nuovo film di Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood. Accanto a loro ci dovrebbe essere anche la splendida Margot Robbie che ha già recitato con il secondo in The Wolf of Wall Street e che dovrebbe interpretare il ruolo di Sharon Tate. Le voci di vedere finalmente in un lungometraggio i due attori, dopo l’esperienza in The Audtion del 2015, era ventilata da diverso tempo, ma ora ci sono i crismi dell’ufficialità. La Sony Pictures ha rivelato a Deadline: “La storia di Once Upon a Time in Hollywood è una storia che si svolge nel 1969 a Los Angeles al culmine della Hollywood hippy. I protagonisti saranno Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) una ex star di una serie televisiva western, e la controfigura di lunga data Cliff Booth (Brad Pitt). I due sono in grande difficoltà, ma Rick Dalton abita vicino a Sharon Tate all’epoca attrice sulla cresta dell’onda.”

UN SOLO PRECEDENTE INSIEME SUL SET

Once Upon a Time in Hollywood di Quentin Tarantino non sarà il primo film che vedrà recitare insieme Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Questi due magnifici attori hanno recitato però a sorpresa solo una volta insieme e nemmeno in un lungometraggio, bensì in un corto diretto dal maestro Martin Scorsese. Si tratta di The Audition del 2015 dove Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e anche Robert De Niro. I tre interpretano sé stessi al cospetto proprio di Martin Scorsese cercando di capire chi sarà il protagonista del suo prossimo film. Il cortometraggio è costato addirittura 70 milioni di dollari, 8 quelli assegnati per ogni attore. Girato tra Filippine, Macao, Cina e Manila il cortometraggio è stato lanciato per pubblicizzare i nuovi casinò di Studio City e Dreams Manila. Doveva essere presentato fuori concorso alla 72ma Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, ma poi tutto fu rimandato per problemi di natura tecnica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori