LA VITA IN DIRETTA/ Marco Liorni e Francesca Fialdini parlano del femminicidio di Cisterna Latina

- La Redazione

Oggi, giovedì 1 marzo, alle 15.10 su Rai 1 va in onda una nuova puntata de La vita in diretta, condotta da Marco Liorni e Francesca Fialdini. Il delitto di Cisterna di Latina

vita_in_diretta_facebook
La Vita in Diretta

Oggi, giovedì 1 marzo, alle 15.15 su Rai 1 va in onda una nuova puntata di “La vita in diretta”, condotto da Marco Liorni e Francesca Fialdini. La puntata di ieri ha intrattenuto oltre 2 milioni di spettatori (2.028.000) pari al 14,8% di share nella prima parte, in onda dalle 15.15 alle 16.49, condotta dalla coppia di conduttori. Tra gli ospiti di oggi ci sarà anche la giornalista Luisa Betti Dakli, che ha annunciato la sua presenza nel programma pomeridiano di Rai 1 con un tweet: “#femminicidio di #Latina e la #vendetta del #padre alle 17 a #LaVitaInDiretta”. A La vita in diretta quindi si parlerà della tragedia che si è consumata ieri a Cisterna di Latina dove Luigi Capasso, carabiniere di 44 anni, ha ucciso le sue figlie di 8 e 14 anni, poco dopo aver sparato tre colpi di pistola all’ex moglie, Antonietta Gargiulo, che adesso è all’ospedale San Camillo di Roma in gravi condizioni.

Il delitto di Cisterna di Latina

“Sui giornali e in tv si continua la ricerca forsennata alla ricostruzione degli ultimi momenti… Ma come sia arrivato Capasso a vendicarsi di Antonietta Gargiulo, che voleva sfuggire al suo controllo, decidendo di uccidere le sue stesse figlie e ristabilendo così il potere su Antonietta e la prole che lei voleva sottrargli, è difficile da ricostruire”, ha scritto oggi Luisa Betti Dakli su la 27esima Ora. “Ci chiediamo cosa spinga i giornalisti a preoccuparsi di quanto bravo fosse come padre un femminicida, invece di impegnarsi a raccogliere informazioni su quanto fosse violento, se avesse o meno denunce a suo carico, in che situazione si trovava quel nucleo familiare dove non c’era niente di idilliaco”, ha detto l’avvocato di Antonietta, Maria Belli, come riporta la giornalista. Inoltre l’avvocato ha rivelato che non solo Antonietta Gargiulo aveva paura del marito ma che le figlie erano “terrorizzate dal padre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori