J-Ax/ A Che tempo che fa rappa con Al Bano: “Dico addio a Fedez”

- Bruno Zampetti

Tra gli ospiti della puntata di Che tempo che fa in onda questa sera su Rai 1 ci sarà anche J-Ax, che presto rivedremo tra i coach di The Voice of Italy, talent giunto alla quinta edizione

fedez_j-ax_2017
Fedez e J Ax

J-Ax parla dell’amico Fedez: “L’ho abbandonato. In tour mi porto Al Bano”. Scelta sconveniente: Comunisti col Rolex è l’album più venduto del 2017, e il duo macina record su record. A proposito… “Quando nascerà Leone?”. “Manca poco. Uno o due mesi circa”. Fazio ne approfitta: “Ma da quand’è incinta, la Ferragni? Sarà passato un anno…”. Ax smentisce: “È tutto un fatto di percezione”. “Chi ha più tatuaggi, tra i due?”. Al Bano è curioso: “Fede di sicuro”. Cos’è per lui, fare musica? “Aprire le porte alla voce dell’anima”. No, a dirlo non è Al Bano. Lui, su Rolling Stone, ha dato una risposta diversa: “Fare musica è come fare l’amore”. Spazio al duetto: Ax rappa le canzoni di Al Bano, e Al Bano acuisce quelle di Ax. Ovazione per loro. [agg. di Rossella Pastore]

J-AX, PRONTO AL RITORNO DI THE VOICE

Tra gli ospiti della puntata di Che tempo che fa in onda questa sera su Rai 1 ci sarà anche J-Ax, che presto rivedremo tra i coach di The Voice of Italy, talent giunto alla quinta edizione su Rai 2. Secondo quanto riporta agimeg.it, il rapper risulta il favorito per la palma di coach vincitore. La vittoria di uno dei suoi talenti è infatti quotata 2,25. A insidiarlo potrebbe essere Francesco Renga (la cui vittoria è data a 2,75), mentre più lontani sono Cristina Scabbia (4,00) e Albano (4,50). Vedremo se J-Ax ripeterà il successo avuto con Suor Cristina, che proprio tra poco, il 23 marzo, farà uscire il suo nuovo album. A testimoniare la bravura di J-Ax come scopritore di talenti sono stati anche indirettamente i The Kolors. In un’intervista a Il Giorno, dopo la buona prova di Sanremo con Frida (mai, mai, mai), Stash ha infatti detto: “Finora non avevo cantato in Italiano perché la nostra lingua mi faceva sentire un po’ in gabbia. È stato J-Ax chiedendomi d’interpretare ‘Assenzio’ a farmi capire che si poteva fare”.

LA CARRIERA

Alessandro Aleotti, vero nome di J-Ax, è nato a Milano nel 1972. Il suo pseudonimo deriva dall’abbreviazione di Joker, il personaggio di Batman, e Alex, il suo soprannome. Nel 1992 presta la sua voce per lo spot della Fiat Uno Rap Up. Nel 1993 esce “Strade di città”, primo album degli Articolo 31, duo fondato insieme a Dj Jad (Vito Luca Perrini). L’anno successivo esce “Messa di vespiri”, mentre nel 1996 è il turno di “Così com’è” e nel 1998 di “Nessuno”. Nel 2002 gli Articolo 31 pubblicano “Domani smetto”, mentre l’anno successivo arriva l’ultimo album del duo “Italiano medio”. Nel 2006 esce quindi il primo album da solista di J-Ax, dal titolo “Di sana pianta”. Collabora con diversi colleghi ed è con Fedez che ottiene grande successo: l’album “Comunisti col Rolex” è uscito più di un anno fa e ancora i due stanno tenendo concerti insieme. Coach di The Voice of Italy nel 2014 e nel 2015, l’anno seguente passa ad Amici. Nel frattempo aveva avuto una trasmissione tutta sua in Rai: Sorci verdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori