STAND BY ME-RICORDO DI UN’ESTATE/ Su Rai Movie il film con Wil Wheaton (oggi, 11 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Stand by Me – Ricordo di un’estate, il film in onda su Rai Movie oggi, domenica 11 marzo 2018. Nel cast: Wil Wheaton e River Phoenix, alla regia Rob Reiner. Il dettaglio.

stand_by_me_ricordo_di_unestate
il film drammatico in seconda serata su Rai Movie

NEL CAST WIL WEATHON

Stand by Me – Ricordo di un’estate, il film in onda su Rai Movie oggi, domenica 11 marzo 2018 alle ore 23.00. Una pellicola di genere drammatica e avventura che è stata realizzata negli Stati Uniti nel 1986 per la regia di Rob Reiner. La trama del film si ispira ad una novella dello scrittore statunitense Stephen King, intitolata “The body”, inserita nella raccolta di racconti pubblicata nel 1982 e denominata “Stagioni diverse”. I giovani protagonisti sono stati interpretati da Wil Wheaton, River Phoenix, Corey Feldman e Jerry O’Connell. Il personaggio principali del film, da adulto, è interpretato invece dal noto attore statunitense Richard Stephen Dreyfuss. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

STAND BY ME – RICORDO DI UN’ESTATE, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

E’ l’estate del 1959. A Castle Rock, una piccola località dell’Oregon, un gruppetto di ragazzini, amici da sempre, si sono appena iscritti al ginnasio. Gordie Lachance, è un ragazzo di grande intelligenza ed è l’amico del cuore di Chris Chambers, questi è considerato l’elemento più influente del gruppo e ha un fratello che si chiama Caramello. Teddy Duchamp è un tipo giocherellone e un po’ stravagante, infine c’è Vern Tessio, il ragazzo più sprovveduto e immaturo del gruppo e ha un fratello più grande che si chiama Billy. Un giorno Vern mentre è intento a cercare le monete che aveva nascosto in giardino, sente una strana conversazione tra Billy e l’amico Charlie Hogan, Vern scopre che suo fratello e l’amico, mentre sono in giro su un auto rubata, hanno trovato il corpo di un ragazzo, inoltre scopre che i due non sono andati alla polizia per raccontare del ritrovamento del corpo per timore perché responsabuili del furto d’auto. Vern corre a riferire ai suoi amici quanto aveva appena sentito e tutti pensano che si tratti del corpo del ragazzo recentemente scomparso, Ray Brower, un fatto che aveva impressionato molto gli abitanti di Castle Rock. Insieme quindi, decidono di ritrovare il corpo e lo vanno a cercare lungo i binari della stazione ferroviaria. I ragazzi si trovano ad affrontare molti ostacoli, devono anche fare i conti con la banda di Asso Merrill formata da soggetti poco raccomandabili e più adulti di loro che girano sempre insieme ad un grosso cane. A tarda sera i ragazzi sospendono le ricerche e passano molte ore a parlare e a raccontare storie. Gordie intrattiene i compagni con la storia di Davie “Lardo” Hogan, un ragazzo molto grasso deriso e tenuto alla larga da tutti, Chris invece si sfoga con Gordie e gli parla del suo timore di essere considerato un criminale a causa dei cattivi e discutibili comportamenti della sua famiglia. Quando spunta il nuovo giorno, i quattro riprendono le loro ricerche e finalmente trovano il corpo di Ray, morto accidentalmente perché investito da un treno, all’unanimità decidono di avvisare la polizia ricorrendo ad una telefonata anonima. Trascorrono diversi anni, Gordie è un uomo sposato con figli ed è uno scrittore di successo, leggendo un giornale, viene a sapere che il suo amico Chris è morto accoltellato per aver tentato di metter fine d una lite. La notizia lo rattrista molto ma gli dà lo spunto per scrivere un nuovo libro, un romanzo che racconti la storia di quattro ragazzini alla ricerca di un cadavere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori