Tony scappa da moglie e quattro figlie, C’è Posta per te/ Valeria in lacrime: “Papà torna, mi manchi”

- Anna Montesano

C’è Posta per te, Tony scappa di casa lasciando moglie e quattro figlie. Sua figlia Valeria lo implora di tornare a casa, lui è restio per paura di non poter più vedere i suoi genitori

valeria_tony_cepostaperte
Tony scappa da moglie e quattro figlie, C'è Posta per te

La quarta storia di C’è Posta per te ha come protagonista un padre “scappato di casa”. A chiedere l’aiuto di Maria De Filippi sono Valeria e sua mamma, moglie e figlia di Tony, il papà che dallo scorso 16 settembre è andato via di casa, lasciando sole sua moglie e le sue quattro figlie dopo una brutta lite. Cattivi i rapporti di queste con la famiglia di lui, tanto che la posta è inviata anche ai nonni e alla zia, ma i primi non accettano. Solo Tony e Katia accettano la posta, trovandosi di fronte Valeria e sua mamma ed è quest’ultima ad esordire. “Tutto questo non me lo meritavo perchè per 23 anni sono stata moglie, madre e sorella, per 23 anni ho sempre detto di far pace con la tua famiglia ma tu mi hai sempre risposto di no”. Tony per 23 anni, infatti, non ha avuto rapporti con i suoi genitori, cosa che poi è diventata causa di disguidi.

TONY RIABBRACCIA SUA FIGLIA VALERIA CON RISERVE…

“Mi dicevi sempre che se facevi pace con loro il nostro matrimonio sarebbe finito. – continua la moglie – Quello che voglio dirti è che tu puoi smettere di fare il marito ma non il padre. Io però ti voglio bene e non ce la faccio a stare senza di te. Vorrei che tornassi a casa perchè anche noi siamo la tua famiglia”. Altrettanto forti le parole della figlia Valeria: “Papà, senti di essere ancora mio padre? Io ti penso costantemente e sono venuta subito a cercarti quando sei andato via. […] A casa ci siamo io, Viviana, Carmen e Lorena che ti aspettiamo”. Non sono dolci le parole della sorella di Tony, Katia, che accusa lui di essere senza carattere “Non l’ha messa mai in riga”. Tony però non vuole aprire la busta: “Ho paura che loro mi obblighino a non vedere più i miei genitori. Io mi trovo in mezzo a due fuochi e non voglio starci”, spiega a Maria De Filippi. Solo dopo una lunga discussione, che vede uscire dallo studio prima la moglie, poi la sorella Katia, Tony accetta di aprire la busta e riabbracciare sua figlia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori