UN PIEDIPIATTI E MEZZO/ Su Rete 4 il film con Norman D. Golden II (oggi, 11 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Un piedipiatti e mezzo, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 11 marzo 2018. Nel cast: Norman D. Golden II e Burt Reynolds, alla regia Henry Winkler. Il dettaglio della trama.

un_piedipiatti_e_mezzo
il film commedia nel pomeriggio di Rete 4

ALLA REGIA HENRY WINKLER

Un piedipiatti e mezzo, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 11 marzo 2018 alle ore 15,00. Una pellicola di genere commedia che vede la regia di Henry Winkler, principalmente noto per aver interpretato Fonzie nella famosa serie televisiva Happy Days, la pellicola narra la strampalata avventura del giovane Devon che, dopo aver perso entrambi i genitori, aspira ad intraprendere una carriera da agente di polizia. Ad interpretare il giovane Devon, è stato Norman D. Golden II, la cui carriera cinematografica si è poi fermata al 1998, quando prese parte ad un film per la tv. Al suo fianco troviamo un grande nome del cinema statunitense come Burt Reynolds, coadiuvato poi da Holland Taylor, Ray Sharkey, Sammy Hernandez, Marc Macaulay e Rocky Giordani. Il regista Henry Winkler oltre ad essere un noto attore televisivo e cinematografico, aveva già diretto in precedenza alcune produzioni cinematografiche come Alla scoperta di papà. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

UN PIEDIPIATTI E MEZZO, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

Devon, un ragazzino di otto anni, assiste alla cattura di Quintero, un pericoloso criminale dedito al traffico di stupefacenti arrestato dall’agente McNamara. Il giovane assiste a tutta la scena dalla finestra di casa sua e nel frattempo, pesa bene di annotarsi la targa della vettura guidata da Quintero. L’indomani riconosce la stessa automobile e decide così di seguire il tragitto. È così che assiste all’imicidio di Quintero, colpevole di aver fornito troppe informazioni a McNamara, secondo i suoi superiori. Devon non si perde d’animo e così contatta il distretto di polizia, incontrando direttamente McNamara a cui fornisce il suo aiuto ed il numero di targa che ha appuntato alcuni giorni prima. In cambio dovrà affiancare l’agente nel corso delle indagini. McNamara, che mal sopporta i marmocchi, è costretto ad accettare pur di far luce sul traffico di stupefacenti che ruota attorno a Quintero e la sua banda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori