MIDNIGHT SPECIAL/ Su Italia 1 il film con Adam Driver (oggi, 16 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Midnight Special, il film in onda in Prima Tv su Italia 1 oggi, venerdì 16 marzo 2018. Nel cast: Jaeden Lieberher, Michael Shannon, Joel Edgerton, alla regia Jeff Nichols. 

midnight_special_film
Il film di fantascienza in seconda serata su Italia 1

NEL CAST ADAM DRIVER

Il film Midnight Special va in onda in Prima Tv oggi, venerdì 16 marzo 2018, alle ore 23.30. Una pellicola di fantascienza e drammatica uscita nel 2016 per la regia di Jeff Nichols, autore anche della sceneggiatura. Il cast di attori protagonisti è formato da Michael Shannon, Joel Edgerton, Adam Driver e Kirsten Dunst. Il giovane attore statunitense Jaeden Wesley Lieberher, prima di apparire sul grande schermo, ha girato diversi spot pubblicitari. Nel 2017 ha recitato nel film thriller-drammatico “Il libro di Henry” di Colin Trevorrow e nel film horror “It”, ispirato ad un romanzo del celebre Stephen King, diretto dal regista argentino Andrés Muschietti. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

MIDNIGHT SPECIAL, LA TRAMA DEL FILM

La storia è ambientata in Texas. Protagonista della vicenda è Alton, un bambino che all’età di otto anni si troverà a vivere un’esperienza incredibile. Il ragazzino vive in un ranch insieme a suo padre, la fattoria e i suoi dintorni è abitata da una setta religiosa ormai molto radicata nel territorio, a guidare la congregazione è un certo Calvin Meyer. Un giorno Alton viene rapito ma a sequestrare il bambino è proprio suo padre, questi, che risponde al nome di Roy Tomlin, vuole a tutti i costi allontanare suo figlio dall’influenza negativa degli adepti di Meyer. Roy quindi prende il bambino e si dirige in auto in un luogo prestabilito, a guidare l’autoveicolo è Lucas, un agente di polizia amico di Tomlin. La notizia del rapimento giunge rapidamente alle orecchie degli abitanti del posto, infatti i notiziari ne parlano da subito e invitano la cittadinanza ad essere prudente ed attenta. Il caso suscita molta perplessità e l’FBI manda i suoi uomini a perlustrare il ranch e ad indagare sul caso. In realtà il piccolo Alton non è un bambino qualunque ma un piccolo essere umano che possiede eccezionali poteri soprannaturali, adoperati soltanto per fare del bene. E’ anche per questo motivo che Meyer ed i suoi seguaci vorrebbero riavere Alton, sembra infatti che il bambino grazie ai suoi poteri è in grado di trasmettere sensazioni stupende ed una impagabile condizione di benessere. Oltre che per il potere del suo sguardo, Alton è considerato dalla setta religiosa la “reincarnazione” del loro Dio. Tutto è cominciato in seguito ad una predizione di Alton, il bambino, poco prima di sparire, ha annunciato che in data 6 marzo sarebbe accaduto un evento straordinario, che gli adepti hanno ritenuto si trattasse addirittura del giudizio universale. La profezia di Alton è abbastanza vaga, non ha riferimenti precisi ed è proprio questo il problema. A questo punto non è soltanto Meyer a volerne sapere di più, anche il governo federale continua a cercare Alton per interrogarlo circa l’evento predetto. Pur sapendo di essere inseguiti da più persone, Roy, suo figlio e il suo amico Lucas tentano, nonostante le difficoltà, a raggiungere quanto prima il luogo che il bambino ha indicato grazie alla sua visione in sogno. Ancora non è ben chiaro chi sia realmente Alton, potrebbe essere un alieno, un messaggero divino o qualsiasi altra cosa. Raggiunta la meta, cosa accadrà? Una sola cosa è certa, Roy farà l’impossibile per proteggere e aiutare il suo bambino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori