AMEDEO MINGHI/ Selvaggia Lucarelli: “Devi farti perdonare quello che hai cantato” (Ballando con le stelle)

- Annalisa Dorigo

Amedeo Minghi ha deciso di mettersi alla prova a Ballando con le stelle 2018: la sua nuova sfida e la vita privata nell’intervista al settimanale Diva e Donna.

amedeo_minghi_fb_2017
Amedeo Minghi

Amedeo Minghi si racconta: “Sono abituato ad altro, io. Ballare per me è difficilissimo. Sabato scorso ero molto emozionato: c’è stato un momento di panico effettivo”. Ma non ha perso il sorriso: “A volte non ricordo i passi. La musica mi distrae, e questo è un bel problema”. Quanto al rapporto con Samanta, Minghi non fa mistero di nulla: “Devo seguire alla lettera le sue indicazioni. Da una parte è un bene, ma faccio uno sforzo non indifferente”. Milly Carlucci nota progressi: “Stasera hai sorriso!”. E’ un bel traguardo, per lui. Zazzaroni non concorda: “La salsa è un’altra cosa”. Canino: “Sei acerbo”. Come un pomodoro, dal momento che si parla di salsa. Smith: “Hai seguito i passi con disinvoltura, senza andare fuoritempo. Però sei ancora scoordinato, confondi destra e sinistra”. Polemica la Lucarelli: “Almeno non hai tirato in ballo l’età…”. Il riferimento è allo screzio con la Giorgi: “Di tutto questo, a noi, importa poco”. [agg. di Rossella Pastore]

LA PRIMA ESIBIZIONE

In pochi si sarebbero aspettati Amedeo Minghi nel cast di Ballando con le stelle 2018. Il cantante, che in passato è sempre stato ai margini del gossip, ha invece deciso di prendere parte a questa sfida televisiva al fianco della ballerina professionista Samanta Togni. La coppia si è esibita sabato scorso in un jive, con qualche pecca che i giudici hanno notato anche se non sono mancati anche gli apprezzamenti. Nonostante si sia perso più volte durante la coreografia, Minghi ha ottenuto i complimenti di Carolyne Smith che gli ha dato il beneficio del dubbio per essere stato il primo concorrente a scendere in pista nella serata d’esordio. “Ha rotto il ghiaccio”, ha precisato la giudice anche se il voto più alto è stato di Mariotto con un 7. Il cantante si è quindi classificato in nona posizione, riuscendo comunque a stare fuori dai giochi per lo spareggio finale che avrebbe segnato l’uscita di scena di Eleonora Giorgi.

I MOTIVI DELLA PARTECIPAZIONE A BALLANDO CON LE STELLE

A 70 anni compiuti, Amedeo Minghi ha accolto la proposta di Milly Carlucci di partecipare a Ballando con le stelle. Lui che di danza non sa molto e che in passato si è dedicato completamente alla musica, con la creazione di alcuni delle più belle poesie del cantautorato italiano. Ma quali sono i motivi di questa sfida? È lui stesso a parlarne nell’intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna: “Ballavo da ragazzetto come tutti, più che altro il ballo del mattone. Mi dicono però che sono portato, che ho l’istinto”. Poi l’incontro con Milly Carlucci: “Lei è una che venderebbe il freezer agli eschimesi. Ha un entusiasmo contagioso. Dopo cinquant’anni di carriera nella musica, avendo scritto per quasi tutti, avevo bisogno di un’emozione inedita”. Dietro tale decisione non ci sarebbe invece alcuni motivo economico, poiché Minghi ha rinunciato ad un tour teatrale già programmato pur di prendere parte a questa nuova avventura.

IL ‘CONSIGLIO’ DI ELENA

Amedeo Minghi ha trovato l’approvazione delle figlie che, dopo un dubbio iniziale, lo sostengono nella sua avventura a Ballando con le stelle 2018. Ma c’è una persona che, seppur scomparsa, continua ad essere dalla sua parte e che il cantante sente ancora molto vicina. Si tratta di Elena, la sua compagna di una vita, deceduta quattro anni fa durante il sonno. “La morte nel sonno è la morte degli angeli. Per chi muore è la migliore. Per chi vive, lo strazio è grande. Nel caso mio non ha fine. C’è questa cosa sospesa, incomprensibile e inaccettabile”. Nonostante la separazione fisica però Minghi sente la moglie ancora molto vicina e parla spesso con lei. Nell’intervista a Diva e Donna precisa: “Lei è uno dei motivi per cui ho deciso di partecipare. Lei mi avrebbe detto di sì, sono sicurissimo (…) Ci parlo, la saluto. Lei sta con me più di prima, sono credente. Prima, quando era viva, non veniva a tutti i miei concerti. Oggi c’è sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori