Le avventure di Robinson Crusoe, Canale Nove/ Curiosità sul film con Pierce Brosnan (oggi, 17 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Le avventure di Robinson Crusoe, il film in onda su Canale Nove oggi, sabato 17 marzo 2018. Nel cast: Pierce Brosnan e William Takaku, alla regia George Trumbull Miller.

robinson_crusoe_film_1997
Robinson Crusoe, Canale Nove

Una pellicola d’avventura e drammatica che è nata negli Stati Uniti d’America nel 1997 sotto la regia di Rod Hardy e George Trumbull Miller con il soggetto che è stato scritto da Daniel Defoe e con la scenografia curata da Christopher lofton e Tracy Wynn. La produzione è stata firmata da Njeri Karango e Bob Weinstein, le case di produzione che invece hanno reso possibile la realizzazione del film sono Miramax Films e RHI Entertainment. Il vero ed unico protagonista e attore presente nel film è Pierce Brosnan. Fatta eccezione per William Takaku che fa la sua apparizione verso la prima metà della narrazione, tutti gli altri interpreti ricoprono semplicemente il ruolo di comparsa. George Trumbull Miller, il regista del film, non ebbe esitazione nello scegliere Pierce Brosnan come interprete principale del suo film. Il film è uscito nei cinema italiani nel settembre del 1997 ottenendo un discreto successo al box office. Il romanzo di Daniel Defoe che ha ispirato Robinson Crusoe è stato più volte adattato cinematograficamente nel corso della storia del cinema. Prima in una pellicola del 1954 diretta da Luis Buñuel, poi da un film del 1970 con la regia di René Cardona ed infine nel 2016 con un film animato. Nel 1964 è stata prodotta anche un omonima serie televisiva.

NEL CAST PIERCE BROSNAN

Il film Le avventure di Robinson Crusoe va in onda su Canale Nove oggi, sabato 17 marzo 2018, alle ore 21.25. Una pellicola d’avventura del 1997 di grande successo che ha potuto contare sulla regia un personaggio come George Trumbull Miller, regista americano che ha tra l’altro diretto altri film come il Five Mile Creek, Der Schwarze Bumerang e Primal Park – Lo zoo del terrore. La trama del film ripercorre in maniera estremamente fedele la narrazione dell’omonima opera romanzata da Daniel Defoe. Il cast di protagonisti e fondamentalmente composto da quattro attori, due dei quali poco conosciuti a livello internazionale. Pierce Brosnan veste i panni del protagonista Robinson Crusoe. Tra gli attori non protagonisti troviamo anche William Takaku che interpreta il personaggio di Venerdì. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

LE AVVENTURE DI ROBINSON CRUSOE, LA TRAMA DEL FILM

Robinson Crusoe in seguito a un terribile naufragio si ritrova sulle coste di un’isola completamente deserta. Debilitato, è stravolto dalla terribile esperienza che ha appena vissuto, Robinson deve fin da subito fare i conti con la triste verità di ritrovarsi catapultato su un’isola non abitata, almeno apparentemente, da altri esseri umani. Dopo i primi giorni di permanenza sull’isola Robinson rinviene i resti di una vecchia nave che contiene una gran quantità di armi, munizioni, indumenti e cibo che gli permettono di sopravvivere con estrema facilità nelle settimane successive. Nel frattempo deve fare i conti con i pericoli dell’isola rappresentati dalla presenza di animali di ogni genere e sconvolgimenti climatici come tempeste e tornado. Si rende dunque conto della necessità di costruirsi un luogo che possa garantirgli la sicurezza per la sopravvivenza. Passano le settimane e mentre Robinson diventa sempre più esperto nell’arte della caccia e della sopravvivenza, l’assenza di qualsiasi altro contatto umano diventa sempre più difficile da sopportare. Tutto cambia quando un giorno trova delle orme in riva al mare, capendo che con molta probabilità non è l’unico essere umano presente sull’isola. Poco dopo scorge tra la radura una tribù locale intenta a mettere in atto un disgustoso rito tribale. Robinson cerca di porre fine a quello scempio sparando un colpo di pistola in aria. Gli uomini della tribù fuggono via, tranne uno, Venerdì, che diventerà il suo fedele compagno sull’isola. In uno scontro con un’altra tribù autoctona, Robinson verrà ferito in maniera grave, tanto da spingere Venerdì a portare l’uomo presso la sua tribù nella speranza di salvargli la vita. Nel finale, l’isola viene invasa da un gruppo armato occidentale intenzionato a colonizzarla, che uccide Venerdì e riduce in schiavitù tutti gli abitanti del posto. Robinson, invece, torna a casa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori