ELEONORA GIORGI E SAMUEL PERON/ Mariotto: “Il problema è il ballerino” (Ballando con le stelle)

- La Redazione

Samuel Peron difende Eleonora Giorgi dalle pagine del settimanale Spy. L’attrice non meritava le pesanti accuse di Guillermo Mariotto a Ballando con le stelle: “La difenderò sempre”.

SamuelPeron
Samuel Peron

Eleonora Giorgi si prende la sua rivincita: “Il web mi è vicino. Sui social mi hanno capita e difesa”. Prima dell’esibizione, una clip ai limiti del diffamatorio: “Non ho idea di cosa sia il ballo”, confida a Peron nel dietro le quinte, “io conosco il lento, il minuetto, il valzer…”. Ed è proprio con un lento che si comincia, per poi sfociare in un movimentato merengue. “Movimentato” solo sulla carta: la Giorgi è ancora un pezzo di legno. Sarà perché balla senza occhiali… “Sono cieca, ma mio figlio mi ha detto che sembro Nonna Papera. Perciò li ho tolti”. Per la Smith, è “più sciolta e più allegra”. Mariotto: “L’altra volta ti ho dato zero, e capisco che per te sia stato un duro colpo”. Piccolo screzio tra lui e Peron: “Dovresti spronarla, da te mi aspetto qualcosa di più”. Due cifre in più per lui: da zero, si passa a un due d’incoraggiamento. [agg. di Rossella Pastore]

LO SCREZIO CON I GIURATI

In coppia con Eleonora Giorgi a Ballando con le stelle 2018, Samuel Peron lo scorso sabato ha dovuto fare i conti con il giudizio fin troppo negativo di Guillermo Mariotto. Quest’ultimo non solo ha giudicato con uno zero l’esibizione della coppia ma ha espresso giudizi estremamente negativi nei confronti dell’attrice. Parole di poco gusto a detta del ballerino professionista che difende a spada tratta la sua compagna di avventura nelle pagine della rivista Spy. A suo avviso, infatti, Mariotto non avrebbe mai dovuto esprimersi in tal modo, tenendo conto che si trovava davanti ad una signora. Ma anche se Peron sul momento si è scagliato contro il giudice, ammette che ora tutto procede per il meglio: “Siamo in ottimi rapporti, come con tutta la giuria, ma in quel momento mi sembrava corretto fargli capire cosa stava dicendo”. Per quanto riguarda la Giorgi, le parole sono di stima: “Eleonora è una diva, protagonista del cinema italiano e donna di grandissimo fascino. Sto scoprendo una persona speciale, molto dolce. La difenderò sempre”.

SAMUEL PERON E IL FUTURO DA ATTORE

Samuel Peron è soddisfatto del suo percorso a Ballando con le stelle al fianco di Eleonora Giorgi, ma ricorda con grande affetto anche le altre partner con le quali ha collaborato nelle ultime edizioni. Nell’intervista a Spy confessa, infatti, di essere rimasto in buoni rapporti con Chiara Boni, Loredana Cannata, Claudia Andreatti e Dayane Mello mentre con Anna Oxa le cose sono andate diversamente a causa dell’infortunio del quale è rimasta vittima. L’edizione del 2013 è quella che ricorda maggiormente, soprattutto per gli scontri tra la cantante e la giuria: “Ci furono polemiche per tutto, anche perché non usava le scarpe e invece era all’avanguardia perché ora si balla anche senza scarpe. C’è sempre l’ariete che deve aprire il portone e ci rimette”. E sul suo futuro, il ballerino pensa anche a qualcosa di diverso da Ballando con le stelle, sognando di diventare attore: “Spero di continuare a crescere. Seguo corsi di dizione e recitazione. Se ci sarà l’opportunità, ben volentieri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori