Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio / “Lo sfogo di Claudio? Ridicolo”, Luca Giurato sbotta a Mattino 5

- Hedda Hopper

L’intervista rilasciata da Anna Tatangelo sulla sua storia con Gigi D’Alessio e sul momento che stanno vivendo, ha sollevato un vero e proprio polverone ma ecco arrivare i primi ripensamenti

anna_tatangelo_gigi_dalessio
Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo

Crisi passeggera o definitiva? Questo si chiedono a Mattino 5 dove l’argomento è nuovamente Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio dopo quello che è successo nei giorni scorsi. La bella cantante ha tirato fuori un dolore, una delusione e lo ha fatto affidandosi alle pagine di Vanity Fair ma questo ha causato un vero e proprio terremoto che ha tirato dentro anche i figli di D’Alessio, Ilaria e Claudio, che in un primo momento hanno rilanciato sui social con parole al veleno per poi tirarsi indietro. Claudio è convinto che sia stata colpa loro e che i media abbiamo preso al balzo una palla che loro stessi hanno lanciato infangando il loro amato padre. Federica Panicucci riporta fonti vicine alla coppia confermando che le scuse dei ragazzi sono reali e sentite e conferma anche il fatto che Anna Tatangelo in realtà vorrebbe davvero indietro il suo amato Gigi, ci sarà davvero modo di ricucire il loro rapporto? Sulla questione dice la sua anche Luca Giurato che accusa il giovane di aver scritto una lettera falsa che sembra firmata da un avvocato “Ridicolo” lo etichetta l’opinionista e conduttore. Ci sarà un seguito in questa che lo stesso Claudio ha definito “Una nuova soap italiana”? 

LE PAROLE DI CLAUDIO

Dopo le scuse di Ilaria D’Alessio, anche l’altro figlio di Gigi D’Alessio, Claudio, si espone sulla questione rottura tra Anna Tatangelo e suo padre. “Il rancore distrugge solo, spero che il tempo possa calmare gli animi di tutti, ma soprattutto quello di mio padre” scrive Claudio D’Alessio, dopo le scuse arrivate dalla sorella Ilaria che ha scritto, sempre attraverso i social. “Mi permetto di esprimere il mio parere su quanto accaduto nei giorni scorsi alla mia famiglia. – scrive Claudio -Molte volte la rabbia fa dire cose alle persone che non pensano realmente, o quanto meno fa si che accentui notevolmente il proprio pensiero, con questo mi riferisco a mia sorella e ad Anna.” Il figlio di Gigi sottolinea il dispiacere per l’uscita della sorella, sorta da un’impulso di figlia arrabbiata dopo l’articolo della Tatangelo a Vanity Fair. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ANNA E GIGI, NOVITÀ IN ARRIVO?

Passano i giorni, arriva una nuova settimana e per Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio non c’è alcuna novità nell’aria, almeno per quel che riguarda il loro rapporto. La bella cantante ha alzato il velo sulla sua vita privata nei giorni scorsi rilasciando una lunga intervista a Vanity Fair e finendo per rivelare le cause che l’hanno portata a lasciare Gigi D’Alessio. Nessun tradimento, nessun terzo incomodo, la bella cantante ha deciso di prendere in mano la sua vita rimasta ormai impantanata con un uomo che non sembrava pronto a sposarla o darle un altro figlio. Lei ha provato a stuzzicarlo un po’ annunciando la sua fuga e niente è cambiato: “Avrei preferito che le parole dette in tv le avesse dette a me”, ha spiegato la Tatangelo, ma così non è stato e la crisi si è trasformata in una vera e propria rottura. Sulla questione ha detto la sua anche la figlia di D’Alessio, Ilaria, che ha voluto usare toni accesi per andare contro di lei e smentire le sue parole.

ILARIA D’ALESSIO FA UN PASSO INDIETRO?

Il post è stato poi oscurato dai social per via dei toni accessi e offensivi, ma adesso lei ha deciso di fare un passo indietro scusandosi per i toni usati e celando tutto dietro l’amore che prova per suo padre. La giovana è tornata sui social proprio qualche ora fa per dire la sua e scusarsi, a suo modo, scrivendo: La mia reazione è stata quella di una figlia innamorata davvero del proprio padre. Mi dispiace di aver alzato un polverone immenso e aver utilizzato termini molto poco carini. Sono questioni comuni a tante famiglie. Buona domenica a tutti.” A quanto pare la sua era solo voglia di difendere il padre e non inveire contro una donna rea di aver “distrutto la sua famiglia”, come si è detto all’epoca della Tatangelo. Le cose per loro si potranno davvero sistemare?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori