Dear John, TV8/ Nel cast Amanda Seyfried e Channing Tatum: info streaming e trama (oggi, 20 marzo 2018)

- Cinzia Costa

Dear John, il film in onda su TV8 oggi, martedì 20 marzo 2018. Nel cast: Amanda Seyfried e Channing Tatum, alla regia Lasse Hallström. La trama del film nel dettaglio.

dear_john_film
il film drammatico in prima serata su Tv8

Il film “Dear John” non ha conquistato la critica: “Dal solito romanzo di Nicholas Sparks che vorremmo perderci, war mèlo con cornice e senza quadro, regolato in traffico affettivo da Hallström senz’anima, non commuove. Si rimpiangono Douglas Sirk e ‘Il ponte di Waterloo’. Lei è Amanda Seyfried di ‘Mamma mia!’, lui Channing Tatum di ‘Stet up’”, ha scritto Maurizio Porro sul Corriere della Sera. Giorgio Carbone, su Libero, ha commentato: “Piacerà certamente alle avide lettrici dei romanzi di Sparks naturalmente (…) In effetti Nicholas è furbo, sa dosare i sentimenti, racconta quasi sempre la stessa storia, ma riesce a rigirarla con abilità indiscutibile. Certo avremmo voluto che Lasse Hallström non lo accostasse con la reverenza dovuta a uno Shakespeare. E invece Lasse è reverente, non inventa, si limita a decorare, a dare la veste più glamour possibile alla sua love story. Quindi colori sgargianti, albe e tramonti da brodo di giuggiole per le spettatrici propense alla commozione. E i due nuovi divetti, Amanda Seyfried e Channing Tatum, sempre ripresi in levigati ‘close ups’ da rivista di fashion”. Il film “Dear John”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda dalle 21.30 su Tv8 e lo potremo seguire anche in diretta streaming, grazie al portale della rete televisiva, cliccando qui.

NEL CAST ANCHE CHANNING TATUM

Dear John, il film in onda su TV8 oggi, martedì 20 marzo 2018 alle ore 21.30. Una pellicola di genere drammatica e sentimentale uscita nel 2010 per la regia di Lasse Hallström. Il film è ispirato al romanzo d’amore intitolato “Ricordati di guardare la luna” scritto nel 2006 da Nicholas Sparks. Gli attori sono Amanda Seyfried e l’ex-ballerino e modello Channing Tatum. Completano il cast Henry Thomas, Richard Jenkins e Scott Porter. Amanda Seyfried è stata la giovane protagonista del film commedia-sentimentale “Letters to Juliet”, al fianco di Vanessa Redgrave. Non a caso il regista svedese Lasse Hallström ha scelto di intitolare il film “Dear John”. Il titolo infatti riporta alla classica espressione “Dear…” usata da una moglie quando intendeva far sapere al marito in guerra che voleva separarsi da lui. Tra gli altri film diretti da Lasse Hallström ci sono “Chocolat” con Johnny Depp e l’attrice fracese Juliette Binoche, e “Le regole della casa del sidro” con Michael Caine, Tobey Maguire e una giovanissima e bella Charlize Theron. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

DEAR JOHN, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

John Tyree è un giovane dal carattere molto difficile. Ha sempre vissuto con il padre, il loro è un rapporto molto conflittuale e decide di entrare come volontario nell’esercito. In occasione della sua prima licenza, John incontra una bella sconosciuta, una ragazza di nome Savannah Lynn Curtis. I due si sentono attratti l’un l’altro e da quel momento passano molto tempo insieme. Arriva per John il giorno della partenza, i due innamorati si salutano e promettono di scriversi. Trascorre un anno, John sta per tornare da Savannah ma l’11 di settembre del 2001 c’è l’attentato terroristico alle Torri Gemelle e il giovane è costretto a rivedere i suoi programmi e a rimanere nell’esercito per i prossimi due anni. A mantenere vivo il loro rapporto, sono le lettere d’amore che John e Savannah si scrivono ma lei comincia a sentire il peso della lontananza. A questo punto mette fine al suo rapporto con John e gli scrive una lettera in cui gli spiega le sue motivazioni. Savannah si sposa con Tim, già padre di un bambino autistico; tale decisione scaturisce dal desiderio della ragazza di dare una mano a Tim, suo amico da tempo, nell’educazione del figlio. Sono passati alcuni mesi da quando John ha ricevuto l’ultima lettera di Savannah ma non riesce a dimenticare la ragazza, va a combattere in Afghanistan, viene ferito in maniera piuttosto grave e trasportato in Germania dove rimarrà in ospedale per diversi mesi. Ormai guarito, decide di continuare la vita militare. E’ il 2007 quando John, con il grado di sergente, rientra a casa per assistere suo padre che è in pericolo di vita in seguito ad un ictus. Il giovane sottufficiale rimane al capezzale del padre moribondo fino alla fine, soltanto dopo aver seppellito il genitore, John va da Savannah. A casa della donna trova una situazione disperata, Tim è un malato di cancro terminale e la giovane moglie non può più pagargli le cure necessarie. Grazie alle parole di Tim, John viene a sapere che Savannah è sempre stata innamorata di lui e ancora lo ama. A questo punto John sente di dover fare qualcosa per aiutare Tim, quindi vende la collezione di monete che gli ha lasciato suo padre e fa avere a Savannah, in via del tutto anonima, una discreta somma di danaro. Con questa donazione la donna potrà allungare, seppur di poco, la vita di suo marito Tim. Nonostante fosse evidente l’amore profondo che ancora li lega, John e Savannah si dicono addio e il giovane rientra nell’esercito. Poco tempo dopo John riceve un triste messaggio da Savannah che lo informa dell’avvenuta morte di Tim. Quando i due si ritroveranno, resteranno insieme per sempre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori