Riccardo Scamarcio, rissa a Bari: sarà risarcito/ La sentenza: un compenso monetario in favore dell’attore

Riccardo Scamarcio, rissa a Bari: sarà risarcito, la sentenza: un compenso monetario in favore dell’attore. Il 38enne tranese era stato insultato e picchiato da un 45enne di Noicottaro

Riccardo_scamarcio_foto
Riccardo Scamarcio

Riccardo Scamarcio, noto attore italiano 38enne, riceverà a breve un risarcimento, come stabilito dal giudice di pace di Bari. Il noto personaggio pubblico era stato picchiato tre anni fa in quel di Noicottaro, paese in provincia del capoluogo pugliese, e l’autore del gesto dovrà risarcire il tranese. I fatti risalgono precisamente al 6 agosto del 2015, quando Scamarcio si era fermato insieme ad un amico a fare rifornimento ad una stazione di servizio. La sua auto, però, ostruiva il passaggio di un furgoncino, e l’autista del mezzo, dopo aver apostrofato l’attore con frasi offensive e minacce, decise di prenderlo a calci e pugni. Scamarcio denunciò il suo aggressore, un 45enne originario proprio di Noicottaro, per lesioni, che a sua volta ha deciso di denunciare il personaggio del mondo cinematografico per minacce. Scamarcio ha quindi controquerelato il 45enne per calunnia, e i due sono poi finiti sotto processo.

IL RISARCIMENTO DANNI SI SAPRA’ IL 23 DI APRILE

Oggi c’è stata l’udienza nel tribunale di Bari, e assieme a Scamarcio vi era il suo avvocato Nicola Quaranta. Entrambi gli imputati hanno rimesso la querela, ma all’attore spetterà un risarcimento danni che verrà quantificato in occasione della prossima udienza, che dovrebbe tenersi il prossimo mese, al giorno 23. Una vicenda che si chiuderà presto, come è terminata da poco la sua nota storia d’amore con l’attrice Valeria Golino, un amore durato 10 anni, con i due che si sono lasciati ad un passo dal matrimonio, dopo che erano già state fatte le pubblicazioni. Recentemente Scamarcio ha parlato a La vita in diretta, proprio della sua relazione con la nota attrice, dicendo: «Sono disposto a dire molto poco, perché il privato ovviamente deve rimanere tale. Le cose più belle che ci siamo detti ce le siamo dette nel privato e rimarranno intime». Entrambi sono attualmente single e (probabilmente) in cerca di un nuovo amore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori