Gianfranco Cipriani D’Altorio/ Il padre di Francesca arriva in Honduras: sorpresa all’Isola dei Famosi!

- Annalisa Dorigo

Gianfranco Cipriani D’Altorio, padre di Francesca, racconta al settimanale DiPiù i suoi errori commessi in passati e il desiderio di sorprendere e stare vicino alla figlia.

francesca_cipriani_isola_dei_famosi_cs_2018
Francesca Cipriani

Momento emozionante all’Isola dei Famosi 2018 per Francesca Cipriani. Dopo uno scherzo un po’ cattivo di Alessia Marcuzzi che la mette di fronte a delle tentazioni culinarie che la Cipriani riesce a superare, dal tavolo ecco uscire suo padre Gianfranco Cipriani D’Altorio. È tanto che Francesca non vedeva e riabbracciava suo padre e da molto sperava di poterlo rivedere e oggi, proprio quando la naufraga rischia di abbandonare l’Isola dei Famosi per la nomination, il papà arriva in Honduras, sorprendendola. Francesca e suo padre sono in lacrime e si abbracciano con amore, dichiarandosi affetto reciproco. Una bellissima scena, che commuove anche alcuni ospiti in studio. Alessia Marcuzzi poi li lascia da soli qualche minuto prima di tornare con l’esito del televoto. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL GRAVE ERRORE DEL PAPÀ DI FRANCESCA

Francesca Cipriani è una delle concorrenti più amate de L’Isola dei famosi 2018 ma, nonostante la sua spontaneità e simpatia, il suo passato è stato caratterizzato da problemi e mancanze, tra le quali ne spicca una: quella del padre Gianfranco Cipriani D’Altorio. Quest’ultimo, intervistato dal settimanale DiPiù, ha ammesso di essere causa di grandi sofferenze per la sua famiglia, in quanto ha deciso di abbandonare le sue bambine per trasferirsi negli Stati Uniti. È lui stesso ad ammettere le sue colpe, confessando di avere commesso un grave errore: “La mia Francesca aveva solo otto anni quando l’ho abbandonata. Ho lasciato lei e sua sorella e sono partito per gli Stati Uniti. E Francesca da quel momento ha dovuto fare a meno di me. Sono stato un padre assente. Per questo adesso voglio chiederle scusa. E voglio dirle che, anche se non le sono stato vicino come avrei dovuto, lei è sempre stata nei miei pensieri e nel mio cuore”.

CHI È GIANFRANCO CIPRIANI E IL SUO DIFFICILE PASSATO

Nell’intervista rilasciata a DiPiù, Gianfranco Cipriani D’Altorio ha parlato del suo difficile passato, caratterizzato da sacrifici a causa di diversi problemi economici. Quando aveva solo 17 anni, infatti, era rimasto orfano di padre e la madre, che aveva otto figli, aveva deciso di accettare l’aiuto di una prozia americana che aveva chiesto di occuparsi del ragazzo. È stato allora che si è trasferito in Cleveland, ha potuto studiare ed è stato adottato legalmente da quella prozia che gli ha anche dato il cognome D’Altorio. Il padre di Francesca alternava gli studi al lavoro in cantiere insieme al padre adottivo ed è riuscito a laurearsi. Ma ha continuato a sentire la nostalgia dell’Italia e della sua vera famiglia di appartenenza: “Mi mancava l’Italia, mi mancava la mia famiglia. E infatti, dopo la laurea, presi tutti i risparmi che avevo e tornai a Sulmona per una vacanza. Una vacanza che durò più del previsto perché conobbi Rita, la mamma di Francesca, e me ne innamorai all’istante”.

IL RAPPORTO CON FRANCESCA CIPRIANI

Gianfranco Cipriani D’Altorio ha proseguito il suo racconto, spiegando di essersi sposato con Rita e di avere vissuto con lei in America, dove è nata la sua prima figlia. Lui e la moglie, però, sentivano nostalgia dell’Italia e hanno deciso di tornare a Sulmona, anche se questo trasferimento è stato l’inizio della fine. Da allora, Gianfranco non ha trovato un lavoro stabile e lui e la moglie hanno cominciato a litigare, decidendo di separarsi quanto la loro secondogenita Francesca aveva circa otto anni. Lui è quindi tornato negli Stati Uniti e ha avuto la possibilità di vedere le sue figlie circa una volta l’anno. Francesca però non gli ha mai serbato rancore: “Mi ha sempre accettato con tutti i miei limiti e i miei difetti, perché ha un cuore d’oro, lo stesso che sta ora mostrando in tv”. Per questo ha deciso di farle una sorpresa, raggiungendola in Honduras: “Voglio farle coraggio e chiederle scusa per tutte le mie mancanze. Per farle capire che starle lontano è stato un sacrificio, ma l’ho fatto per lei la sorella”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori