UN POSTO AL SOLE / Anticipazioni 28 marzo: Vittorio e Anita sempre più vicini ma…

- Annalisa Dorigo

Anticipazioni Un posto al sole, puntata 28 marzo: Anita cerca sostegno in Vittorio dopo la scoperta del legame con Luca. Ma quali sono le sue vere intenzioni?

un-posto-al-sole
Un posto al sole

Un posto al sole torna questa sera su Rai 3 e con esso anche le vicende di Anita Falco, sempre più confusa dopo la scoperta del suo legame con Luca. La ragazza apparirà oramai alla deriva e l’unica persona in grado di aiutarla sarà Vittorio, sempre al suo fianco nonostante lo strano atteggiamento dell’amata. La coppia trascorrerà insieme molto tempo e il giovane Del Bue apparirà sempre più infatuato di lei, tanto da dare l’impressione di essersi davvero innamorato per la prima volta nella sua vita. Anita proverà lo stesso sentimento? Il sospetto che invece ci sia dell’altro apparirà evidente: la giovane, infatti, potrebbe nascondere un secondo fine nei confronti del povero Vittorio, destinato ad una cocente delusione d’amore.

UN POSTO AL SOLE: SUSANNA ARRIVA ALLA TERRAZZA

Non ci sarà da annoiarsi nella puntata di Un posto al sole di oggi, in onda sulla terza rete Rai a partire dalle ore 20:40 circa. In essa Marina non ascolterà i consigli di Elena e si intrometterà nell’educazione della nipote Alice, sempre più somigliante alla stessa madre anche dal punto di vista caratteriale. Elena invece non potrà restare molto tempo insieme alla figlia, a causa del suo nuovo lavoro allo studio Enriquez. Un’occupazione che, contrariamente a quanto previsto in un primo momento, riserverà più di qualche dissidio a causa del comportamento dell’avvocato e delle sue avances nei confronti delle sue collaboratrici. Dopo Beatrice, questa volta sarà proprio la figlia di Marina a cedere al ricatto del legale, pur di non perdere il posto di lavoro? Il primo giorno di Susanna alla Terrazza risulterà più complicato del previsto: anche se Niko era sicuro che tutto sarebbe andato per il verso giusto, la sua fidanzata porterà con sé più di qualche problema…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori