CALCUTTA A EPCC/ Protagonista la prossima estate di due concerto evento

- Francesca Pasquale

Calcutta ospite nel late show di Alessandro Cattelan, EPCC in onda su Sky Uno. È considerato come il nuovo cantautore hipster, e come la voce dell’indie 2.0.

calcutta_web
Calcutta

Edoardo D’Erme, in arte Calcutta, è un cantautore italiano e giovane musicista di Latina. È indicato da tutti come il nuovo cantautore hipster e come la voce dell’indie 2.0 e di lui tessono le lodi molti suoi colleghi come Lorenzo Jovanotti e opinionisti vari come Selvaggia Lucarelli. Questa sera è ospite nel late show di Sky Uno Hd, E poi c’è Cattelan, e ciò che viene maggiormente apprezzato di lui è la sua scrittura che secondo gli esperti hanno una poetica ben definita. Nello scorso mese di febbraio è uscito Pesto, il suo nuovo singolo. Si tratta di una ballad morbida che in qualche modo sembra chiudere un cerchio. Questo singolo prende alcune tonalità che Calcutta aveva già usato in passato, ma allo stesso tempo con la sua musica cerca di rappresentare e raccontare lo stato attuale della musica italiana. Si tratta infatti di una musica che si assume la responsabilità di riconoscere la lontananza generazionale ma anche culturale di chi è cresciuto nell’illusione che le proprie ambizioni possano eliminate la paura del futuro.

CALCUTTA, IL 6 AGOSTO ALL’ARENA DI VERONA

Pesto è stato quindi considerato come l’esame di maturità della canzone che esce dalla ‘cameretta’ per arrivare all’Arena di Verona, dove è atteso ad agosto con un sicuro sold out. Pesto quindi rappresenta in qualche modo il terrore della nuova generazione di legarsi concretamente a qualcuno, ma allo stesso tempo anche la paura di rimanere da soli, di avere piena coscienza di avere trenta anni ma tuttavia di voler ancora aspettare per crescere definitivamente. Per i fan di Calcutta, l’uscita del singolo Pesto è stata una vera rivelazione prima di tutto perché segna il suo ritorno dopo due anni da Mainstream, album uscito nel novembre del 2015 e che lo ha portato al successo. Inoltre secondo gli addetti ai lavori il brano Pesto anticipa l’arrivo del suo nuovo album, di cui però ancora sono top secret sia il titolo che la data di pubblicazione anche se lo stesso Calcutta ha svelato di star lavorando molto intensamente a questo suo nuovo progetto discografico. Ricordiamo inoltre che Calcutta sarà protagonista di due concerti evento la prossima estate, che rappresentano gli unici appuntamenti in cui sarà possibile vederlo esibirsi dal vivo. Si tratta del 21 Luglio allo Stadio di Larina e come detto il 6 Agosto all’Arena di Verona. Le serate saranno arricchite dalla presenza di numerose special guest.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori