Virginia Raggi e Andrea Severini/ Dalla crisi alla difesa a spada tratta: “Complottisti contro Roma”

- Hedda Hopper

Virginia Raggi e Andrea Severini uniti contro tutto e tutti. I due, dalla crisi alla difesa a spada tratta: “Complottisti contro Roma”, tutto passato tra loro?

virginia_raggi_1_m5s_lapresse_2017
Virginia Raggi, Sindaco di Roma (LaPresse)

Giulia Cesaroli e Chi alzano il velo sulle “favole” che Andrea Severini racconta su Roma e sull’operato dell’amata moglie, Virginia Raggi. Nei mesi scorsi Roma è finita allo sbando come molti hanno denunciato, anche volti noti dello spettacolo, e l’emblema di questa situazione è stata la foto mandata in onda ad Amici 17 da Maria De Filippi quando ha invitato i suoi ragazzi a espiare le proprie colpe (per una serie di festini notturni) proprio andando in giro per Roma a ripulire strade sporche con tanto di maiale pronto a cenare con quello che trovava lì in giro. La foto ha fatto discutere e ha fatto il giro di siti web e riviste ma, a quanto pare, questo non ha fermato la Raggi a dire sì alla richiesta della conduttrice e permettere ai ragazzi di Amici di ripulire le strade di una Capitale ormai in “crisi” per tutti ma non per Andrea Severini. La stessa giornalista nella sua rubrica Politcally (s)correct ha evidenziato il fatto che il marito della sindaca Raggi non ama molto le critiche sull’operato della moglie e che è pronto a gridare al complotto in questo caso.

IL GOSSIP: DALLA CRISI ALLA RINASCITA

Ma il gossip non è la prima volta che si occupa di lui e del suo rapporto con la Raggi visto che proprio nei mesi scorsi i due sono finiti sulle riviste di gossip per la loro crisi e poi per il loro ritorno insieme. Proprio lei lo aveva lasciato poco prima del suo arrivo in Campidoglio e proprio per questo non ha potuto condividere con lei i primi momenti di gloria lasciandogli l’amaro in bocca soprattutto per via del fatto che proprio lui aveva lanciato la sua carriera, almeno in un primo momento. Adesso i due sono felici e dallo scorso gennaio sono tornati a vivere insieme, e adesso? Il regista radiofonico di Rds e pasionario del Movimento 5 Stelle non può far altro che difendere l’operato della moglie e sperare in una cooperazione con Zingaretti, confermato alla Regione Lazio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori