THE VOICE OF ITALY 2018 / Blind Auditions, team in diretta: Marco convince Cristina (12 Aprile 2018)

- Valentina Gambino

The Voice Of Italy 2018, diretta 12 aprile: prendono il via le ultime Blind Audiotion con la formazione dei quattro team di J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia.

the_voice_italy_fb_2018
The Voice of Italy 2018

THE VOICE ITALIA 2018: DIRETTA BLIND AUDITIONS

Arriva a The Voice Sara, pronta a cantare le sue canzoni preferite, quelle hard rock e Metal di 20/30 anni fa. Ma a sorpresa Cristina, perfetta per il genere di musica portato da Sara, non si gira. Adesso sul palco sale Marinella che canta una coraggiosissima “Perdere l’amore”, ma senza trovare l’apprezzamento da parte dei due giudici rimasti senza team completo. Roberta sale sul palco: riuscirà a conquistare i giudici? Neanche lei, però, colpisce Cristina e J-Ax, che non si chiaro per lei. Ferdinando ha 30 anni e vuole fare della musica la sua vita, ci riuscirà? Cristina e J-Ax si girano: chi sceglierà? J-Ax è la sua scelta, squadra completa per lo Zio! Beatrice sale sul palco con “Love Song”. Finalmente Cristina chiude il suo team con Marco! (diretta a cura di Fabiola Granier)

SQUADRE COMPLETE!

The Voice non è fortunato per Elvira, la pronipote di Giuni Russo. Un atleta delle fiamme gialle, specialità getto del peso, sale sul palco: è Daniele, pronto alla sua performance. Nessuno si gira, così anche per la concorrente successiva. La grinta di Sara non riesce a colpire nessuno dei tre giudici rimasti. Gisella, una splendida donna di 51 anni, australiana, è pronta a salire sul palco. Lei dopo aver vinto un concorso da adolescente è stata chiamata nelle tournée di tanti cantanti come Eros Ramazzotti, Ricchi e Poveri, Marcella Bella, Toto Cutugno. Tantissime stonature, poco ritmo, voce debole e nessun giudice pronto a girarsi per lei. Michele sale sul palco con la sua chitarra, cantando Vento di Passione. Il suo coraggio e la sua voce fanno girare Cristina e Al Bano. Chi sceglierà Michele? Al Bano che chiude il suo team.

RENGA E AL BANO CHIUDONO PER PRIMI

Successone per Roberto dopo la sua audizione a The Voice: il 16 enne dovrà scegliere tra Az e Renga, e alla fine opta per J-Ax. Si continua ancora con Andrea, che porta una canzone di Britney Spears alla chitarra, ma per lui non si gira nessuno. Sua sale sul palco e canta Bang Bang di Jessie J, per lei c’è Cristina! La pugliese Angela conquista il cuore di un altro pugliese, Al bano. Commovente e meravigliosa sorpresa per Mirco, un ragazzo calabrese che vive a Bergamo e non vede il papà da tanti anni. Per lui, prima di salire sul palco, la bellissima sorpresa di poterlo abbracciare. Per lui quattro sì da parte di giudici che si girano tra le lacrime e la commozione generale. Alla fine Mirco sceglie Francesco Renga che diventa, così, il primo a chiudere il suo team raggiungendo 12 componenti. Costantino Della Gherardesca, il conduttore di The Voice, annuncia ufficialmente il team di Renga e a lui viene dedicato un video che racconta il suo percorso in queste Blind.

LOTTA ALL’ULTIMO TALENTO

Unico criterio per scegliere il talento: la voce. È questo il segreto di The Voice: oggi si definiscono i team, capitanati da Al Bano, J Ax, Cristina e Renga. I giudici hanno a volte tentennato, cercando di convincere in ogni modo i cantanti a scegliere loro, a volte, invece, sono sembrati molto determinati nella loro scelta. Oggi è l’ultima possibilità per la chiusura delle squadre in gara, chi arriverà a completarla per prima ma soprattutto, chi riuscirà ad avere nella propria squadra il vero vincitore futuro del programma? La prima concorrente è Deborah, una neo-diplomata che adesso vuole dedicarsi alla musica. Alla fine, dopo che si sono girati tutti e quattro, lei ha scelto J-Ax. Secondo concorrente: Annalisa, che sceglie proprio una canzone di Annalisa. L’unico a girarsi è Renga, che quindi diventa di diritto il suo coach! Continuano le audizioni con l’arrivo di Alessandra, purtroppo però nessun giudice si gira e la ragazza torna dalla sua famiglia. Il prossimo concorrente, Roberto, ha 16 anni e sorprende cantando River, sia nella parte cantata che in quella rappata da Eminem

CHI SCEGLIE IL TALENTO MIGLIORE?

Continuano le blind auditions di The Voice: la fase a selezione dei cantanti partecipanti all’edizione 2018 del fortunato programma di Rai Due che vede protagonisti i 4 giudici – Al Bano, J Ax, Cristina e Francesco Renga – nella scelta dei componenti delle rispettive squadre. Chi riuscirà a passare e a convincere almeno un giudice a girarsi e, quindi, garantire il passaggio alla fase successiva del programma? Tantissimi sono stati i no che i giudici hanno dovuto dire anche a cantanti moto bravi, solo perchè non incontravano le loro preferenze o risultavano magari lontani dai loro gusti o dalle loro necessità per la squadra. Ma questa sera tantissimi saranno i giovani e meno giovani pronti a sorprenderci e a conquistarci con le loro performance. E chi, magari, tornerà a casa con una grande delusione. Appuntamento alle 21:20 su Rai Due!

OGGI SI DEFINISCONO I TEAM

Ultima puntata dedicata alle Blind audition di The Voice of Italy 2018 quella che andrà in onda questa sera. I quattro coach, Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia sceglieranno le ultime voci che andranno a completare i rispettivi team. Finora, il pubblico considera maggiormente forte e soprattutto vario quello della Biancaneve del rock. Cristina Scabbia, alla sua prima esperienza come coach del talent show, è riuscita a portare nel suo team delle voci davvero interessanti, anche attraverso l’uso del Blocca coach con cui ha impedito ad un collega di concorrere alla conquista di un determinato concorrente. Da anni sulla scena musicale internazionale, Cristina Scabbia sta piacevolmente stupendo il pubblico, convinto che le voci che sceglierà saranno quelle più interessanti del talent. Giunto alla quinta edizione, The voice of Italy non è ancora riuscito a portare al successo un concorrente. Con Cristina Scabbia e la sua internazionalità, sarà arrivato quel momento? I concorrenti e i telespettatori si augurano di sì (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

The Voice of Italy 2018, si completano i team

Questa sera, giovedì 12 aprile alle ore 21.20 sulla seconda rete di Casa Rai andrà in onda l’ultima puntata dedicata alle Blind Audition di The Voice of Italy 2018, condotta da Costantino della Gherardesca. Per questo quarto (e ultimo) appuntamento con le audizioni al buio, torneranno nuovamente in pista i quattro vocal coach che dovranno – per forza di cose – chiudere i loro team e fare occupare un posto a 12 cantanti in attesa di gloria. Ecco perché la competizione tra Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia si farà fortissima nell’attesa di formare la squadra più forte in grado di sbaragliare in toto la concorrenza. Dopo questo “capitolo”, si passerà di diritto alla doppia fase successiva, i “Knock Out”, in onda il 19 e il 26 aprile. Per gli aspiranti cantanti, provenienti da ogni parte dell’Italia, si riducono le possibilità di esibirsi sul palcoscenico di The Voice. Sono soltanto 9 i posti rimasti: 3 nel team di J-Ax e 2 negli altri. Alla fine delle selezioni, solo un concorrente sarà incoronato “Voice” italiana dell’edizione 2018 e si aggiudicherà anche un contratto discografico esclusivo con Universal Music Italia.

The Voice of Italy 2018, team e cantanti: dove siamo rimasti

10 talenti nel di Team di Al Bano: Tekemaya (Francesco Bovino), 41 anni di Lecce (drag queen e cantante); Aurelio Fierro JR, 41 anni di Napoli (cantante); Maryam Tancredi, 18 anni di Napoli (studentessa); Cinzia Carreri, 28 anni di Mantova (performer); Virginia Dioletta, 22 anni di Roma (fonica); Simona Marcelli, 20 anni di Torre Boldone, Bergamo (studentessa); Selenia Stoppa, 26 anni da Lecce (attrice e cantante); Stefania Calandra, 50 anni di Roma (musicista); Raimondo Cataldo, 26 anni di Mantova (libero professionista); Maria Teresa Dalise, 33 anni di Roma (cantante).

9 talenti nel Team di J-Ax: Antonio Licari, 18 anni di Marsala (studente); Kimberly Madriaga, 18 anni di Catania (studentessa); Beatrice Pezzini, 20 anni di Verona (studentessa al Conservatorio); Andrea Tramacere, 19 anni di Rovigo (studente e catechista nel tempo libero); Riccardo Giacomini, 27 anni di Cagliari (operaio); Angelica Ibba, 16 anni di Cagliari (studentessa); Angelica Peroni, 23 anni di Verona (studentessa e barista); Rosy Castello, 19 anni di Ragusa (studentessa); URAMAWASHI, (Gaia Miolla e Nicolò Restaini, 17 e 21 anni, studenti,entrambi da Bari).

10 talenti nel Team di Francesco Renga: Mirko Carnevali, 33 anni di Mantova (musicista, sportivo); Marica Fortugno, 20 anni, di Reggio Calabria (studentessa); Asia Sagripanti, 19 anni di Pordenone (studentessa); Antonello Carozza, 32 anni di Campobasso (cantante); Michelangelo Falcone, 17 anni di La Spezia (studente); Laura Ciriaco, 33 anni di Milano (cantante); Daniele Gentile, 18 anni di Bari (studente); Alberto Lionetti, 18 anni di Torino (Musicista); Virginia Mellino, 18 anni di Livorno (studentessa); Giovanni Saccà, 23 anni di Messina (studente).

10 talenti nel Team di Cristina Scabbia: Ylenia Aquilone, 23 anni di Catania (banconista); Andrea Butturini, 23 anni di Brescia (studente); Alessio Parisi, 19 anni di Napoli (studente); Graziana Campanella, 26 anni di Bari (cantante); Elisabetta Eneh, 31 anni di Cosenza (disoccupata); Antonio Marino, 35 anni di Napoli (insegnante di canto); Alessandra Machella, 32 anni di Roma (musicista); Claudia Illari, 23 anni di Roma (studentessa); Sabrina Rocco, 19 anni di Napoli (studentessa); Mara Sottocornola, 31 anni di Como (cantante).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori