UOMINI INI E DONNE/ Volano stracci tra Giordano Mazzocchi e Nicolò Ferrari, Nilufar guarda (Trono Classico)

- Anna Montesano

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico. Sara Affi Fella sceglierò Luigi Mastroianni? Un indizio parla chiaro ma la tronista dichiara di essere confusa…

luigi_sara_lorenzo_riccardi
Sara Affi Fella, Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni

Scintille tra Giordano Mazzocchi e Nicolò Ferrari. Tutto è nato da un commento che un amico di Giordano ha pubblicato sui social. “Rimorchiare le ragazze è uno sport, cit.” – scrive un amico di Giordano come svela il portale News Ued non nascondendo il riferimento alla frase pronunciata da Nicolò Ferrari ai tempi della sua partecipazione a Riccanza. La frecciatina non è passata inosservata al corteggiatore di Uomini e Donne che ha replicato con una storia su Instagram. “Complimenti per gli attributi nel dire quello che pensi al diretto interessato. Complimenti per l’educazione e il bell’esempio che dai nell’insultare persone che non conosci senza nessun motivo” – scrive Ferrari che poi aggiunge – “spero che certe pagine prendano le distanze da questi episodi invece di stimare o fomentare odio verso una persona che ha semplicemente la colpa di corteggiare una persona che gli piace. Qui stiamo superando i limiti”. E Giordano Mazzocchi? A sua volta, il quasi ex corteggiatore di Nilufar Addati ha pubblicato un video su Instagram Stories in cui mostra il circo di Moira Orfei. Sarà una risposta velata al suo rivale? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

NILUFAR INNAMORATA, MA DI CHI?

Nilufar Addati innamorata? Per alcuni il suo blocco è dovuto proprio alla possibilità che la bella tronista sia innamorata o che, comunque, abbia sofferto in amore, fatto sta che il suo trono va avanti e presto potrebbe arrivare il momento tanto atteso, quello della scelta. Secondo le ultime anticipazioni sembra che proprio il prossimo 17 aprile i ragazzi del trono classico di Uomini e Donne torneranno in studio per una nuova registrazione che potrebbe annunciare finalmente l’arrivo delle tante attese scelte. Se confermata, la registrazione del 17 aprile potrebbe essere una delle prime in onda a inizi maggio aprendo di fatto l’ultimo mese di messa in onda del programma di Maria De Filippi. Toccherà proprio a Nilufar e Sara annunciare la voglia di scegliere o toccherà ai maschietti fare la priam mossa? Lo scopriremo solo con l’arrivo delle prime anticipazioni della nuova registrazione. (Hedda Hopper)

SARA TRA LORENZO E LUIGI?

Lacrime e grande confusione per Sara Affi Fella, ormai sempre più vicina alla scelta. Per la tronista di Uomini e Donne, l’ultima registrazione non è stata affatto semplice. Due strade ben distinte e completamente diverse quelle che le si stagliano di fronte: da una parte c’è Lorenzo Riccardi, col suo carattere imprevedibile, che spesso ha fatto ‘disperare’ Sara con i suoi comportamenti egocentrici e altalenanti e che, dopo il bacio da lei dato a Luigi, ha dichiarato che “Non farò più nulla per te, non sono ipocrita”. Dall’altra parte c’è Luigi Mastroianni, un ragazzo invece molto più pacato che sa dare a Sara le sicurezze che cerca e l’amore di cui ha bisogno. Ed è lei stessa ad ammetterlo e dichiararlo nel corso della nuova registrazione. Ma cosa manca allora affinché sia quest’ultimo la scelta?

SARA E LUIGI “AL LIVELLO PIU’ ALTO?”

D’altronde qualcuno porta a galla un dettaglio importante: “Sara aveva detto che dare un secondo bacio avrebbe significato che il livello si stava alzando, e non era come per il primo, ma aveva un’importanza maggiore.. darlo adesso significa che, Sara si sta molto avvicinando a Luigi e che potrebbe essere lui la sua scelta!”. Osservazione, quella di questa telespettatrice di Uomini e Donne, più che giusta e che porterebbe il pubblico a credere che possa essere quindi Luigi la sua scelta. Eppure la corsa al cuore di Sara è ancora da finire: Lorenzo non è fuori dai giochi e ne è prova la grande confusione di Sara, che potrebbe anche significare che se prima era certa di scegliere il Riccardi, ora, dopo il secondo bacio dato a Luigi, le cose sono notevolmente cambiate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori