Francesco Totti/ Duetto in diretta con Gianni Morandi sulle note di “Grazie Roma” (Amici)

- Raffaele Graziano Flore

Francesco Totti è ospite questa sera di Amici su Canale 5: l’ex capitano della Roma torna in uno show di Maria De Filippi a pochi giorni dalla storica impresa della sua squadra in Champions

francesco_totti_giacca_lapresse_2017
Francesco Totti scrive un libro - La Presse

Maria De Filippi dà il via alla nuova puntata del serale di Amici 17 al fianco della grande icona della Roma calcio: Francesco Totti. È lui ad incoraggiare i ragazzi delle due squadre, soprattutto quando vengono fermati dai professori. Simpatico e molto divertente è però il siparietto che si crea con l’altro grande ospite della serata che è Gianni Morandi. Il cantante si esibisce con entrambe le squadre, poi scende dal palco e saluto l’amico Francesco Totti, col quale ha giocato qualche partita di beneficenza. Non manca una scena nel quale Gianni chiede di cantare un duetto che non può che essere sulle note di “Grazie Roma”. I due si dilettano e il pubblico si scatena sulle note dell’inno della Roma, che ha vinto di recente contro il Barcellona una partita quasi impossibile. (Aggiornamento di Anna Montesano)

I CONSIGLI AI RAGAZZI

Tutto il pubblico di Amici intona ‘un capitano, c’è solo un capitano…’ per omaggiare Francesco Totti. L’ex attaccante della Roma è in vena di consigli: “Bisogna accantonare tante cose quando si è ragazzi come loro. A vederli mi sembra che abbiano veri obiettivi, questo è necessario per arrivare a certi traguardi”. L’intervista con Maria De Filippi continua, citando l’incredibile rimonta della Roma in Champions League contro il Barcellona: “Ho ancora la pelle d’oca. Serve voglia, determinazione e fortuna. Io volevo fare il calciatore fin da ragazzino. Anche perchè solo quello so fare”. Le due squadre vengono sistemate per le esibizioni. Francesco Totti va dietro le quinte ad assistere alla serata. Grande entusiasmo in studio per la sua ospitata. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

FRANCESCO TOTTI PROTAGONISTA

Francesco Totti sarà uno dei protagonisti della nuova puntata serale di Amici, il talent show di Maria De Filippi su Canale 5 (ore 21.10) e che per l’ex capitano della Roma rappresenta l’ennesima ospitata in uno dei programmi condotti dallo storico volto Mediaset. Il 41enne marito di Ilary Blasi nonché calciatore più importante della storia della società giallorossa sarà infatti uno dei tre ospiti speciali invitati nel nuovo episodio: assieme a lui, infatti, saranno in studio anche il cantante Gianni Morandi e il rapper emergente Ghali, mentre per l’oramai ex “Pupone” tornerà dunque a calcare i palcoscenici televisivi (nei quali ha sempre mostrato di trovarsi a suo agio, tra ironia e una sorprendente understatement) e lo farà non solo in qualità di ospite ma anche in veste di uomo immagine della AS Roma, peraltro a non molta distanza dalla sua partecipazione sempre in un programma della De Filippi, ovvero nella puntata di C’è posta per te andata in onda lo scorso 24 febbraio.

TOTTI E L’IMPRESA DELLA SUA ROMA IN CHAMPIONS LEAGUE

L’ospitata di questa sera di Francesco Totti nello studio di Amici sarà l’occasione per l’ex numero dieci della Roma di commentare per la prima volta la storica impresa dei suoi ex compagni che lo scorso martedì, contro ogni pronostico, nel ritorno dei quarti di Champions League sono riusciti a ribaltare il risultato dell’andata e a superare il turno con un roboante 3-0 a scapito del quotatissimo Barcellona. Totti ha vissuto l’impresa dei giallorossi guidati da Eusebio Di Francesco in tribuna assieme a suo figlio Cristian e, tra immagini e testimonianze di quella oramai storica notte europea, l’ex capitano della “Maggica” avrà l’occasione di commentare i momenti-chiave di un traguardo che nemmeno lui, nel corso di oltre vent’anni di militanza con quella casacca che per lui è stata come una seconda pelle, è mai riuscito a raggiungere nella competizione calcistica più prestigiosa. E non è difficile immagine che non solo gli “aficionados” romanisti ma anche i neutrali saranno curiosi di capire come ha vissuto Totti la sua prima, vera gioia in veste dirigenziale a quasi un anno oramai dal ritiro dello scorso maggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori