LA CORRIDA DI CARLO CONTI, VINCITORE: LIBERATORE RUSSOLILO/ Il caso di Mario Labieni, tutto falso?

- Jacopo D'Antuono

Il vincitore della prima puntata de La Corrida è il signor Liberatore. Tutti i concorrenti presentati da Carlo Conti e le loro esibizioni. Ludovica Caramis valletta.

carloconti2017
Carlo Conti

La Corrida di Carlo Conti non ha deluso le aspettative del pubblico anche se, a poche ore dalla prima puntata, è scoppiato un caso. Tra i concorrenti che si sono esibiti nello storico programma tornato dopo anni in Rai, c’era anche Mario Labieni, che ha cantato Non me lo so spiegare con cui ha stupito il pubblico. Il ragazzo è stato presentato come un ragazzo timido e che lavora come impiegato, ma in realtà, stando a quanto scrive ascoltitv.it, sarebbe un addetto alla sicurezza che lavora in Rai. Inoltre, stando a quello che ha scoperto il portale già citato, il concorrente de La Corrida, in passato, avrebbe anche partecipato ad una puntata di alta Infedeltà in onda su Real Time e anche di Torto o Ragione, trasmissione di Raiuno incentrato sui casi giudiziari. Mario Labieni, dunque, sarebbe abituato alle telecamere. La sua esibizione è stata un successo ma la sua vera identità sarebbe stata già scovata. Avrà nascosto tutto per sembrare un vero dilettante allo sbaraglio^ (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Grandi ascolti per Carlo Conti

Boom di ascolti per la prima puntata della nuova edizione de La Corrida che, dopo 15 anni, è tornata alla Rai. Carlo Conti ha conquistato tutti ancora una volta, e sono per lui i complimenti più forti del pubblico di Rai Uno. Un momento di divertimento ma anche nostalgico per il pubblico a casa, che ha quasi ritrovato quel sapore che è stato, anni fa, della conduzione di Corrado. “Bellissima serata, grandi emozioni anche nostalgiche…Sentivo la presenza dei miei genitori che erano lì accanto a noi…” scrive una telespettatrice; e c’è chi elogia la bravura di Conti: “Carlo Conti bravissimo, degno erede di Corrado. Simpatico e mai fuori luogo, un grande professionista. Bellissima l’idea di riportare alla vita La Corrida, ci mancava davvero tanto”. Insomma, una serata che vince e convince. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Grande entusiasmo dal web

Il pubblico ha accolto con grande entusiasmo il ritorno de La Corrida, con Carlo Conti acclamatissimo e sempre più amato dai telespettatori. Sul web si respira tutta la soddisfazione degli utenti, coi commenti del post puntata. Chiaramente si discute sulla performance del vincitore, Liberatore, che generalmente ha messo tutti d’accordo. “Applausi sinceri per lui” scrive un internauta. Mentre un’altra telespettatrice si complimenta a cuore aperto: “Che forza questo nonno! Davvero fortissimo”. Anche tanti commenti sulla conduzione di Conti, che a quanto pare non fa rimpiangere il predecessore Gerry Scotti. Parole al miele un po’ per tutti i concorrenti, come si evince dai post degli utenti pubblicati sulla pagina facebook del programma: “Onestamente in questa puntata potevano vincere quasi tutti” chiude un telespettatore.

Ludovica Caramis, sopresa de La Corrida

La prima puntata de La Corrida travolge il pubblico con un’ondata di spensieratezza e allegria. Carlo Conti alla conduzione è una sicurezza assoluta per gli ascolti di casa Rai, senza dimenticare la bella presenza di Ludovica Caramis. Un’accoppiata vincente che introduce una banda di concorrenti scatenati, pronti a mettere in mostra i loro talenti e le loro passioni. Infatti non proprio tutti i protagonisti dimostrano vere e proprie capacità, se non quelle di irritare il pubblico con esibizioni stonate e fuori luogo. Tutto resta sempre nei limiti della goliardia, non potrebbe essere altrimenti. Carlo Conti sceglie subito dal pubblico una seconda valletta da affiancare alla Caramis e pesca una simpatica signora: “Lei è vestita uguale a Ludovica, quindi va benissimo”. Si parte con le esibizioni, con Giusy che allunga il brodo con il racconto della vita. Conti vorrebbe tagliarla, ma la donna è un fiume in piena e si racconta: “Vivo vicino a Cagliari. Vado a caccia di funghi e mi piace il mare. Mi assiste la madonna, mi ha salvato tre volte. Mi hanno preso dal mare con la catena umana”.

Concorrenti, esibizioni e vincitore

Da Giusy a Bruno Vincenzo Pinto. I concorrenti de La Corrida sono tutti speciali. Mentre la signora si trovava molto a suo agio con un microfono tra le mani, Bruno Vincenzo Pinto fatica a farsi a capire. Il pensionato non riesce a dialogare con Carlo Conti, che finisce sotto attacco di ridarella. A un certo punto, quasi a giustificarsi, il conduttore dà la colpa allo studio: “Io non capisco ma c’è il rimbombo”. Pinto punzecchia infastidito il pubblico, poi torna in sè e svela le sue tecniche seduttrici: “Sapevi che ero un play boy eh Carlo? Chi te lo ha detto?”. Il siparietto prosegue in un linguaggio incomprensibile, Conti si appella ai sottotitoli del televideo, poi lascia esibire il concorrente, che non trova il benestare del pubblico. Si procede con la simpatica imitazione di Vincenzo, che omaggia Checco Zalone con il brano ‘Angela’. Subito dopo si esibisce l’avellinese Liberatore Russolillo, il concorrente vincitore della puntata. Il 93enne contadino entra nel cuore del pubblico con una tarantella tipica del Sud Italia.

I complimenti per Liberatore e info replica

La serata si chiude con la performance di Angelone Il Postino, poi la procalmazione del vincitore da parte di Carlo Conti. Dunque standing ovation per Liberatore, che si prende la scena ringraziando tutto il pubblico. Anche sulla pagina facebook ufficiale del programma arrivano i complimenti dello staff al vincitore della serata: “Complimenti al signor Liberatore che si aggiudica la prima puntata. #LaCorrida vi dà appuntamento a venerdì prossimo su #Rai1”. La puntata in onda ieri sera su Rai Uno ha regalato grandi sorrisi al pubblico e considerando i momenti comici vissuti dai concorrenti, è già partita la caccia ai video più divertenti della serata. Nel caso in cui vi foste persi l’appuntamento con La Corrida di Carlo Conti, vi suggeriamo di rivederla in replica streaming grazie al sito web gratuito RaiPlay.it, di cui è disponibile anche l’applicazione per smartphone e tablet. Sul portale potrete rivivere i momenti più emozionanti della serata con tutte le esibizioni dei concorrenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori