Jack Jaselli, “Nonostante tutto”/ L’esperienza nel carcere della Giudecca (Domenica In)

- Morgan K. Barraco

Jack Jaselli, il cantante porta l’esperienza nel carcere della Giudecca a Venezia con la sua nuova canzone ”Nonostante tutto”. Al centro il concetto di libertà. (Domenica In)

parodi_tv_talk
Sebastiano Somma, Domenica In

Nonostante tutto non è solo la nuova canzone di Jack Jaselli, ma l’esperienza sociale che ha permesso al cantautore milanese di raccontare il vissuto delle carcerate della Giudecca di Venezia. Il testo mette al centro il concetto della libertà, visto da chi l’ha persa. 77 detenute hanno infatti partecipato alla realizzazioni del singolo, scrivendo ciascuna una parola che è andata a comporre la sinfonia finale. Diversi punti di vista che puntano tutti in un’unica direzione, come ha rivelato il cantante in un’intervista a Rai News. Jack Jaselli parlerà di questa sua nuova esperienza nella puntata di Domenica In di oggi, 15 aprile 2018. La canzone alla fine è stato un pretesto per conoscere una realtà spesso nascosta, un incontro che inizia fra le mura severe di un penitenziario femminile e che culmina con sorrisi e commozioni. Di questo suo nuovo lavoro, nato da un concerto che ha deciso di tenere nella Giudecca, l’artista ricorda in particolar modo la parola ‘ristorante’. Sillabe che hanno provocato un sorriso a tutte le protagoniste di questa pagina inedita e che non rappresentano un lusso, quanto il desiderio di poter decidere in totale libertà anche che cosa mangiare.

A POCO DALL’HOME FESTIVAL DI TREVISO

A pochi passi dall’inizio dell’Home Festival di Treviso, Jack Jaselli prenderà parte ad una particolare anticipazione riguarderà invece la capitale della moda. L’Home Festival Pop-Up Store impegnerà via Tortona dal prossimo 17 aprile fino al 22 dello stesso mese, e sarà un’occasione in più per il cantante romano di presentare il suo nuovo singolo Nonostante tutto. Una manifestazione musicale che vedrà l’alternarsi anche di altri artisti come Sem & Stenn, due neo cantanti usciti dalle fucine di X Factor, i Manitopa, i Selton e gli Zen Circus, a cui verrà affidata la chiusura. Jaselli interverrà nella serata di debutto salendo sul palco attorno alle 21.20, subito dopo Sem & Stenn, la rivelazione dell’ex giudice del talent Manuel Agnelli. L’atmosfera milanese della sua città di origine permetterà al cantante di far conoscere il suo primo progetto discografico in italiano, una scelta molto diversa da quella fatta per i primi tre dischi, rigorosamente interpretati in inglese. I cambiamenti e i progetti sono al centro dei suoi nuovi testi, punti di vista inediti che si uniscono alla sua ben nota passione per il mare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori