The Wall, Gerry Scotti/ Diretta, Barbara D’Urso e Simona Izzo: la vittoria di Flavia e Emiliano

- Stella Dibenedetto

The Wall torna in tv, in prima serata, oggi, domenica 15 aprile su canale 5 con una nuova stagione. Ospiti speciali di Gerry Scotti sono Barbara D’Urso e Simona Izzo.

gerry_scotti_the_wall_2_cs_2017MURO
The Wall

Gerry Scotti torna in tv. Dopo il grande successo ottenuto nella fascia preserale nella prima parte di programmazione, in onda da novembre 2017 a gennaio 2018, The Wall torna in onda, ma in prima serata. Il game show di canale, da oggi, domenica 15 aprile e per quattro puntate, torna ad entusiasmare il pubblico mettendo in palio mezzo milione di euro che i concorrenti cercheranno di portare a casa sfidando il muro che potrà premiarli o meno. Per la puntata d’esordio della nuova stagione, Gerry Scotti potrà contare anche sulla presenza di due vip d’eccezione. Sfideranno, infatti, il muro due ospiti speciali ovvero Barbara D’Urso e Simona Izzo. La conduttrice e l’opinionista del prossimo Grande Fratello cercheranno di vincere il montepremi più alto che sarà poi devoluto in beneficienza per aiutare i progetti della Fabbrica del Sorriso.

THE WALL, OSPITI BARBARA D’URSO E SIMONA IZZO: DIRETTA –

Tocca alla terza ed ultima domanda di questo terzo round! Almeno questa volta riuscirà Emiliano a rispondere correttamente? La domanda è: al suo esordio in Italia il personaggio di Ciccio, l’aiutante di Nonna Papera, creato nel 1938, venne chiamato Paperino, Paperoga, Paperone o Paperotto? Anche qui lui sbaglia, perchè dice Paperotto ed invece la risposta giusta era Paperone. Nonostante la palla rossa, ci sono ancora oltre 82 mila euro. A questo punto arriva in studio un contratto dal valore minimo di 30.602 mila euro. Lo firmerà o no? Il problema è che mancano ancora 4 palle rosse, con le quali si raggiungono poco più di 37 mila euro. A questo punto Emiliano esce dal suo stanzino e si scopre che ha firmato il contratto di 30 mila euro! (Agg. di Tecla Magnani)

LA DOMANDA SU VENEZIA

Anche alla terza domanda del secondo round Emiliano risponde scorrettamente, ma anche in questo caso le palle rosse tolgono poco al montepremi. Inizia ora il terzo round: abbiamo sempre tre domande, ma questa volta ci sono quattro palle verdi e quattro palle rosse da lanciare. Con le palle verdi Flavia riesce a raggiungere 187.393 euro. La prima domanda di questo round riguarda la Regina Elisabetta e viene sbagliata anche questa da Emiliano e la palla rossa finisce purtroppo su 40 mila. La seconda domanda recita: quale di queste affermazioni su Venezia non è vera? Lui afferma che è falso che Venezia ha una sola strada, ma sarà la risposta giusta o ci toccherà invece vedere crollare il montepremi? (Agg. di Tecla Magnani)

EMILIANO CONTINUA A SBAGLIARE

La prima domanda per Emiliano è la seguente: quale di questi investigatori della letteratura muore e resuscita per mano del proprio autore? Le possibile risposte sono Sherlock Holmes, il Commissario Maigret o Hercule Poirot. Egli purtroppo risponde in modo sbagliato, perchè lui punta si Maigret, ma la risposta giusta è Sherlock Holmes. Fortunatamente la palla rossa finisce sul 10, quindi non va ad intaccare di molto il montepremi. Viene fatta la seconda domanda, ma anche qui Emiliano sbaglia e la palla rossa finisce su 5 mila. Arriviamo così alla terza domanda di questo secondo round, sperando che almeno a questa risponda correttamente. La domanda è la seguente: il vero nome di Dante Alighieri era Adamande, Dominante o Durante? (Agg. di Tecla Magnani)

INIZIA IL SECONDO ROUND

Simona Izzo e Barbara D’Urso hanno finito il loro gioco, tocca ora ad un’altra coppia: sono due fidanzati che vogliono sposarsi, Flavia ed Emiliano. Il video ripercorre la loro storia assieme e tutti in studio si commuovono nel vederlo! E ora inizia la prima parte del gioco, che vede valere le stesse regole di prima, ovvero la coppia deve rispondere correttamente alle domande prima che le palle raggiungano le caselle sottostanti. Con loro fortunatamente la palle fanno raggiungere un buon montepremi, che rimarrà lì come base che non può essere tolta loro qualsiasi cosa accada. Inizia ora il secondo round anche per loro e così Emiliano viene mandato nella stanza isolata vicino al muro. Flavia tira lancia ora le due palle verdi nei due numeri da lei decisi: 2 e 7! (Agg. di Tecla Magnani)

SI PREPARA LA SECONDA COPPIA

Adesso giunge il momento dell’ultima puntata di questo round! La D’Urso decide di puntare tre palle, dato che non ha più nulla da perdere. Il problema è che arriva un’altra domanda molto difficile, a cui nemmeno in sala non sanno rispondere. La Izzo cambia molte volte idea, finchè alla fine decide per la risposta giusta, facendo raggiungere un montepremi di 70 mila euro. A questo punto viene mandato a Simona Izzo un contratto da firmare, tenendo conto però che lei non sa del montepremi attuale. Adesso però sono da lanciare quattro palle rosse: la prima fortunatamente cade sull’uno, la seconda su cento, la terza su 30 mila e l’ultima sempre su 30 mila. E così il montepremi è di 9.900 euro. Ora Gerry va a richiamare Simona dalla sua stanza e si scopre che lei ha firmato il trattato di 19.015 euro. Ora si prepara l’altra coppia nel dietro le quinte. (Agg. di Tecla Magnani)

DOMANDA DIFFICILE PER LA IZZO

In questo secondo round vengono fatte tre domande a Simona Izzo, che si trova in una postazione da sola, da dove non può comunicare con nessuno e non può sentire quello che avviene in studio. Alla prima domanda la Izzo risponde correttamente, alla seconda però no e così il montepremi si riduce notevolmente. Passiamo ad un altro round: ci saranno sempre tre domande da fare a Simona Izzo, ma questa volta tre palle verdi e tre rosse da lanciare in numeri scelti da Barbara D’Urso. Con le tre palle verdi Barbara riesce a raggiungere un montepremi di 91.537 euro. La prima domanda di questo round è la seguente: Il primo ente italiano per la protezione degli animali fu fondato nel 1871 da…Giuseppe Mazzini, Giuseppe Garibaldi, Giuseppe Verdi o Giosuè Carducci? La domanda chiaramente mette in difficoltà la Izzo, la quale infatti sbaglia portando il montepremi ad azzerarsi completamente. (Agg. di Tecla Magnani)

SIMONA IZZO SORTEGGIATA

Dopo l’iniziale video proposto per ripercorrere la storia delle due ospiti di questa sera, Gerry Scotti parla dei progetti della Fabbrica del Sorriso, a cui andrà in beneficenza quello che guadagneranno questa sera! A questo punto il gioco inizia: Gerry Scotti fa delle domande a cui la Izzo e la D’Urso devono rispondere prima che le palle che cadono dal muro raggiungano le caselle sottostanti. A seconda della casella dove cadono le palle si raggiunge un diverso punteggio. Nella prima parte del gioco e due hanno raggiunto poco più di 11 mila euro e questi soldi, come spiega il conduttore, non possono essergli tolti. Ora viene sorteggiata colei che andrà nella postazione vicina al muro e viene scelta Simona Izzo. Inizia così il secondo round: ci sono due palle verdi da lanciare nei due numeri scelti da Barbara D’Urso e lei sceglie il 5 e il 7, ma non le portano particolarmente fortuna. (Agg. di Tecla Magnani)

RICAVATO PER LA FABBRICA DEL SORRISO

Sta per andare in onda su Canale 5 la puntata che vede il ritorno in tv di Gerry Scotti con “The Wall”, gioco da lui condotto e che era stato momentaneamente sospeso a gennaio. Il regolamento è sempre lo stesso, ovvero si partecipa in coppia, legata da vincolo familiare, che deve sfidare il muro! Dal muro che si trova nello studio cadranno delle sfere che andranno a finire in una delle caselle sottostanti, a questo punto bisognerà a delle domande per riuscire a raggiungere il più alto montepremi possibile. Questa serata però è particolarmente speciale, non solo perchè il gioco viene spostato in prima serata, ma anche perchè, per lanciare la prima puntata, sono ospiti nello studio di The Wall Barbara D’Urso e Simona Izzo. Quello che loro due assieme riusciranno a vincere sarà devoluto alla Fabbrica del Sorriso. (Agg. di Tecla Magnani)

GERRY SCOTTI E IL RITORNO IN TV

Amatissimo dal pubblico, Gerry Scotti è pronto a conquistare anche il pubblico della prima serata con The Wall. Nonostante anni di successi, il conduttore, finora a quando avrà un buon risconto dal pubblico, continuerà a lavorare facendo compagnia a milioni di italiani. “In verità è uno show nato per la prima serata, così è per gli Usa, Gran Bretagna e in tanti altri paesi”, spiega Scotti all’Ansa. “Nelle puntate successive storie davvero emozionati, come quella di una coppia che conta 180 anni in due, sono sposati da 65. Vi dico che ho provato davvero qualcosa di speciale per loro, la memoria è corsa ai miei genitori. Mettiamo a disposizione cifre considerevoli, e se da una parte non è più il periodo delle vacche magre, è anche vero che non si possono sprecare troppi soldi, mettere in palio come una volta da tv commerciale cifre astronomiche, insomma un po’ di oculatezza”, spiega ancora Gerry che, da anni, è diventato il re dei game show. Da Passaparola a Chi vuol essere milionario, passando per Caduta libera fino a The Wall, tutti i suoi programmi sono dei successi,

IL REGOLAMENTO

Anche nelle puntate in prima serata di The Wall, il meccanismo è identico. Si partecipa in coppia e i due concorrenti devono avere un vincolo familiare. Durante il gioco, uno dei due avrà il compito di lanciare le palle mentre l’altro, isolato da tutto, dovrà rispondere alle domande. In ogni puntata, gareggeranno due diversi team di concorrenti. Un filmato racconterà la storia e i loro progetti dei concorrenti. Lo studio è identico a quello dello show preserale. Al centro svetta un muro alto più di 12 metri dal quale, come in un flipper, scendono le sfere che andranno a finire in una casella con una cifra corrispondente. L’obiettivo è riuscire a raggiungere il montepremi più alto. Con tanta fortuna e coraggio, si può vincere fino a mezzo milione di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori