L’ALTRA SPORCA ULTIMA META/ Su La7 il film con Adam Sandler (oggi, 16 aprile 2018)

- Cinzia Costa

L’altra sporca ultima meta, il film in onda su La7 oggi, lunedì 16 aprile 2018. Nel cast: Adam Sandler, Burt Reynolds e Chris Rock, alla regia Peter Segal. La trama del film nel dettaglio.

Laltra_sporca_ultima_meta
il film comico in seconda serata su La7

NEL CAST ADAM SANDLER

L’altra sporca ultima meta, il film in onda su La7 oggi (2005) – Film La7 ore 23.30 16 aprile L’altra sporca ultima meta è un film sportivo del 2005 diretto da Peter Segal (50 volte il primo bacio, Agente Smart – Casino totale, Il grande match) ed interpretato da Adam Sandler (Un weekend da bamboccioni, Zohan – Tutte le donne vengono al pettine, Indovina perchè ti odio), Burt Reynolds (Un tranquillo weekend di paura, Boogie Nights – L’altra Hollywood, Il bandito e la madama) e Chris Rock (Ritorno dal Paradiso, Manuale d’infedeltà per uomini sposati, Il funerale è servito), che già aveva affiancato Sandler in Un weekend da bamboccioni. Il film è il remake dell’omonima pellicola diretta nel 1974 da Robert Aldrich. Nel cast compaiono anche diversi veri sportivi americani, fra cui alcuni giocatori di football come Michael Irvin e Bill Romanowski e lottatori di wrestling come Stone Cold, Steve Austin e Kevin Nash. Ma vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

L’ALTRA SPORCA ULTIMA META, LA TRAMA DEL FILM SPORTIVO

Paul Crewe (Adam Sandler) è un giocatore di football ormai al tramoto, in crisi per aver truccato la sua ultima partita. Dopo essersi ubriacato, l’uomo si lancia in una folle corsa con la sua auto, che si conclude con il suo arresto da parte della polizia. Paul finisce così in carcere, dove il direttore, Warden Hazen (James Cromwell), conoscendo i suoi trascorsi, gli chiede di mettere in piedi una squadra di football fra i condannati, che dovrebbe sfidare quella dei secondini. Paul si getta nel difficile compito, complicato ulteriormente dal fatto che i prigionieri, a differenza delle guardie, sono in costante conflitto fra loro e non sanno fare gioco di squadra. Ad aiutare Paul ci sono Che-Ti-Serve (Chris Rock), il suo vicino di cella maneggione, a cui tutti devono un favore, e Nate Scarborough (Burt Reynolds), un ex coach di football finito in prigione. I tre riescono ad accedere al database della prigione e, una volta identificati i detenuti più violenti, chiedono loro di entrare in squadra. Ben presto il team dei detenuti è completo ed inizia ad allenarsi, ma le guardie hanno una loro spia che li informa di tutti i progressi degli avversari. Spaventati dalla forza e dalla violenza di alcuni prigionieri presi in squadra, i secondini decidono di rinchiuderli in isolamento con un pretesto, in modo che non possano prendere parte alla partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori