PATRIZIA BONETTI/ Da Gianluca Vacchi a Claudio D’Alessio: tutti gli amori della gieffina (Grande Fratello 15)

- Matteo Fantozzi

Patrizia Bonetti è la figlia di papà del Grande Fratello 2018: ricca, viziata e snob, sta ricevendo pesanti critiche. A Mattino Cinque il processo contro di lei.

patrizia
Patrizia, Grande Fratello 2018

A Pomeriggio 5 si parla di Patrizia Bonetti, una delle concorrenti del Grande Fratello 15, e dei suoi amori. Amori ben noti quelli della bellissima Patrizia, ex volto di Riccanza, a partire da Gianluca Vacchi, col il quale ha convissuto appena diciottenne e con la quale pare abbia ancora una bella amicizia. Segue un flirt con un costruttore di 33 anni, volto non noto, e si continua con la storia con Stefano Ricucci (ex di Anna Falchi) con il quale è in causa a seguito di una denuncia per lesioni. Patrizia Bonetti ha poi avuto una storia anche con il figlio di Gigi d’Alessio, Claudio. Attualmente Patrizia sta frequentando un imprenditore, anche lui noto, del quale preferisce non fare il nome. “Gli uomini belli – ha spiegato – mi annoiano così come i miei coetanei”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

CRITICHE A MATTINO 5

Patrizia Bonetti è la figlia di papà del Grande Fratello 2018. Bella, ricca e viziata, ha tutte le caratteristiche per far parlare di sé e, sin dalle prime ore di permanenza nella casa, ha attirato le attenzioni di tutti. Criticata dal pubblico e, questa mattina, anche dagli opinionisti di Federica Panicucci che, nella puntata odierna di Mattino Cinque, hanno duramente attaccato Patrizia che, nel suo passato sentimentale, vanta una storia con Gianluca Vacchi, con Claudio D’Alessio, figlio di Gigi e un flirt con Stefano Ricucci. Da Augusto De Megni a Vladimir Luxuria, Patrizia è considerata “snob e superba”. Il suo atteggiamento non la aiuterà alla convivenza pacifica e c’è chi è pronto a scommettere che sarà tra le prime ad essere protagonista di accesi scontri. Patrizia ha, inoltre, dichiarato nel video di presentazione di non sopportare i “cafoni”. Sarà la concorrente più osteggiata all’interno della casa o riuscirà a sorprendere tutti dimostrando spirito di adattamento? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

PATRIZIA BONETTI, UNA FIGLIA DI PAPA’ NELLA CASA DEL GRANDE FRATELLO 2018

Neanche è iniziato il Grande Fratello 2018 che abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con quella che potrebbe essere la bella dell’edizione, Patrizia. La ragazza si è confrontata con Danilo e Matteo Gentili che sono stati i primi a entrare in casa. Il simpatico 31enne romano che cerca l’amore però l’ha già liquidata sottolineando che gli sembra essere una ragazza che un po’ ”se la tira”. Dall’altra parte invece abbiamo Matteo Gentili che è davvero un bel ragazzo e sembra subito avere voglia di approfondire la conoscenza con Patrizia. Non sappiamo però se la ragazza è fidanzata o meno, di certo farà perdere la testa a molti concorrenti visto che oltre ad essere bellissima sembra avere anche un gusto al di fuori della norma, il suo modo di vestire semplice e al tempo elegante ha generato infatti già i primi commenti sui social network della serata.

SARÀ LEI LA BELLA DELL’EDIZIONE?

La terza a entrare nella casa del Grande Fratello 2018 è Patrizia. Si tratta di una bellissima ragazza di 22 anni bolognese dallo sguardo magnetico. È la prima che riesce, dopo due tentativi andati a vuoto da due uomini, ad aprire la porta diventando concorrente ufficialmente del reality show. La ragazza sottolinea di essere una brava ballerina e viene chiamata a fare una piccola esibizione sulle note di Despacito fuori dalla casa. Non si nasconde e svela di essere letteralmente una figlia di papà che ha avuto a disposizione tutti i mezzi possibili per riuscire a vivere la sua vita al massimo. Saranno numerose le privazioni che dovrà provare all’interno della casa più famose della televisione e vedremo se questo per lei sarà un problema anche nei confronti degli altri inquilini protagonisti della trasmissione. Di certo però l’inizio del Grande Fratello 2018 ha messo subito i fari su di lei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori