Uomini e Donne/ Gemma e Giorgio, dopo il nuovo bacio scoppia la polemica: Marco va via? (Trono Over)

- Anna Montesano

Uomini e Donne, anticipazioni trono over. Dopo il bacio al Maurizio Costanzo Show, scoppia la polemica per Gemma Galgani e Giorgio Manetti. Ecco perchè

gemma_giorgio_mcs
Gemma e Giorgio, bacio al MCS

Gemma Galgani e Giorgio Manetti protagonisti di una storia infinita. Sono delle ultime ore le immagini della dama e del cavaliere del trono Over di Uomini e Donne abbracciati, intenti in un ballo sulla nota canzone “Noi due nel mondo e nell’anima” dei Pooh, al Maurizio Costanzo Show. Ballo che si conclude con un bacio tra i due che riapre, inevitabilmente, uno scenario che sembrava essere stato chiuso – e definitivamente – poche settimane fa, dopo l’ennesimo scontro tra i due. Un bacio, quello tra Gemma e Giorgio, che non per forza vuol dire che ci siano speranze di un ritorno di fiamma, ma che la Galgani ami ancora il “gabbiano”, questo si. Inutile dire che il web è scatenato e c’è anche chi si sente preso in giro, visto quanto detto dai due solo pochi giorni fa. “Ma questa storia finirà un benedetto giorno? Giorgio e Gemma ancora che si baciano, ora lei torna a piangere in studio perchè lo rivuole. Basta!” tuona una telespettatrice.

Gemma perde un altro corteggiatore per Giorgio

Le critiche sono tante e molti si chiedono cosa ne penserà Marco, il cavaliere arrivato in studio nella nuova puntata del Trono Over proprio per conoscere Gemma Galgani, che è apparsa abbastanza colpita da lui e dalla sua presentazione. “Mi chiamo Marco vengo da Cecina in Toscana, nella vita faccio il personal trainer e il direttore artistico nei locali, organizzando eventi. – ha dichiarato il cavaliere – Ho 57 anni sono del 1961 non mi sono mai sposato e ho un figlio a quattro zampe che si chiama Achille. Io Gemma ti seguo da tantissimo e voglio conoscerti, sei una persona sempre sorridente, ironica e molto intrigante. Mi piaci da morire, non ti dico altro se non che vorrei conoscerti”. E ora, vorrà ancora conoscere la Galgani?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori