Dottor Stefano Lovati/ Chi è lo specialista cha ad Amici 2018 ha curato Valentina Verdecchi dall’infortunio

- Matteo Fantozzi

Dottor Stefano Lovati, Amici 2018: Valentina Verdecchi non si ritira grazie allo specialista che le regala una seconda possibilità. In collegamento da Arezzo con la trasmissione.

medico_dottore_ospedale_pixabay_2017
Immagine di repertorio (Pixabay)

A dare una speranza a Valentina Verdecchi ci ha pensato il Dottor Stefano Lovati intervenuto in collegamento video da Arezzo durante l’appuntamento serale di Amici. Il professore ha spiegato come la situazione della ragazza sia stata gestita con numerose terapie che le hanno così permesso di superare una situazione che sembrava costringerla a dover uscire anticipatamente dal programma di Canale 5. Dopo l’infortunio della settimana scorsa infatti si era temuto per Valentina uno stop davvero molto lungo. Per fortuna però stasera è arrivata questa buona notizia con un’esplosione di gioia che ha permesso di esultare direttamente sul palcoscenico di Amici. Staremo a vedere quando la potremo rivedere esibirsi sul palcoscenico della trasmissione di Maria De Filippi.

CHI È IL DOTTOR STEFANO LOVATI?

Il Dottor Stefano Lovati, intervenuto in diretta ad Amici di Maria De Filippi, è un medico chirurgo responsabile della Sport Clinique Paideia di Roma. Andiamo a conoscerlo però un po’ più da vicino. Dopo essersi specializzato in traumatologia e ortopedia all’Università La Sapienza di Roma ha iniziato ad esercitare l’attività di chirurgo ortopedico nel 1991. Dal 1993 al 2012 ha lavorato presso l’ospedale San Carlo di Nancy a Roma, dove ancora oggi con il Sistema Sanitario Nazionale svolge l’attività da chirurgo. Dal 2007 al 2016 è stato inoltre responsabile ortopedico della squadra di calcio della Lazio. Sul suo sito internet ufficiale possiamo leggere che da quando ha iniziato la sua carriera effettua una media di 700 interventi chirurgici all’anno. Si tratta sicuramente di uno dei più grandi specialisti nell’ambito dell’ortopedia in Italia e vanta numerosissime pubblicazioni su riviste specializzate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori