LE GIUBBE ROSSE DEL SASKATCHEWAN/ Su Rete 4 il film con Shelley Winters (oggi, 24 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Le giubbe rosse del Saskatchewan, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 24 aprile 2018. Nel cast: Shelley Winters e Aland Ladd, alla regia Raoul Walsj. La trama del film nel dettaglio.

le_giubbe_rosse
Il film nel pomeriggio di Rete 4

NEL CAST SHELLEY WINTERS

Il film Le giubbe rosse del Saskatchewan va in onda su Rete 4 oggi, martedì 24 aprile 2018, alle ore 16.50. Si tratta di una pellicola western che è stata realizzata nell’anno 1954 dalla casa cinematografica Universal Pictures, diretta dal regista Raoul Walsj con il soggetto e la sceneggiatura che sono stati scritti da Gil Doud, il direttore della fotografia è John F. Seitz, il montaggio è stato eseguito da Frank Gross, i costumi di scena sono stati disegnati e realizzati da Bill Thomas mentre nel cast figurano attori che hanno scritto la storia di questo genere come nel caso di Shelley Winters, Aland Ladd, J. Carrol Naish, Hugh O’Brian, Robert Douglas e George J. Lewis. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

LE GIUBBE ROSSE DEL SASKATCHEWAN, LA TRAMA DEL FILM

Nel selvaggio west vive un esploratore nato in Canada di nome Tom ma allevato come un figlio da una tribù di indiani Crow. Durante una delle sue tante missioni si ritrova davanti una giovane donna di nome Grace che ha bisogno di aiuto. Tom ammaliato anche dalla bellezza della donna non ci pensa un solo istante offrendole tutto l’aiuto di cui necessità ed in particolare la prende con sé per portarla con sé presso un forte dove lui ha una stanza e da alcuni mesi ci vive. Tuttavia, proprio al forte Tom e la stessa Grace ricevono diverse brutte notizie a partire dal fatto che Grace nonostante sia l’unica superstite di un assalto da parte degli indiani sioux è anche ricercata dalla giustizia americana con l’accusa di aver ucciso un uomo. Sulla propria testa pende una pesante taglia e nei prossimi giorni raggiungerà il forte uno sceriffo che la scorterà verso la più vicina prigione di stato. Le brutte notizie non finiscono qui, un nuovo comandante è arrivato nel forte e palesa immediatamente l’obiettivo di muovere guerra contro gli indiani Crow. Per Tom che è cresciuto in mezzo a loro, la cosa suona come una sorta di tradimento e per questo si spende vanamente allo scopo di fargli cambiare idea. La situazione precipita nel momento in cui agli indiani sioux decidono di attaccare il forte mettendo così a rischio la sopravvivenza di tutti quanti si trovano al suo interno. L’unica salvezza è rappresentata dallo stesso Tom che con grande coraggio e sprezzo del pericolo, riesce a portare tutti in salvo e a coronare il suo sogno d’amore con la bella Grace nei confronti della quale cadranno anche quelle pesanti accuse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori