IVAN ZAZZARONI/ Pregiudizi e omofobia? La risposta nel 10 a Giovanni Ciacci (Ballando con le Stelle)

- Fabiola Iuliano

Dopo le recenti accuse sul caso Ciacci-Todaro, Ivan Zazzaroni ha espresso un giudizio positivo nei confronti del chiacchierato duo di Ballando con le Stelle 2018. Info, news e anticipazioni

ivan_zazzaroni_ballando_con_le_stelle_cs_2017
Ivan Zazzaroni

È stato aspramente accusato di omofobia per aver criticato le esibizioni tutte al maschile di Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro; eppure, Ivan Zazzaroni ha recentemente dato prova di non avere alcun pregiudizio nei confronti del chiacchieratissimo concorrente, al quale ha riservato un 10 in seguito all’ultima performance realizzata sulle note di “Part time lover”. “È la più bella esibizione che ha i fatto fino adesso. Non mi era piaciuto per energia l’ultimo, perché avevi perso energia, però il triplo cambio è stupendo, quindi devo dirti bravo”, ha ammesso con certezza il noto giudice di Ballando con le stelle 2018, che nel corso dell’ultima puntata, invece, si è dovuto ricredere sui progressi di Nathalie Guetta: “Sembra una presa in giro! In ginocchio da te con questo ginocchio… non aveva la forza di spingere, i passi non riusciva a farli!”. Come se la caveranno i due concorrenti più chiacchierati questa sera al cospetto del noto giudice del programma di Rai Uno?

I disordini di Liverpool-Roma

Ivan Zazzaroni negli ultimi giorni ha abbandonato per un momento tutte le polemiche nate sulla pista di Ballando con le Stelle 2018 per concentrarsi sul mondo del calcio, che nel corso di questa settimana gli ha fornito numerosi motivi per indignarsi. Uno fra tutti, i recenti scontri che si sono registrati nella semifinale di andata di Champions League fra Liverpool-Roma, quando due ultrà romanisti di 25 e 26 anni sono stati accusati dalla Merseyside Police di tentato omicidio per l’aggressione di un tifoso del Liverpool. Indignato per l’accaduto, Ivan Zazzaroni ha preso le distanze dal gesto retwittando la nota condivisa dell’ASRoma, che ha condannato “l’aberrante comportamento di una ristretta minoranza di tifosi in trasferta”, che “hanno arrecato vergogna al Club e ai romanisti”. “Finalmente si prendono le distanze”, ha commentato sui social Ivan Zazzaroni, che con il suo tweet ha dato voce a numerosi tifosi in tutto il paese. A questo link il suo messaggio.

A Londra l’incontro con Hugh Grant

Dopo aver assistito al chiacchieratissimo match Liverpool-Roma, Ivan Zazzaroni si è recato a Londra, dove qualche giorno fa ha avuto la possibilità di incrociare Hugh Grant nel corso di una passeggiata nei pressi di Whiteall. A rendere noto questo incontro del tutto casuale è stato lo stesso giudice di Ballando con le Stelle 2018, che affidando a un tweet il suo messaggio ha svelato di essersi trovato al cospetto del noto divo del cinema mondiale e di non essere riuscito a proferire parola: “Incroci Hugh Grant che va di fretta in Whiteall, non hai il coraggio di fermarlo per una foto e un po’ ti spiace: Incredibile: per una volta ti manca la faccia da chi***”, ha ammesso infatti il noto giornalista sui social, che ha inoltre approfittato delle battutine dei suoi follower per rispondere in maniera ironica su quanto accaduto. “Si sarebbe fermato?”, chiede infatti un suo fan fra i commenti, “Se segue #ballandoconlestelle…”, risponde ironico il noto giurato. Se vi siete persi il suo divertentissimo cinguettio, potete cliccare qui e visualizzarlo direttamente sul suo profilo social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori