LA STELLA DI LATTA, IRIS/ Info streaming e trama del film diretto da Andrew V. McLaglen (oggi, 3 aprile 2018)

- Cinzia Costa

La stella di latta, il film in onda su Iris oggi, martedì 3 aprile 2018. Nel cast: John Wayne, George Kennedy e Gary Grimes, alla regia Andrew McLaglen. La trama del film nel dettaglio.

la_stella_di_latta_film
Il filmin seconda serata su Iris

Il film “La stella di latta” è stato prodotto dalla compagnia Batjac Productions di John Wayne e le riprese si sono svolte a Durango in Messico. Il film è stato in produzione per il periodo dal 13 novembre 1972 al dicembre 1972. “La stella di latta” è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 5 settembre 1973, mentre in America è uscito il 11 luglio 1973. Due anni dopo l’uscita del film, nel 1975, in un’intervista con lo scrittore Tony Macklin per Film Heritage, John Wayne disse che il film aveva “un buon tema” ma non era “un film fatto bene” perché “necessitava di una sceneggiatura migliore” e una “maggiore cura nella realizzazione”. Ricordiamo che “La stella di latta”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DEL FILM E IL REGISTA

Una pellicola western è la scelta della prima serata di Iris che propone La stella di latta, film del 1973 diretto da Andrew V. McLaglen (1920-2014), regista britannico figli dell’attore Victor McLaglen. Durante la sua carriera è stato molto abile dietro la macchina da presa e per questo ha diretto molti di film piuttosto conosci come Il vendicatore dell’Arizona, Rancho Bravo, La via del West, La brigata del diavolo, L’uomo dinamite, Gli ultimi giganti, I 4 dell’oca selvaggia, L’oca selvaggia colpisce ancora e Sahara. Il soggetto del film La stella di latta, è stato tratto dal romanzo di Barney Slater mentre la sceneggiatura è stata curata da Harry Julian Fink e la produzione è stata firmata Michael A. Wayne e la distribuzione è stata gestita nel nostro Paese dalla  DEAR del 1974. Il montaggio della pellicola è stato realizzato da Robert L. Simpson con gli effetti speciali di Howard Jensen e con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Elmer Bernstein e la scenografia è stata ideata e sviluppata da Ray Mover in collaborazione con Walter M. Simonds. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti nel 1973 con la durata di 100 minuti circa.

NEL CAST JOHN WAYNE

La stella di latta, il film in onda su Iris oggi, martedì 3 aprile 2018 alle ore 21,00. Una pellicola dai generi western e azione di produzione americana datata 1973 ed è stata diretta da un artista del genere il bravo regista americano Andrew McLaglen. Il film che vede un cast di tutto rispetto come John Wayne e George Kennedy, si basa su un romanzo scritto da Barney Slater. Pellicola che alla sua uscita grazie anche alla partecipazione di John Wayne ha avuto un grosso impatto al box office con incassi che hanno superato abbondantemente le spese di produzioni sopportate dalle case cinematografiche. Location interamente messicane, luogo scelto dalla produzione in virtù del basso costo della manodopera locale. La pellicola stante anche l’anzianità di produzione è già stata visionata parecchie volte dai telespettatori italiani, ma verrà trasmessa nuovamente questa sera su Iris. Vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

LA STELLA DI LATTA, LA TRAMA DEL FILM WESTERN

La trama del film si basa sulla vita di uno sceriffo americano, Cahil. L’uomo è vedovo per questo dovrebbe accudire i suoi due figli, il diciassettenne Danny e l’undicenne Billy. L’amore dello sceriffo per il suo lavoro porta però l’uomo a trascurare per molto tempo i ragazzi, essi, come a rivalersi sul padre, decidono di dedicarsi al malaffare. I due formano così una banda insieme ad un loro amico, ed effettuano una rapina. Durante l’atto criminoso muore un amico e collega dello sceriffo, Grady. Il tutore della legge si butta immediatamente nell’indagine anche allo scopo di vendicare l’amico morto, durante una perlustrazione si imbatte su un quartetto di persone sospette che bivaccano alle porte della città. La successiva perquisizione dei loro bagagli porta altri sospetti sui quattro stante il ritrovamento di un mazzo di banconote illibate. Visto le prove i quattro vengono così arrestati in attesa della probabile pena capitale. La condanna a morte del 4 porta però ha un grosso rimorso nei figli dello sceriffo, soprattutto in Danny. I due ragazzi recuperano il malloppo che era stato sotterrato in un cimitero e confessano tutto al padre, la confessione se da una parte porta a scagionare i 4 incolpevoli arrestati, dall’altro fa ripensare il tutore della legge al suo modo di interpretare la vita familiare. Il finale è dedicato alla promessa dello sceriffo fatta ai figli di occuparsi meglio di loro, allo stesso tempo Cahil farà di tutto per intercedere sul giudice che dovrà giudicare i propri congiunti, questo allo scopo di evitare loro la condanna a morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori