NON C’È DUE SENZA QUATTRO, SU RETE 4/ Info streaming del film di E.B. Clucher (oggi, lunedì 300 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Non c’è due senza quattro, il film in onda su Rete 4 oggi, lunedì 30 aprile 2018. Nel cast: Bud Spencer e Terence Hill, alla regia E.B. Clucher. La trama del film nel dettaglio.

non_ce_due_senza_quattro
il film commedia in prima serata su Rete 4

“Non c’è due senza quattro” è il quattordicesimo film interpretato dalla coppia Bud Spencer e Terence Hill. La pellicola diretta da E.B. Clucher non ha convinto del tutto la critica: “I tempi di Trinità sono lontani, e il trio Clucher (Barboni) Hill (Girotti) Spencer (Pedersoli) da una stanca replica cazzotti a raffica e di comicità che sempre meno facilmente trova la via della risata”, ha scritto Francesco Mininni su Magazine italiano tv. Laura e Morando Morandini, su Telesette, hanno così commentato il film del 1984: “Quella dei sosia è un’idea che ha sempre avuto fortuna nel cinema. E in questo film è la nota dominante ed è l’unica molla che tiene su il racconto, facendone uno spettacolo divertente, nonostante le stonature”. Ricordiamo che “Non c’è due senza quattro”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda in prima tv su Rete4 partire dalle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Bud Spencer e Terence Hill hanno realizzato insieme 16 film, tutti di grande successo e uno di questi è senza dubbio Non c’è due senza quattro. I due recitarono per la prima volta allo stesso film in Annibale, diretto nel 1959 da di Carlo Ludovico Bragaglia e Edgar G. Ulmer, senza però mai incontrarsi, visto che avevano parti diverse. Nel 1967 furono per la prima volta co-protagonisti di un film, Dio perdona… io no!, ottenendo un ottimo successo. La coppia realizzò altri 2 western prima di impegnarsi sul set di Lo chiamavano Trinità…, scritto e diretto nel 1970 da E. B. Clucher. In questo film i due inserirono pr la prima volta le loro tradizionali risse e scazzottate, che piacquero moltissimo al pubblico. La pellicola ottenne un successo planetario e così i due cominciarono a lavorare insieme a commedie, non solo di ambientazione western, con queste caratteristiche. Secondo alcuni sondaggi Bud Spencer e Terence Hill sono ancora oggi gli attori italiani più famosi nel mondo. Il sodalizio fra i due durò fino al 1984, quando si separarono dopo aver girato Miami Supercops (I poliziotti dell’8ª strada), ancora una volta diretto da Clucher. Non c’è due senza quattro verrà trasmesso da Rete 4 nella prima serata del 30 aprile, alle ore 21.15.

NEL CAST ANCHE TERENCE HILL

Non c’è due senza quattro, il film in onda su Rete 4 oggi, lunedì 30 aprile 2018 alle ore 21,15. Una bella commedia italiana del 1894 che è stata diretta da E.B. Clucher (Django, Lo smemorato di Collegno, Vivo per la tua morte) ed interpretata dalla coppia Bud Spencer e Terence Hill (Lo chiamavano Trinità, Nati con la camicia, I due superpiedi quasi piatti). I due attori e il regista, il cuo vero nome è Enzo Barboni, hanno all’attivo una lunghissima collaborazione, nata sul set di Lo chiamavano Trinità nel 1970, di cui Clucher fu anche sceneggiatore. Da allora il regista diresse moltissimi film della coppia e pellicole con uno solo dei due attori. Il film Non c’è due senza quattro, è stato già mandato in onda parecchie volte vista la sua data di produzione ma viene nuovamente mandato in onda su Rete 4 questa sera dalle ore 21.15. Vediamo insieme la trama del film nel dettaglio.

NON C’E’ DUE SENZA QUATTRO, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

I due cugini Bastiano Joao (Terence Hill) e Antonio (Bud Spencer) Coimbra de la Coronilla y Azevedo sono due ricchissimi imprenditori brasiliani, tanto raffinati quanto imbranati. I due stanno per firmare un contratto milionario, ma un misterioso gruppo di malviventi li minaccia perchè lascino perdere. I due decidono quindi di rivolgersi ad un’agenzia per sosia, in modo da trovare una coppia di loro doppi che distolga l’attenzione dei criminali. L’agenzia riesce a trovare due sosia perfetti, lo stuntman Elliot Vance (Terence Hill) e l’ex galeotto e sassofonista Greg Wonder (Bud Spencer). I due dovranno impersonare i cugini Coimbra per una settimana, in cambio di un milione di dollari americani. Elliot e Vance, che possono contare su una somiglianza impressionante per non destare sospetti, non si curano di imitare lo stile di vita dei due ricchi possidenti. Già la prima sera finiscono per devastare un locale di spogliarelli dopo avere scatenato una rissa con un pericoloso malvivente di Rio, Tango (Nello Pazzafini). Un resoconto della serata viene pubblicato sui giornali e arriva fino a Bastiano e Antonio nel loro nascondiglio. I due cugini decidono quindi, per difendere la loro reputazione, di riprendere il loro posto e spiegare lo scambio in una conferenza stampa. Quando le due coppie di sosia si incontrano per definire la fine del loro accordo però interviene il misterioso attentatore, che però non sa che in casa ci sono 2 coppie di sosia identici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori