Al Bano e Romina Power/ Romina Carrisi Power: “Si sentono tutti in diritto di giudicare”

- Hedda Hopper

Al Bano e Romina Power hanno ritrovato la serenità e questo non può che far piacere ai figli della coppia, ma è proprio questa la causa della rottura con Loredana Lecciso?

lecciso_albano_romina
Al Bano, Romina Power e Loredana Lecciso

Al Bano e Romina Power continuano ad essere al centro del gossip in queste ultime settimane. Il loro riavvicinamento, il tour che li ha visti protagonisti e la conseguente polemica con Loredana Lecciso tra denunce e la rottura con Al Bano, sono tutti elementi che stanno tenendo incollati i fan del triangolo a settimanali, tv e siti internet che trattano dell’argomento. Anche il settimanale Chi cavalca l’onda e proprio nel suo nuovo numero ha pubblicato una lunga intervista a chi i tre protagonisti li conosce bene, da sempre, ovvero Romina Carrisi Power. La giovane ha avuto modo di spaziare molto nel suo racconto arrivando anche molto lontano alla scomparsa della sorella Ylenia al doloroso divorzio dei suoi genitori in un’epoca in cui non era ancora una procedura all’ordine del giorno. Romina ha anche modo di raccontarsi parlando della sua carriera e della sua voglia di non rimanere schiacciata da un cognome così altisonante.

LA VOGLIA DI FARE L’ATTRICE E IL PESO DEL SUO COGNOME

Proprio riguardo al suo cognome, Romina Carrisi Power ha raccontato: “Il peso del mio cognome l’ho sentito con l’arrivo di Internet, quando ho letto gli insulti di gente che non conoscevo, per il resto ho sempre saputo di dover dividere i miei genitori con gli altri […] E’ in quel momento che ho imparato a essere delicata con la vita degli altri“. Ma il peso non lo ha sentito solo per quel che riguarda la sua vita privata ma anche quella “pubblica”. Per anni ha sognato di fare l’attrice ma ha solo ricevuto porte in faccia dopo i suoi provini ma continuamente veniva chiamata nei talk show e questo l’ha stabilizzata proprio come le ha fatto perdere terreno e fiducia la scomparsa della sorella, il fatto che per tutti ha causato la rottura tra Romina e Al Bano, e anche il divorzio dei suoi genitori.

LA SCOMPARSA DI YLENIA E IL DIVORZIO

Proprio riguarda alla scomparsa della sorella, Romina ha raccontato quei dolorosi giorni in cui lei e i suoi fratelli creavano dei cartelloni di ben tornata ma senza mai averla davvero in casa e tra le loro braccia: “miei genitori portarono me e Cristèl a vivere in Svizzera a casa di amici per un mese e mezzo perché dovevano andare a cercare Ylenia. Ricordo i collage di fotografie che facevamo per dirle ‘bentornata’. Ma non è mai tornata“. Anni dopo è arrivato anche il divorzio che, comunque, non le è pesato almeno fino a che una maestra non glielo ha fatto notare a scuola: “Quando i miei si sono lasciati avevo 12 anni e non ho avvertito subito il cambiamento perché continuavano a viaggiare mentre io vivevo a Cellino. Fu una maestra, a scuola, a renderlo vero, a farmi sentire come se fossi ‘diversa’ solo perché i miei genitori si erano lasciati. Nell’Italia di quegli anni il divorzio non era previsto, si sentivano tutti in diritto di giudicare”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori