BALLANDO CON LE STELLE 2018/ Maurizio Costanzo critica Milly Carlucci: anche Simona Ventura dice la sua

- Anna Montesano

Ballando con le stelle 2018, Milly Carlucci criticata dal pubblico. Maurizio Costanzo accoglie le lamentele nella sua rubrica e risponde con una frecciatina alla Rai

Milly_Carlucci_Ballando_con_le_stelle_2017
Milly Carlucci

Dopo la critica di Maurizio Costanzo e la frecciatina di Maria De Filippi, anche Simona Ventura si esprime sulla rivalità tra Quuen Mary e Milly Carlucci col suo Ballando con le stelle. “Tra moglie e marito non mettere il dito – si è lasciata sfuggire a margine della conferenza stampa di Amici 17, tenutasi ieri pomeriggio, come riporta Il Tempo – Non c’è proprio intesa, ma io sono favorevole alla competizione tra le aziende, purché sia leale. Adesso Maria non mi sente però, secondo me, competere fa bene a tutti, stimola a migliorarsi. Io quando facevo l’Isola avevo da una parte Montalbano e dall’altra Zelig, ma la competizione è bella, ti spinge a voler vincere”. Sembra quindi che tra le due conduttrici, rivali per ascolti, non corra proprio buon sangue. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA FRECCIATINA DI MARIA DE FILIPPI 

Milly Carlucci, Ballando con le stelle 2018 e la Rai nel mirino di Maurizio Costanzo. Il noto conduttore, nella sua rubrica di Nuovo, parla di concorrenza alla Mediaset e di presunti errori fatti dalla produzione di Ballando. Ma Costanzo non è l’unico a lanciare frecciatine in direzione: anche Maria De Filippi, nel corso della conferenza stampa del serale di Amici 17 che si è tenuta ieri, ha parlato della ‘competizione’ con Ballando con le stelle in merito agli ascolti: “Milly Carlucci? Risponderò come fa lei. Lei dice che non siamo concorrenti e quindi lo dico pure io”. E sulla polemica tra Ivan Zazzaroni, Ciacci e Todaro, dichiara: “Trono Gay? Per me non è stato un trono gay. E’ stato un semplice Trono Classico. A Ballando, non c’è la coppia gay e non ho capito la polemica”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

GIULIANA DE SIO E IL CAMERINO ROTTO

Giuliana De Sio torna a parlare dell’esperienza vissuta a Ballando con le stelle. L’attrice, nel corso di Belve, su Nove, il programma di Francesca Fagnani, ha ricordato un episodio in particolare ovvero quello in cui, dopo l’ennesima critica ricevuta, perse la testa. “Non credo di essere una persona che rischia il ridicolo. Ho sbroccato, è vero, ma è stato uno sbrocco di successo perché poi è diventato virale”, ha raccontato. La De Sio, poi, ha anche smentito di aver sbroccato in camerino rompendo tutto e rifiutando di scendere nuovamente in pista per un’altra esibizione. Su quelle voci, infatti, ha detto: “Non è vero. Lì mi sono sentita abusata. È stata un’idea degli autori, mentre io ero chiusa in una stanza senza monitor a farmi aggiustare l’abito con cui avrei dovuto ballare. Durante quell’ora si sono inventati questa cosa. E per quello non li perdono”. L’attrice, dunque, non ha un ottimo ricordo di Ballando con le stelle. Alle sue parole, risponderà Milly Carlucci a nome dell’intera produzione? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

BALLANDO CON LE STELLE, NUOVA CRITICA

Per molti non è una coincidenza che nell’ultima puntata andata in onda di Ballando con le stelle 2018, Milly Carlucci e la Rai abbiano deciso di chiamare un ospite di fama internazionale, che è Anastacia. D’altra parte su Canale 5, Maria De Filippi, nella sua ultima puntata di C’è Posta per te, ha ospitato Patrick Dempsey, noto attore americano. Un botta e risposta apparso chiaro a molti telespettatori che ha però suscitato un po’ di critiche da parte del pubblico. Una di queste critiche è arrivata all’orecchio di Maurizio Costanzo, che sul settimanale Nuovo cura la rubrica “Le pagelle di Costanzo”. Un suo lettore si lamenta e scrive “Possibile che per fare concorrenza a Mediaset, la Rai si metta a spendere i miei soldi di contribuente per pagare star del calibro di Anastacia? Non bastano già gli artisti in gara a fare audience?”

LA STOCCATA DI MAURIZIO COSTANZO A BALLANDO CON LE STELLE

La risposta di Maurizio Costanzo arriva immediata e non nasconde una critica alla conduttrice di Ballando con le stelle e alla stessa Rai. “Evidentemente non bastano. – sentenzia il conduttore – Per questo la corsa a offrire sempre qualcosa di più ormai sembra essere senza limiti. Tenga presente che lo scopo è fare spettacolo, sia a C’è Posta per te con Patrick Dempsey sia a Ballando con le stelle con Anastacia, in pista con Maykel Fonts”. Così conclude con una pungente frecciatina al competitor di sua moglie Maria De Filippi: “Questo, però, non autorizza la Rai a sperperare le risorse. Speriamo che se ne accorgano. Noi cerchiamo di godere delle belle cose che vediamo in tv e, se qualcosa non ci piace, cambiamo canale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori