COME VIVO ORA, RAI MOVIE / Info streaming e trama del film dal romanzo di Meg Rosoff (oggi, 6 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Come vivo ora, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 6 aprile 2018. Nel cast: Saoirse Ronan e George MacKay, alla regia Kevin Macdonald. La trama del film nel dettaglio.

come_vivo_ora_film
il film drammatico in prima serata su Rai Movie

Al fianco di Saoirse Ronan in “Come vivo ora” troviamo il giovane Tom Holland, nei panni di Isaac, cugino della protagonista Daisy. Nel 2012, prima del film diretto da Kevin Macdonald, il giovane attore inglese aveva interpretato il ruolo di Lucas nel film “The Impossible” con Naomi Watts ed Ewan McGregor. Tom Holland ha raggiunto il successo nel 2016 quando ha indossato per la prima volta il costume di Spider Man nel film “Captain America: Civil War”, ruolo che gli ha permesso di vincere il Premio BAFTA alla miglior stella emergente. Nello stesso anno ga vinto il Saturn Award per il miglior attore emergente. Tom Holland è tornato a interpretare Peter Parker anche in “Spider-Man: Homecoming” del 2017 e in “Avengers: Infinity War” del 2018. Il film “Come vivo ora”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai 4 a partire delle 20.50 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA REALIZZAZIONE DEL FILM 

La regia della pellicola Come vivo ora è stata affidata a Kevin Macdonald mentre il soggetto è stato tratto dal romanzo di Meg Rosoff e la sceneggiatura è stata curata da Jeremy Brock. La produzione del film è stata firmata da John Battsek, Alasdair Flind e Andrew Ruhemann, il montaggio è stato realizzato da Jinx Godfrey con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Jon Hopkins e la scenografia di Jacqueline Abrahams. Il film è stato prodotto nel Regno Unito con la durata pari a 100 minuti. Pellicola girata integralmente nel Galles meridionale che non ha avuto un grosso successo nè al box office nè tanto meno tra gli addetti ai lavori. In tale contesto da evidenziare che le case di produzione (BFI Film Fund, Cowboy Films, Film4) hanno iscritto a bilancio una perdita quantificabile in qualche milione di euro, la critica invece ha sottolineato l’inadeguatezza della trama, accusando il regista di non essere riuscito a tradurre su pellicola quanto di buono vi era nel libro a cui il film si ispirava. Critiche anche per la visione promiscua che viene fornita di quel sentimento innocente che è l’amore giovanile.

NEL CAST SAOIRSE RONAN

Come vivo ora, il film in onda su Rai Movie oggi, venerdì 6 aprile 2018 alle ore 21.10. Una pellicola ascrivibile al genere dei film drammatici che è stata diretta da Kevin Macdonald. La pellicola che si basa sull’omonimo romanzo scritto da Meg Rosoff vede la collaborazione di Jeremy Brock professionista che ha curato la sceneggiatura del film. Buono il cast di attori, tra di essi si evidenziano Saoirse Ronan e George MacKay, buona anche l’interpretazione di Tom Holland a cui è stata affidata la coinvolgente parte di Isaac. Il film che presenta delle ottime musiche composte da Jon Hopkins è stato già visionato parecchie volte all’interno dei palinsesti televisivi italiani, esso andrà nuovamente in onda questa sera su Rai Movie, il canale del servizio pubblico dedicato al grande cinema d’autore. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

COME VIVO ORA, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

Daisy su disposizione del dispotico padre sta trascorrendo del tutto contro la sua volontà le sue vacanze estive in Inghilterra presso l’abitazione della zia. Durante la sua permanenza alcune terroristi fanno esplodere un ordigno atomico a Londra, l’attentato spinge il governo di sua maestà a promulgare la legge marziale ed a interrompere la fornitura di elettricità, gas e acqua in tutto il regno. La ragazza che in quel momento abitava con i cugini stante la mancanza della zia, si ritrova isolata per questo motivo nel mezzo della brughiera inglese. Ella non solo non riesce più a contattare la sua famiglia ma deve adattarsi ad una vita totalmente promiscua senza avere a disposizione le comodità più basilari che la società moderna garantiva. Daisy non solo è senza nulla ma deve vivere dividendo il poco cibo che riesce a racimolare con i suoi cugini, Piper, Edmond e lsaac. Daisy inizialmente non prende bene la situazione che si era creata, l’affinità con gli altri ragazzi gli fa però presto cambiare idea, e la spinge a pensare all’avventura che sta vivendo come una vera e propria avventura magica. La ragazza si innamora di Edmond e inizia a scoprire i turbamenti dell’infatuazione giovanile. Il sopraggiungere dei militari che separano i due cambia radicalmente le cose, e nonostante il giuramento di Edmond la situazione sembra precipitare. La giovane ragazzina non riesce infatti a trovare pace nel luogo dove era stata inviata, un luogo che di fatto è un campo di prigionia. Per questo motivo insieme alla cugina organizza una rocambolesca fuga.

La fuga porta le due cugine dinanzi alla crudeltà della guerra, un conflitto che non risparmia nessuno. Le ricerche delle due donne permettono il ritrovamento del corpo martoriato e senza vita di Isaac. Le ricerche di Edmond non riescono invece a sortire effetto e le due cuginette ritornano nella fattoria cercando di arrangiarsi al meglio. Durante una ricognizione alla ricerca di cibo viene dopo qualche tempo trovato anche Edmond, l’uomo non parlerà di ciò che ha visto ma si presenta in uno stato emotivo deficitario. Solo l’amore della sorella e di quella che diventerà la sua compagna di vita riusciranno a riportarlo sulle vie dell’equilibrio mentale e fargli dimenticare le storture di un conflitto che non accenna a finire e che spinge i tre a vivere di quanto la terra dona loro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori