BASTARDI SENZA GLORIA, 20/ Info streaming e trama del film di Quentin Tarantino (oggi, 7 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Bastardi senza gloria, il film in onda sul canae 20 oggi, sabato 7 aprile 2018. Nel cast: Brad Pitt e Diane Kruger, alla regia Quentin Tarantino. La trama del film nel dettaglio.

Bastardi-senza-gloria
il film d'azione in prima serata su 20

Con il film “Bastardi senza gloria” Christoph Waltz ha vinto il suo primo Oscar come Miglior attore non protagonista. Nel suo discorso di ringraziamento, l’attore austriaco ha ringraziato anche il produttore Harvey Weinstein: “Ho sempre voluto scoprire un nuovo continente e ho pensato che dovevo andare da questa parte. E poi sono stato presentato a Quentin Tarantino che stava mettendo insieme una spedizione equipaggiata da Harvey Weinstein, Lawrence Bender e David Linde”. Waltz ha poi ringraziato i suoi colleghi: “Brad Pitt mi ha aiutato a salire a bordo e Diane Kruger era lì. E Mélanie Laurent e Denis Menochet e Bob Richardson, Sally Menke e Adam Schweitzer e Lisa Kasteler. E tutti mi hanno aiutato a trovare un posto”. Infine un ringraziamento speciale per il regista: “Quentin, con i suoi metodi di navigazione non ortodossi, questo intrepido esploratore ha preso questa nave e l’ha guidata con successo. Ed è per questo che sono qui. E questo è il tuo accogliente abbraccio, e non c’è modo con cui io possa ringraziarti mai abbastanza. Ma posso iniziare adesso: grazie”. Ricordiamo che “Bastardi senza gloria”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM DI QUENTIN TARANTINO

Il debutto del nuovo canale 20 è stato sicuramente uno dei migliori per le reti satellite di casa Mediaset ma dopo il match sportivo che ha dato il via alla sua nuova vita, adesso i grandi film saranno al centro della programmazione, tra questi proprio quello di oggi, 7 aprile, Bastardi senza gloria. Il film ha rappresentato un vero e proprio successo a livello internazionale, con un tentativo fantasioso e ben riuscito di ricostruire parte della storia europea della prima metà del 900. Le riprese di Bastardi senza gloria iniziarono nell’estate del 2008 e si conclusero dopo circa 5 mesi. Nel maggio dell’anno successivo la pellicola diretta da Quentin Tarantino venne proiettata in anteprima internazionale in occasione del Festival di Cannes, ottenendo fin da subito il favore della critica. Come spesso accade in alcuni dei suoi più grandi film, come ad esempio Pulp Fiction, anche in Bastardi senza gloria Quentin Tarantino è apparso in un piccolo ruolo, vestendo i panni di un militare tedesco che viene ucciso dalla banda capitanata dal tenente Aldo Raine. Oltre ad uno strameritato premio Oscar, Bastardi senza gloria si è aggiudicato un Golden Globe, un Premio Bafta e un Satellite Award.

NEL CAST BRAD PITT

Bastardi senza gloria, il film in onda sul canale 20 oggi, sabato 7 aprile 2018 alle ore 21.00. Una pellicola d’azione e storica che è stata affidata alla regia di Quentin Tarantino ed è stata interpretata da alcuni dei più grandi attori cinematografici americani e internazionali come Brad Pitt e Diane Kruger. Il film ha riscosso un successo strepitoso e venne ideato interamente dallo stesso regista Quentin Tarantino, che ne curo’ soggetto e sceneggiatura personalmente. Sono quattro le lingue impiegate nel corso della pellicola ed utilizzate dai personaggi principali, ovvero l’inglese il francese l’italiano e il tedesco. Tra i produttori del film appare anche Lawrence Bender, famoso per aver collaborato con Quentin Tarantino in una lunga serie di film di successo come Pulp Fiction, Le Iene, Kill Bill e Four Rooms.

BASTARDI SENZA GLORIA, LA TRAMA DEL FILM D’AZIONE

Il territorio francese è ormai invaso dall’esercito tedesco che, come avvenuto negli altri Paesi europei, tenta di applicare le leggi naziste contro gli ebrei, sterminando intere famiglie senza provare alcuna pietà. Proprio in quel frangente la famiglia della giovane Shoshanna viene brutalmente uccisa da un gruppo di soldati guidati da Hans Landa. Quasi per miracolo la ragazzina riesce a fuggire rifugiandosi a Parigi. Qui la giovane riesce a ricostruirsi un’esistenza nascondendo il suo passato e cambiando identità per occultare le sue origini ebree. Col passare degli anni riesce ad aprire una piccolo cinema nella capitale francse assieme al suo fidanzato. L’ironia del destino vuole però, che il tenente nazista Frederick Zoller, reduce da un importante spedizione militare grazie alla quale è diventato in breve tempo un eroe nazionale, si innamori proprio di Shoshanna. Pur di far breccia nel cuore della donna, Zoller riesce a concinvere le personalità più importanti dell governo nazista a proiettare il film che narra le sue gesta, proprio nel cinema gestito dalla ragazza. La Premiere diventerà per Shosanna l’occasione per sterminare in massa i più importanti gerarchi nazisti facendo esplodere l’intero cinema grazie anche alla collaborazione dei bastardi, un gruppo di militari americani guidati dal Tenente Aldo Raine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori