ARANCIA MECCANICA/ Su Iris il film con Malcolm McDowell (oggi, 9 aprile 2018)

- Cinzia Costa

Arancia meccanica, il film in onda su Iris oggi, lunedì 9 aprile 2018. Nel cast: Malcolm McDowell, Patrick Magee e Michael Bates, alla regia Stanley Kubrick. La trama del film nel dettaglio.

arancia_meccanica_film
Arancia Meccanica

Una delle scene più famose di “Arancia meccanica” è quella in cui Alex DeLarge (Malcolm McDowell) intona “Singin’ in the rain”durante l’aggressione ai danni dello scrittore Alexander e di sua moglie. In un’intervista televisiva Malcolm McDowell ha rivelato che la scelta della canzone è nata in modo casuale. Kubrick, insoddisfatto della sequenza in cui il protagonista e gli altri drughi attaccano lo scrittore e la moglie, chiese all’attore di fare qualcosa di “oltraggioso”. McDowell ha iniziato a improvvisare e a canticchiare il classico di Gene Kelly: “Perché quella canzone esprime euforia. Ed è esattamente quello che prova il personaggio”, ha spiegato McDowell. Kubrick ne fu così entusiasta che acquisto immediatamente i diritti per l’utilizzo del brano per 10.000 dollari. Ricordiamo che “Arancia meccanica”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

NEL CAST MALCOLM MCDOWELL

Arancia meccanica, il film in onda su Iris oggi, lunedì 9 aprile 2018 alle ore 21.00. Una pellicola drammatica che rappresenta un vero e proprio capolavoro della cinematografia internazionale ideata dall’estro creativo di Anthony Burgess, che romanzò la storia nel 1962. Dieci anni dopo, nel 1971, il regista Stanley Kubrick decise di farne un film, che in breve riscosse un successo strepitoso in tutto il mondo. Oggi è considerato una pellicola cult per diverse generazioni. Il cast di attori protagonisti si compone di personaggi di spicco del cinema a stelle e strisce, come Malcolm McDowell, Patrick Magee, Michael Bates, Warren Clarke, John Clive e Adrienne Corri. La pellicola di Kubrick venne accolta da un plauso generale, per l’audacia narrativa considerata estremamente sfacciata ed estrema per gli anni 70. La critica, oltre che il pubblico, premiò Arancia meccanica con una lunga serie di riconoscimenti di prestigio, primi fra tutti ben quattro nomination ai Premi Oscar. Ma vediamo come si svolge la trama del film nel dettaglio.

ARANCIA MECCANICA, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

In una città britannica futuristica, un gruppo di giovani scalmanati guidati da Alexander DeLarge, noto come I Drughi, semina il panico dedicandosi ad atti di violenza privi di pietà e compassione. Nel corso di una notte di follia, i giovani riescono a compiere innumerevoli atti criminali, tra pestaggi, corse clandestine, stupro e rapine. Terminata la nottata, il gruppo si ritrova come di consueto al Korova Milk Bar e poco dopo i ragazzi tornano a casa. L’indomani Alex riceve la visita del detective Deltoid che lo invita a tenersi alla larga dai guai. Il suo gruppo è incriminato per una delle risse della notte precedente ma non esistendo prove certe a riguardo, i giovani restano in libertà. Contravvenendo al consiglio di Deltoid, Alex decide di organizzare una vera e propria rapina ai danni di una ricca ereditiera che vive in una maestosa villa in periferia. La rapina terminerà nel peggiore dei modi, con Alex arrestato e costretto a scontare 14 anni di reclusione per aver ucciso la donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori