GREY’S ANATOMY 14/ Anticipazioni del 14 maggio 2018: addio a Sam Bello? Problemi di visto

- Morgan K. Barraco

Grey’s Anatomy 14, anticipazioni del 14 maggio 2018, in prima Tv assoluta su Fox Life. Sam scopre che potrebbero esserci problemi con il passaporto. Lascerà l’ospedale?

greys_anatomy_jeanine_mason_facebook_2018
Grey's Anatomy 14, in prima Tv assoluta su Fox Life

GREY’S ANATOMY 14, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, lunedì 14 maggio 2018, Fox Life trasmetterà un nuovo episodio di Grey’s Anatomy 14, in prima Tv assoluta. Sarà il 19°, dal titolo “Beautiful Dreamer“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati in precedenza: l’ospedale è in fermento sotto molti punti di vista, a causa del ricovero di pazienti conosciuti ed altri in arrivo. Per Alex (Justin Chambers) si tratta ancora di tranquillizzare la giovane Kimmie (Nayah Damasen), in attesa di una soluzione per la propria patologia. Richard (James Pickens Jr.) invece è alle presi con una vecchia amica che teme possa avere una malattia terminale, la sua ex sponsor Olive (Mary Kay Place). Intanto, Maggie (Kelly McCreary) e Jackson (Jesse Williams) cercano un modo per dare sfogo alla loro passione, mentre April (Sarah Drew) decide di puntualizzare a Tom (Greg Germann) di averlo usato solo per un’avventura fisica e che non intende continuare. Owen (Kevin McKidd) invece è alle prese con una paziente che afferma di avere grandi chance solo perché ha ricevuto le cure di Scott Hanson (Hal Sparks), il medico che le ha diagnosticato il cancro. Quando Olive minaccia Richard di rivelare il suo segreto ai medici, il chirurgo risponde con altrettanta durezza e si dichiara pronto a confrontarsi con la verità. Amelia intanto si unisce a Tom per curare il tumore di una paziente con un tumore cerebrale, mentre Owen finisce per dare in escandescenza con una matricola e realizza che la sua paziente non ha il cancro. Arizona (Jessica Capshaw) però ha parlato con Teddy ed ha scoperto tutto sull’amico, che condanna per le sue azioni. Nelle ore seguenti, April intuisce che la precedente sfuriata con le matricole l’ha fatta sembrare come una donna in preda ad una crisi nervosa. Olive invece confida a Meredith e Maggie di temere di poter morire e che l’evento possa spingere di nuovo Richard verso la bottiglia. In quel momento, Owen e Arizona si sottopongono ad una visita da Hanson fingendosi una coppia, in modo da smascherarlo. Quando il medico rivela che Arizona ha un cancro al seno, sulle prime non viene creduto, ma si scopre che c’è realmente una macchia nell’ecografia. Grazie ad un controllo di April, si scopre invece che Hanson falsifica l’esame per non destare sospetti. Dopo aver guarito Noah (Steele Gagnon), Amelia e Tom sono convinti che la procedura che l’ha salvato non possa essere ripetuta su Kimmie per via del forte pericolo. Alex però non accetta il rifiuto e sfiora l’aggressione a Tom, ma si calma quando realizza che il collega non vuole correre il rischio di uccidere la paziente. Mentre Owen prende di petto Hanson e lo costringe ad ammettere le sue colpe, Meredith scopre che la cavia ha un fegato nuovo anche senza l’uso del polimero e che potrà quindi usare il metodo senza l’invenzione della Cerone. A fine turno, Maggie scopre invece che April è saltata addosso a Jackson, senza sapere qual è stata la reazione di quest’ultimo.  

ANTICIPAZIONI 14 MAGGIO 2018, EPISODIO 19 “BEAUTIFUL DREAMER” 

Un agente dell’Immigrazione si presenta in ospedale alla ricerca di una delle matricole dell’ospedale. La Bailey viene colta alla sprovvista, mentre Sam è ignara di tutto e spiega di essere una Dreamer protetta dal provvedimento DACA, promosso da Obama nel 2012. Meredith e DeLuca devono però ideare un piano per impedire ceh la ragazza venga deportata di nuovo in El Salvador, mentre la Bailey distrae l’agente riempendolo di dettagli sulle sue condizioni di salute. Arizona e Carina continuano invece a fare dei progressi nella loro ricerca, mentre April si sorprende nel vedere DeLuca ritornare al Gray Sloan con il suo paziente. Intanto, Alex rifiuta di arrendersi e decide di salvare Kimmy a tutti i costi, grazie all’aiuto di Jo. Tutto sembra alla fine volgere per il meglio, anche se Richard si ritroverà al fianco di Ollie proprio prima che muoia. Per Sam ci sarà invece speranza a Zurigo, dove Meredith la spedirà per lavorare con Cristina. Catherine però è costretta ad informare il marito che l’ospedale non ha più alcuna speranza.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori