WALKER TEXAS RANGER: LA LEGGENDA DI COOPER/ Su Rete 4 il film con Chuck Norris (oggi, 14 maggio 2018)

- Cinzia Costa

Walker Texas Ranger: La leggenda di Cooper, il film in onda su Rete 4 oggi, lunedì 14 maggio 2018. Nel cast: Chuck Norris, Clarence Gilyard Junior, alla regia Tony Mordente.

walker_texas_ranger_colpo_grosso
il film d'azione nel pomeriggio di Rete 4

NEL CAST CHUCK NORRIS

Direttamente dalla terza stagione di Walker Texas Ranger, quella prodotta e trasmessa a cavallo tra il 1994 e il 1995, nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 maggio Rete 4 propone la visione dell’episodio Walker Texas Ranger: La leggenda di Cooper, con inizio della trasmissione alle ore 16,45. Anche questo episodio si tinge d’azione grazie al Ranger più amato della televisione internazionale, interpretato dall’assoluto protagonista della serie televisiva, Chuck Norris, nato in Oklahoma, quindi avvezzo a situazioni da mid-west nel quale vale più la pistola che la parola, così era in passato almeno, ma Chuck, lo conoscete bene, preferisce i pugni e i calci, il suo passato di atleta specializzato in arti marziali è inequivocabile. È curioso conoscere il percorso di Norris nel mondo della arti marziali, una passione che nacque in lui durante l’addestramento e il servizio militare in Corea del Sud nel quale venne a contatto anche con il locale takewondo, l’arte marziale coreana. Da allora il suo personale stile è cresciuto notevolmente e l’incontro con il cinema fu fatale. Il cast, come sempre, è composto da una serie di comprimari che, accanto a Norris, svolgono la trama in un contesto dove praticamente solo il ranger ne è protagonista. Ma ecco nel dettaglio la trama del film. 

WALKER TEXAS RANGER: LA LEGGENDA DI COOPER, LA TRAMA DEL FILM

Il vecchio West in Texas è ancora vivo nel DNA degli abitanti, come nella piccola cittadina in cui si ambienta la nostra storia. Nei saloon moderni, nei drugstore, nelle torride serate in cui birra e sigaro sono l’accompagnamento ideale per raccontare sane e buone storie dell’epopea dei cow-boy, tra i miti delle pianure texane è ancora vivo il ricordo di Cooper, un gangster che si rese celebre per diverse rapine anche ghiotte nel bottino. Cercatori di tesori e avventurieri hanno cercato per anni il bottino di Cooper, un tesoro che nel mito locale sembra essere stato sepolto dal gangster nel deserto texano, ma nessuno ha mai trovato quel malloppo fatto i dollari, di oro, di gioielli, nessuno. Arriva però in città la notizia che un geologo, durante le sue ricerche nel deserto, abbia ritrovato il tesoro di Cooper ma lo scienziato viene trovato morto proprio nell’arido deserto e Walker (Chuck Norris) è il ranger incaricato di risolvere il caso. Le indagini si rivelano pericolose e difficili al punto che un serpente a sonagli, nascosto dall’ipotetico assassino del geologo nella macchina di Walker, lo morde provocandogli una sorta di coma allucinato nel quale il ranger stabilisce un contatto medianico con Cooper ripercorrendo le tappe della sua esistenza e dei momenti in cui nascondeva il tesoro nel deserto. Il finale è una sorpresa davvero particolare, sia per Walker che per i telespettatori, ma non vogliamo rivelarvi nulla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori